Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
104282 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Quando non è nulla la delibera assunta con eccesso di deleghe?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Quando non è nulla la delibera assunta con eccesso di deleghe?

Cosa succede se un condòmino con un numero di deleghe superiore a quello previsto dal regolamento condominiale?

Avv. Leonarda Colucci  

La vicenda. Un condomino, proprietario di un box ubicato in un supercondominio, ha impugnato la delibera dell'assemblea che ha posto a suo carico le spese per la sostituzione della caldaia ed a sostegno della sua impugnazione ha dedotto l'illegittimità della stessa delibera poiché adottata con il voto di un condomino portatore di deleghe in numero superiore rispetto a quello consentito dal regolamento di condominio, deducendo inoltre che la stessa doveva considerarsi illegittima anche perché poneva a suo carico le spese di riscaldamento malgrado le unità immobiliari di sua proprietà fossero prive di elementi radianti.

=> Deleghe in eccesso: come comportarsi se si verifica che un condomino ne ha prese più del consentito?

Il convenuto condominio ha contestato il primo motivo di impugnazione fondato sull'eccesso di deleghe ribadendo la piena legittimità della delibera che poneva anche a carico del condomino attore le spese per l'impianto di riscaldamento, puntualizzando che le stesse riguardavano la sostituzione ed installazione della nuova centrale termica che, rientrando fra le parti comuni, doveva essere ripartita tra tutti i condòmini pro quota e non si riferiva, quindi, all'erogazione del servizio.

La sentenza. La sentenza della quinta sezione civile del Tribunale di Roma ha dichiarato infondati entrambi i motivi posti a fondamento dell'impugnazione.(Tribunale di Roma, sez. V civ., 21.9.2017 n. 17697).

In merito alla legittimità della delibera assunta con il voto di un condomino portatore di un numero di deleghe eccessivo il Giudicante evidenzia che “la censura per come formulata non merita accoglimento dovendosi ritenere che la violazione non integri di per sé causa di illegittimità della delibera, se non nel caso in cui il voto delegato sia risultato determinante ai fini dell'approvazione del deliberato … circostanza questa che non risulta allegata dalla parte”.

=> Il divieto d'incetta di deleghe nel regolamento condominiale.

Nel caso di specie, inoltre, la pronuncia evidenzia che il limite numerico di deleghe previsto dal regolamento condominiale (coincidente con il numero tre) deve intendersi riferito, come correttamente evidenziato dal condominio convenuto, al numero dei condòmini deleganti e non a quello delle unità immobiliari di proprietà esclusiva che non risulta in alcun modo essere stato superato: dato che, nel caso in questione, due delle quattro deleghe rilasciate fanno capo ad un condòmino proprietario due unità immobiliari.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Tribunale di Roma, del 21.9.2017 n. 17697

Cerca: eccesso di deleghe in assemblea

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento