Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
116858 utenti
Registrati
chiudi
Inviaci un quesito

Per i lavori straordinari obbligatoria la costituzione del fondo speciale, pena la nullità della delibera assembleare.

In caso di delibera condominiale che approva dei lavori straordinari è obbligatoria la costituzione del fondo speciale
Avv. Enrico Morello Avv. Enrico Morello 

In caso di delibera condominiale che approva dei lavori straordinari è obbligatoria la costituzione del fondo speciale di cui all'art. 1135 c.c. dato che, in mancanza, la delibera assembleare è affetta da nullità. Questo il principio pronunciato dalla sentenza pronunciata in data 27 gennaio 2018 dal Tribunale di Udine.

=> Lavori straordinari e costituzione del fondo speciale. I sei rimedi per aggirare la " morsa" dell'art. 1135, n° 4 del c.c.

Il fatto. una condomina impugnava ben nove delibere assembleari del proprio condominio lamentando svariati vizi formali (ad esempio la tardività della convocazione) e sostanziali (in merito alla legittimità dei lavori deliberati al fine di sanare la situazione relativa alla vecchia cisterna del carburante ad uso riscaldamento interrata nel cortile condominiale).

Tra i vari motivi di impugnazione vi era anche quello della mancata costituzione da parte dell'amministratore di un fondo speciale dedicato alla raccolta dei capitali necessari per lo svolgimento dei lavori straordinari in condominio.

In particolare la delibera impugnata prevedeva la dismissione del vecchio impianto di riscaldamento e della succitata cisterna del carburante, il rifacimento della linea fognaria e la sostituzione delle porte esterne posteriori dello stabile senza però deliberare, per ognuno dei predetti interventi la costituzione di un fondo speciale per l'importo necessario per i lavori.

=> Lavori straordinari e gestione del fondo speciale. Quali rimedi?

La norma. L'articolo 1135 del Codice Civile afferma ai commi I e IV che "Oltre quanto è stabilito dagli articoli precedenti, l'assemblea dei condomini provvede: […] 4) alle opere di manutenzione straordinaria e alle innovazioni, costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza
Scarica Trib. Udine sez. I 17 gennaio 2018

Commenta la notizia, interagisci...
Roberto Vicenzi
Roberto Vicenzi 23-04-2022 13:06:28

Buongiorno, a settembre una delibera su assemblea straordinaria, la maggioranza ha approvato i lavori Bonus facciate. Da pagare, ed è stato fatto dai condomini, entro Natale per pagare entro il 31-12-2021, in modo di avere il bonus al 90%. Il 21-04-2022 ricevo la convocazione dell'assemblea annuale con allegato preventivo Bonus facciate al 60%. Da voci qualcuno dice che non è stato esecutivo il precedente che doveva terminare i primi del prossimo maggio. Dopo 4mesi di silenzio da parte dell'amministratore?
Posso chiedere la testa dell'amministratore e posso denunciarlo per appropriazione indebita dei miei soldi?

rispondi
Annulla

  1. in evidenza

Dello stesso argomento