Vai al contenuto
madhu

Richiesta costituzione fondo condominiale lavori straordinari non preventivati

Salve, è gradito il vostro parere circa la legittimità della richiesta da parte dell'amministratore di condominio di costituzione di un fondo condominiale per lavori straordinari non preventivati e non deliberati. Grazie!

Salve, è gradito il vostro parere circa la legittimità della richiesta da parte dell'amministratore di condominio di costituzione di un fondo condominiale per lavori straordinari non preventivati e non deliberati. Grazie!
Se non c'è un lavoro da fare od un motivo particolare p.es un fondo morosi, non è necessario creare un fondo.

Salve, dobbiamo valutare il rifacimento del manto di copertura del tetto. Comunque non ci sono lavori deliberati dall'assemblea condominiale

Salve, dobbiamo valutare il rifacimento del manto di copertura del tetto. Comunque non ci sono lavori deliberati dall'assemblea condominiale
Ok, almeno deliberate di accantonare una certa cifra per il rifacimento del tetto.

Non essendoci nessuna delibera l'amministratore non può richiedere dei pagamenti.

Il codice provvede a disciplinare espressamente, all'art. 1135, punto 4), il "fondo speciale" collegandolo alle deliberazioni di opere straordinarie, con la funzione di accantonare delle somme di denaro in vista di determinate spese deliberate dall'assemblea.

Mutuando il termine dalla materia finanziaria, si può affermare che si tratta di un "fondo vincolato". L'assemblea, infatti, non può decidere l'istituzione di tale fondo senza una specifica e attuale destinazione, né l'amministratore può disporre delle somme confluite nel fondo in modo non conforme alla loro precisa destinazione.

Resta inteso che ciò è valido relativamente all'assemblea che vota a maggioranza (secondo il quorum richiesto dall'art. 1136, 2 comma c.c., per le deliberazioni che concernono le opere straordinarie o di notevole entità) poiché ove deliberato da tutti i condomini all'unanimità o previsto nel regolamento contrattuale, l'assise condominiale può stabilire l'istituzione di un fondo comune per i più disparati capitoli di spesa.

 

Fonte: Il fondo cassa (o fondo speciale) del condominio studio cataldi

(**********************)

×