Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
BattagliaA36

Costituzione Fondo per Lavori Straordinari - la costituzione del fondo per i lavori come deve avvenire?

Salve a tutti,

 

in caso di lavori straordinari, in cui non è previsto lo stato di avanzamento lavori, la costituzione del fondo per i lavori come deve avvenire?

 

Nel senso: è previsto dalla legge vigente di accantonare preventivamente tutto l'importo stanziato o è possibile fissare delle rate a discrezione dell'assemblea?

 

grazie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'art. 1135 c.c. prevede la costituzione del fondo per l'intero ammontare della somma prevista. Pertanto, se non c'è l'accordo sul pagamento in base allo SAL, letteralmente tutta la somma deve essere preventivamente accantonata.

 

Omissis... un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori; se i lavori devono essere eseguiti in base a un contratto che ne prevede il pagamento graduale in funzione del loro progressivo stato di avanzamento, il fondo può essere costituito in relazione ai singoli pagamenti dovuti;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve a tutti,

 

in caso di lavori straordinari, in cui non è previsto lo stato di avanzamento lavori, la costituzione del fondo per i lavori come deve avvenire?

 

Nel senso: è previsto dalla legge vigente di accantonare preventivamente tutto l'importo stanziato o è possibile fissare delle rate a discrezione dell'assemblea?

 

grazie...

Senza lillari.................................non si larrara:Tutto prima e subito altrimenti non se ne fa nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In che senso non se ne fa nulla? Il mio amministratore in pratica delibera ma inizia senza il fondo perché dice che lui si fida. Ma sono io che non mi fido dei vicini condomini...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La legge è stata fatta per evitare che la ditta non venga pagata, condizione necessaria è quindi che le somme necessarie siano disponibili PRIMA (e non dopo) che i lavori siano iniziati, normalmente per garantire ciò, se i condomini lo desiderano, si può prevedere una rateazione (per esempio 12 mesi)mensile e l'inizio dei lavori sarà programmato tra 13 mesi, ovvero quando saranno pervenuti tutti i pagamenti, se poi la ditta sottoscrive un contratto in cui "si fida" e concede essa stessa la rateazione..................................................saranno fatti suoi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non è la ditta che si fida ma è l'amministratore. Però chiede che se qualcuno non paga integrano il fondo gli altri. La metà degli appartamenti e morosa. Sono lavori c 300. 000 su 9 appartamenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non capisco se il vostro amministratore c'è o ci fa. Come fa a fidarsi quando la metà dei condomini ê morosa?

Non fate passare la questione che pagano gli altri nell'ipotesi di mancati versamenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Si fida perché spera che paghiamo noi. Oltretutto sono lavori inutili e preventivi altissimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Si fida perché spera che paghiamo noi. Oltretutto sono lavori inutili e preventivi altissimi

Quindi si rientra nell'ipotesi n°2, si stabilisce una rateazione come meglio si vuole in tot mesi in maniera da recuperare in tempo utile TUTTE le quote, anche quelle della metà dei morosi: i lavori non si faranno MAI!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'amministratore li inizia anche senza fondo in quanto scrive che momentaneamente lo dobbiamo coprire noi virtuosi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
L'amministratore li inizia anche senza fondo in quanto scrive che momentaneamente lo dobbiamo coprire noi virtuosi

Ditegli che "momentaneamente" copra lui quanto manca e chiarite che non pagherete un centesimo in più di quanto da voi dovuto per millesimi di proprietà

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Si fida perché spera che paghiamo noi. Oltretutto sono lavori inutili e preventivi altissimi

Permettimi ma, dato per scontato che se l'amministratore spinge affinché i lavori inizino senza avere la dovuta copertura, qualcosa non va e, come si dice, a pensar male...

 

mi collego al post di Giovanni Inga "il vostro amministratore c'è o ci fa" ma considerando che tu aggiungi che trattasi di lavori inutili e preventivi altissimi, spontaneamente mi chiedo la stessa cosa su voi condòmini.

 

Se i lavori sono inutili, perché approvarli, soprattutto trattandosi di interventi di tale portata economica e date le morosità a cui hai fatto riferimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Perché questo amministratore lo hanno scelto 4 condomini pochi mesi fs ai quali piace tanto. Alcuni sono suoi parenti. Lui si atteggia a padrone e ordina lavoro inutili e costosissimi. 4 hanno serissimi problemi economici. Il quinto sono io. Lui tende a proteggere i 4 che lo hanno votato ma dai 4 morosi non c'è nulla da prendere. Io sono in mezzo non l'ho votato e non sono moroso. Non intendo assolutamente pagare per i 4.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Scusatemi ma visto che siete , sulla carta, 5 contrari e 4 favorevoli non sarebbe il caso di rivedere tutto quanto?

Poi non ho capito... Che vuol dire che "il nostro amministratore delibera"...?

C'è una delibera assembleare o cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Perché questo amministratore lo hanno scelto 4 condomini pochi mesi fs ai quali piace tanto. Alcuni sono suoi parenti. Lui si atteggia a padrone e ordina lavoro inutili e costosissimi. 4 hanno serissimi problemi economici. Il quinto sono io. Lui tende a proteggere i 4 che lo hanno votato ma dai 4 morosi non c'è nulla da prendere. Io sono in mezzo non l'ho votato e non sono moroso. Non intendo assolutamente pagare per i 4.

Ciò che scrivi aumenta i dubbi, anche sulla regolarità della nomina.

 

La situazione è bizzarra, a parte te, che dici di essere in mezzo, quattro condòmini virtuosi hanno approvato spese inutili per € 300.000,00, consapevoli di dover, probabilmente, far fronte alle morosità di altri quattro condòmini dai quali "non c'è nulla da pretendere".

 

Ma le maggioranze necessarie sono state verificate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non è stato ancora deliberato nulla c' è solo la convocazione con all'odg i preventivi e la clausola della momentanea copertura dei morosi. I 4 amici suoi sanno che non farà nulla contro di loro. I quattro morosi se ne fregano. Io che faccio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Aggiungo che anche l'impresa edile e di parenti....ai

Quando gli dico qualcosa mi dice che lui rispetta le regole ANACI...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non è stato ancora deliberato nulla c' è solo la convocazione con all'odg i preventivi e la clausola della momentanea copertura dei morosi. I 4 amici suoi sanno che non farà nulla contro di loro. I quattro morosi se ne fregano. Io che faccio?

fatti dare le deleghe dai 4 morosi (se possibile) e anche tu vota contro (sarete in 5 contrari) e verifica bene e fai scrivere a verbale le votazioni (teste e millesimi) avvenute.

 

se è il caso (approvazione lavori con mancanza di maggioranze) contesti subito e fai scrivere a verbale.

 

se insistono nel forzare impugnerai la delibera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Aggiungo anche che i 4 morosi sono irreperibili ma verranno a votare i lavori in quanto gli e stato promesso che con la clausuletts della momentanea copertura non rischiano nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Aggiungo anche che i 4 morosi sono irreperibili ma verranno a votare i lavori in quanto gli e stato promesso che con la clausuletts della momentanea copertura non rischiano nulla

allora ritiro quanto detto al post @18 ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In assemblea ciascun condòmino può presentare dei preventivi.

 

Solitamente si provvede alla stesura di un capitolato in modo d'avere dei preventivi fatti sulle stesse basi.

 

A seconda dei lavori da effettuare è possibile che si debbano nominare i responsabili in fase di progetto, in fase di esecuzione, il direttore lavori, un responsabile dei lavori.

 

Oltre all'approvazione dei lavori è necessario approvare la ripartizione delle spese con la creazione del fondo specifico.

 

Ripensarci dopo aver comunicato alle imprese od ai tecnici, l'essere stati scelti per i suddetti interventi, può determinare la richiesta di danni al condominio.

 

Il fondo morosi è lecito ma va creato dopo i tentativi di recupero delle morosità ed in particolari situazioni, ad esempio per evitare azioni legali da parte di fornitori creditori. (non mi dilungo sulle varie casistiche che possono verificarsi)

 

Per cui è improprio proporlo prima ancora di deliberare delle spese.

 

In ogni caso, a meno che non decidiate di farvi male da soli, quattro a favore su cinque non vanno da nessuna parte.

 

Quando gli dico qualcosa mi dice che lui rispetta le regole ANACI...

Le regole sono quelle dettate dalla legge, a cui anche le associazioni fanno riferimento.

 

Poi, evita di parlare, ma scrivi, se non hai la posta certificata, fallo con raccomandata ar.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

300.000 euro diviso 9 se va bene e se va male, le premesse ci sono tutte, diviso 5?

Ma che sono impazziti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Veramente la prima idea dell'amministratore e di accollarli ad una sola persona ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma a questo signore che mi risponde sempre che glielo ha detto l'Anaci non potrei fargli una bella segnalazione all'Anaci? Potrei ottenere qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma a questo signore che mi risponde sempre che glielo ha detto l'Anaci non potrei fargli una bella segnalazione all'Anaci? Potrei ottenere qualcosa?

puoi rispondergli che forse non ha ben capito cosa gli ha detto l'anaci, oppure se ti dice quali sono gli articoli del codice civile che l'anaci gli ha detto, vai a studiarteli ...

 

inoltre all'anaci puoi porre il quesito (formulato con le ipotesi del tuo amministratore) e vedi cosa ti rispondono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×