Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
110117 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Quando l'assicurazione copre il condominio per i danni da infiltrazioni provenienti dal terrazzo comune?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Quando l'assicurazione copre il condominio per i danni da infiltrazioni provenienti dal terrazzo comune?

Danni per la cattiva manutenzione del terrazzo comune e manleva della compagnia di assicurazione

Avv. Giuseppe Nuzzo 

Se la polizza prevede la manleva sui «danni involontari a terzi», la Compagnia assicurativa deve coprire le spese che il Condominio è costretto a pagare al singolo proprietario per i danni da infiltrazioni da quest'ultimo subiti a causa del cattivo stato di manutenzione del terrazzo di copertura condominiale. È quanto emerge dalla sentenza del Tribunale di Salerno n. 999 del 18 marzo 2019.

=> Quando l'assicurazione non copre i danni, come comportarsi

=> L'assicurazione del fabbricato ed il ruolo dell'amministratore di condominio

Il Condominio è il custode dei beni e dei servizi comuni. In quanto tale, ai sensi dell'art. 2051 c.c., è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché le cose comuni non rechino pregiudizio ad alcuno e risponde dei danni da queste cagionati a un condomino o a un terzo.

Tuttavia, l'ente condominiale è manlevato ad opera dell'assicuratore della responsabilità civile, laddove la clausola della polizza prevede espressamente l'obbligo dell'assicuratore di tenere indenne l'assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, come civilmente responsabile ai sensi di legge a titolo di risarcimenti di danni involontariamente causati a terzi, compresi i condomini.

Il fatto. La singola proprietaria agisce contro il Condominio per ottenere il risarcimento dei danni causati all'interno del proprio appartamento da infiltrazioni d'acqua provenienti dal soprastante terrazzo di copertura di proprietà condominiale.Le infiltrazioni avevano danneggiato, in particolare, l'ingresso,il soggiorno, il ripostiglio, i due bagni e la camera da letto, ragion per cui la proprietaria e la sua famiglia avevano subito parziale impedimento a godere dell'immobile.

Chiesto anche il ristoro dei danni non patrimoniali, dovuti ai disagied ai fastidi derivanti dalla lesività della condotta posta in essere dal Condominio, che non è intervenuto per garantire la manutenzione del terrazzo.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Cerca: terrazzo infiltrazioni assicurazione

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento