Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
108363 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Quando un'insegna pubblicitaria lede il decoro architettonico e turba il compossesso del bene comune?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Quando un'insegna pubblicitaria lede il decoro architettonico e turba il compossesso del bene comune?

È illegittimo l'uso particolare o più intenso del bene comune ove si arrechi pregiudizio al decoro architettonico dell'edificio condominiale

Avv. Fabrizio Plagenza 

Il decoro architettonico prima di tutto. Questo sembra voler dire l'ordinanza del 22.3.2019, n. 1128, resa dal Tribunale Civile di Brescia .

Analizzando bene, come faremo, il provvedimento, notiamo tuttavia che molto di più viene detto.

Il provvedimento oggi in commento, seppur confermativo di un consolidato orientamento giurisprudenziale, merita assoluto rilievo per la chiarezza con cui esprime le motivazioni poste a fondamento della decisione.

Il Tribunale di Brescia, infatti, tocca con mano l'importanza del decoro architettonico ed evidenzia in maniera molto esauriente, i rapporti tra compossesso, diritti del possessore e, come detto, decoro architettonico.

=> C'è crisi! Mi affitto la facciata del condominio.

Nel caso specifico, un Condominio citava in giudizio un Centro Studi, il quale conduceva in locazione un immobile sito nello stabile. L'attore lamentava che il citato Centro, nonostante il parere negativo espresso più volte dall'assemblea al proprietario del locale, avesse comunque affisso un'insegna pubblicitaria sulla facciata dell'immobile condominiale, di grandi dimensioni.

Secondo il Condominio, l'apposizione della predetta insegna, era lesiva del decoro architettonico del fabbricato e ravvisava, di conseguenza, una turbativa del possesso da parte del Centro Studi.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Tribunale di Brescia ordinanza del 23 marzo 2019 n° 1128

Cerca: decoro architettonico insegna pubblicitaria

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento