Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
106864 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Compenso extra per lavori straordinari all'amministratore di condominio? Non è sempre dovuto, anche se vi è una delibera assembleare
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Compenso extra per lavori straordinari all'amministratore di condominio? Non è sempre dovuto, anche se vi è una delibera assembleare

Quando scatta il compenso extra per lavori straordinari all'amministratore di condominio?

Avv. Rosario Dolce  

Il fatto. Con delibera del 4 dicembre 2005 l'assemblea ha nominato amministratore il dott. Caio e ha stabilito in Euro 1.300,00 annui il compenso allo stesso dovuto.

Con delibera del 14 maggio 2006 l'assemblea ha riconosciuto all'amministratore un ulteriore compenso per l'attività di gestione dei lavori straordinari da eseguirsi sul Condominio, pari al 2% del costo preventivato dei lavori, con riserva dell'amministratore di riconvocare l'assemblea e chiedere ai condomini stessi come operare laddove fossero mancati fondi per eseguirli.

Rispetto a tale attività, l'amministratore ha concluso un contratto di appalto con l'impresa Beta, ma i lavori non sono mai iniziati per l'assenza di fondi.

=> L'amministratore può chiedere una percentuale come compenso per i lavori straordinari?

Con comunicazione del 3 dicembre 2007 l'amministratore informava di voler rassegnare le proprie dimissioni per l'asserita impossibilità di svolgere l'incarico, stante la mancanza di fondi condominiali (rispondendo - per come si legge in sentenza - al sollecito di alcuni condòmini che richiedevano all'amministratore di convocare l'assemblea per l'approvazione del consuntivo e relativo riparto, nonché le dimissioni dello stesso).

In seguito, l'assemblea ha nominato un nuovo amministratore, revocando contestualmente Tizio. Nell'assemblea dell'8 novembre 2008 i condomini hanno poi espressamente riconosciuto a questo ultimo i compensi per l'attività di amministrazione ordinaria, mentre nulla hanno delibato a titolo di compenso per i lavori di manutenzione straordinaria, in quanto non eseguiti.

Tizio decidedi fare causa al condominio per recuperare il credito, citando la compagine condominiale avanti al Giudice di Pace Roma (e ivi producendo, a tal proposito, apposita fattura fiscale), ma senza mietere alcun successo.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Tribunale di Roma Sentenza del 10 ottobre 2017

Cerca: compenso extra amministratore di condominio

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento