Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
109288 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Il diritto di accesso ai documenti condominiali: modalità e limiti
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Il diritto di accesso ai documenti condominiali: modalità e limiti

Una problematica assolutamente non trascurabile riguarda le modalità ed i limiti del diritto di accesso ai documenti condominiali.

Avv. Dario Balsamo  

Tutti ricordano certamente che in passato, cioè prima della riforma del 2012, questa esigenza era molto poco sentita da parte dei condomini; infatti tale forma di controllo (sull'operato dell'amministratore) il più delle volte coincideva con la presentazione del rendiconto consuntivo.

Era infatti quella l'occasione in cui l'amministratore esponeva i documenti giustificativi in assemblea, o ancora meglio, li metteva a disposizione dei condomini nei giorni precedenti l'assise.

=> Il condòmino può visionare la documentazione per esercitare il suo potere di vigilanza e di controllo sull'operato dell'amministratore

=> I registri condominiali e la loro visione. Alcune precisazioni

A tal proposito è bene ricordare che si trattava di un obbligo vero e proprio (quello di esibire i "giustificativi"), se pure non stabilito dalla legge, ma censurabile comunque attraverso l'impugnativa di delibera di approvazione del rendiconto: "La violazione del diritto di ciascun condomino di esaminare a sua richiesta secondo adeguate modalità di tempo e di luogo la documentazione attinente ad argomenti posti all'ordine del giorno di una successiva assemblea condominiale determina l'annullabilità delle delibere ivi successivamente approvate, riguardanti la suddetta documentazione, in quanto la lesione del suddetto diritto all'informazione incide sul procedimento di formazione delle maggioranze assembleari".( Cass. Civ. 13350/2003 , ma anche Cass. Civ. 11940/2003; Cass. Civ. 12650/2008).

=> La consegna dei documenti condominiali da parte dell'amministratore uscente

=> Carcere per l'amministratore che non riconsegna i documenti condominiali

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Cerca: accesso ai documenti condominiali

Commenta la notizia, interagisci...
Biagio
Biagio giovedì 26 aprile 2018 alle ore 09:28

Sarebbe molto più limpido se ci fosse una norma o sentenza che obbligasse l'amministratore a portare la documentazione in assemblea ove ai vari dibattiti segue trasparenza.A nulla dovrebbero valere le solite giustificazioni date dal mandatario.Pena motivo di revoca e impugnazione senza sanare. Purtroppo questa realtà è difficile e l'amministratore gode del suo sistema.

Edda
Edda venerdì 27 aprile 2018 alle ore 17:41

Concordo pienamente con il signor Biagio.

    in evidenza

Dello stesso argomento