Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
106853 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Recesso dal contratto preliminare di compravendita: la mediazione è obbligatoria?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Recesso dal contratto preliminare di compravendita: la mediazione è obbligatoria?

Anche nell'ipotesi di recesso dal contratto preliminare di compravendita è necessario ricorrere alla mediazione obbligatoria?

Avv. Fabrizio Plagenza 

Come noto, il Decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28, in attuazione dell'articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali, ha introdotto la mediazione obbligatoria in relazione a determinate materie.

Per quanto qui interessa, va detto che l'art. 5 del citato D.Lgs. 28/2010, prescrive, infatti, che chi intenda esercitare in giudizio un'azione relativa a una controversia in materia di condominio e/o diritti reali (ma l'elenco di materie soggette a condizione di procedibilità è ben più ampio), è tenuto, preliminarmente a esperire il procedimento di mediazione.

In punto di diritto, quindi, è circostanza pacifica che allorquando si verta in materia di diritti reali, è necessario esperire la mediazione obbligatoria innanzi ad un Organismo di Mediazione, quale condizione di procedibilità per l'azione giudiziaria.

=> Preliminare di vendita, per esercitare il recesso, l'inadempimento deve essere "di non scarsa importanza"

Spesso, tuttavia, i contratti che trasferiscono diritti reali su beni (c.d. contratti ad efficacia reale o translativa) sono connessi e/o preceduti a contratti ad effetti obbligatori. Si pensi al contratto preliminare di compravendita : contratto cui le parti si obbligano a stipulare il contratto definitivo di compravendita.

In tale caso, il contratto preliminare di compravendita è contratto con effetti obbligatori volto all'ottenimento di un successivo contratto : il contratto di compravendita che, come detto, è contratto che trasferisce al proprietà (ad efficacia c.d. translativa).

=> Art. 185 bis e mediazione "bis": possibile calendarizzare un secondo tentativo di mediazione?

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Tribunale di Verona, del 30.10.18

Cerca: mediazione compravendita

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento