Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
107788 utenti
Registrati
chiudi
Inviaci un quesito

Alberi e giardini pensili rientrano nel bonus verde

Gli ultimi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate per la corretta applicazione del bonus verde
Redazione Condominioweb Redazione Condominioweb.com 

Con l'articolo 1, comma 12, legge n. 205/2017 viene introdotta una nuova detrazione sui lavori di sistemazione di aree scoperte private di edifici, impianti di irrigazione e realizzazione di coperture a verde, e parti comuni esterne di edifici condominiali. L'agevolazione, in particolare, consiste in una detrazione del 36% delle spese sostenute fino ad un ammontare complessivo non superiore a 5.000 euro. In occasione di TELEFISCO 2018 e VIDEOFORUM 2018, l'Agenzia delle Entrate aveva fornito alcuni interessanti spunti interpretativi sull'ambito di applicazione delle agevolazioni.

Per ulteriori approfondimenti si rinvia a:

=> L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sull'ambito di applicazione del bonus verde

Agevolazioni per la cura di giardini e terrazzi nella legge di Bilancio 2018

Proprio su questo aspetto è intervenuta nuovamente l'Agenzia delle Entrate.

Ecco le precisazioni.

  • Alberi. Limitatamente agli alberi l'Agenzia ha precisato che può essere riconosciuto il bonus verde per gli "interventi mirati al mantenimento del buono stato vegetativo e alla difesa fitosanitaria di alberi secolari o di esemplari arborei di notevole pregio paesaggistico, naturalistico, monumentale, storico e culturale". Precisamente si fa riferimento solo agli alberi tutelati dalla legge 10/2013 la cui conservazione è legata al territorio.
  • Giardini pensili. Oltre ai giardini e terrazzi, si precisa che sono inclusi espressamente anche i cd giardini pensili. L'Agenzia ha chiarito che deve trattarsi della realizzazione di fioriere e allestimento a verde permanente di balconi e terrazzi, purché si tratti sempre di interventi innovativi. Rimane escluso dal bonus l'acquisto di semplici vasi da balcone.

Commenta la notizia, interagisci...
Annulla

  1. in evidenza

Dello stesso argomento