Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
119635 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Balcone vecchio è sinonimo di pericoloso?
Inviaci un quesito

Balcone vecchio è sinonimo di pericoloso?

Come capire allora quando un balcone datato è diventato a rischio?

 

Se stai valutando di ristrutturare l'esterno della tua abitazione ricordati di non trascurare il tuo vecchio balcone.

Forse non lo sai ma la tua vecchia ringhiera potrebbe non essere sufficientemente sicura per resistere alla spinta delle persone o non adatta per non essere attraversabile da bambini o animali.

L'agibilità di un balcone, infatti, può essere compromessa da molti fattori.

In primo luogo, dalla mancanza del rispetto delle normative per vecchi e nuovi edifici, poi da una posa non eseguita a regola d'arte.

Ma la sicurezza di un parapetto è legata anche alle sue condizioni generali, in particolare allo stato di usura.

Il tempo, infatti, può rovinare delle parti importanti e presentare problematiche che, oltre a creare un brutto effetto dal punto di vista estetico, vanno a minare proprio i requisiti indispensabili di sicurezza richiesti per poter parlare di agibilità.

Con un balcone o terrazzo non agibile si potrebbe mettere a rischio l'incolumità delle persone che a causa della poca resistenza del parapetto cedevole potrebbero appoggiarsi e cadere giù, proprio come in molti casi da noi registrati.

Inoltre se ci sono delle parti attraversabili o scalabili il pericolo sarebbe quello di vivere costantemente con l'ansia di non poter mai abitare con tranquillità balconi e terrazzi.

Come capire allora quando un balcone datato è diventato a rischio?

Segnali indicatori di usura e maggior pericolo potrebbero essere:

  • ruggine,
  • vetro retinato logorato,
  • strutture più vecchie di 20 anni,
  • vetri monolitici,
  • fissaggi arrugginiti,
  • strutture esili,
  • solai logorati,
  • elementi strutturali affogati a cemento,
  • materiali rovinati dal tempo,
  • ecc.

Spesso questi aspetti vengono sottovalutati non solo da chi il balcone lo abita, ma anche da alcuni addetti ai lavori.

È proprio questo il motivo che ha spinto FARAONE ARCHITETTURE TRASPARENTI, da oltre 10 anni specialista in questo settore e oltre 50 anni di storia, a porsi come primo obiettivo la messa in sicurezza dei parapetti, proponendo soluzioni di design dalle performance sempre più elevate, nel completo rispetto dei requisiti previsti dalle norme di riferimento vigenti per gli edifici: la UNI 11678:2017, la UNI 7698 e le istruzioni del CNR DT210/2013.

Se vuoi la certezza di trovarti di fronte al progetto di un balcone confortevole in completa sicurezza, quindi agibile, puoi ottenere le risposte che cerchi QUI:

Richiedi ora GRATIS la copia cartacea:

Desidero ricevere il MANUALE DEI PARAPETTI IN VETRO
questo documento sarà distribuito solo in versione cartacea

E ricorda: Faraone ti offre soluzioni Chiavi in mano e indicazioni sui BONUS legati alla RISTRUTTURAZIONE.

Metti in sicurezza il balcone: agire subito è importante per la tranquillità di tutti.

Roberto Volpe CMO - Faraone Architetture Trasparenti


Cerca: balcone rischio

Commenta la notizia, interagisci...
Mario Valente
Mario Valente 08-07-2021 16:28:29

se il balcone è stato chiuso con mattoni e infissi metallici per farne servizi di bagno, cucinotto, riempito con altre suppellettili, e non si è provveduto neppure a certificare l'idoneità statica dell'abuso, che cosa bisogna fare e a chi rivolgersi per ottenere il ripristino dello status quo ante?

rispondi
Annulla

    in evidenza

Dello stesso argomento


Cosa si può fare sul balcone di casa?

Balconi: ecco cosa si può fare sul balcone di casa, i principi generali d'uso dei balconi aggettanti e di quelli incassati e gli esempi degli usi più ricorrenti dei balconi. Dagli armadi, alle piante ai condizionatori: cosa si può poggiare e cosa no