Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
93639 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Il difficile rapporto tra l'immobile ipotecato ed il recupero delle spese condominiali
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Il difficile rapporto tra l'immobile ipotecato ed il recupero delle spese condominiali

Nullo il contratto di mutuo fondiario se stipulato per ripianare pregressi voci passive

Samantha Mendicino Avvocato del Foro di Cosenza  

E' nullo il contratto di mutuo fondiario, sottoscritto tra il cliente e la società bancaria, allorquando lo stesso è stato stipulato per ripianare pregressi voci passive.

=> Mutuo. Senza un valido titolo esecutivo la banca non può riprendersi la casa

=> È possibile erogare un mutuo al condominio? Analisi di un caso.

Il principio. Il Tribunale di Bergamo, con la recente sentenza n. 383 del 14/02/2017, annullava una serie di contratti stipulati, nel corso degli anni, da una azienda con il proprio Istituto di Credito, in alcune ipotesi per mancanza di prova scritta ad substantiam; in altre, per assenza di causa giustificatrice delle singole operazioni.

In particolare, tra questi contratti (per conto corrente, per apertura di credito, per servizi di portafoglio ed incasso ecc.) vi era quello afferente ad un mutuo fondiario stipulato dalla società cliente al fine dichiarato di ripianare una incresciosa situazione debitoria pregressa così per come rappresentata dagli estratti del conto corrente sul quale la somma -erogata a titolo di mutuo fondiario- era confluita.

All'annullamento del contratto di conto corrente, per le cui poste passive veniva sottoscritto il contratto di mutuo, faceva seguito l'annullamento del negozio di mutuo fondiario.

=> Ipoteca, breve focus

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Scarica Tribunale di Bergamo, n. 383 del 14/02/2017

Cerca: immobile ipotecato recupero

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento