Vai al contenuto
silly

Diritti inquilino

Ciao, ho appena cambiato casa, da circa 6 mesi. In fase di visita del nuovo appartamento, il proprietario e l'agenzia immobiliare non mi hanno mai detto che non volevano gli animali. Quando abbiamo firmato il contratto, nessuna parola su tale argomento. Ho adempito a tutte le loro richieste, ossia ho corso come una matta per fargli avere una fidejussione che copre 6 mensilità di mancato pagamento.

Il giorno del trasloco scopro che avevano dato a malomodo una tinta bianca e le prese erano tutte staccate dai muri, con i fili scoperti. Addirittura la tinta nel corridoio è stata data fino a metà muro.

Per la mia sicurezza e di mio figlio, ho chiamato un elettricista a mie spese ed ho fatto mettere a posto tutte le prese. Per la tinta non ho toccato nulla. Nel frattempo ho acquistato una cucina su misura ed ho concluso l'arredamento dell'appartamento.

Con la scusa di entrare in casa (doveva recuperare un water lasciato sul balcone) mi ha subito detto che non vuole gli animali e che verbalmente sia lui che l'agenzia me l'avevano detto. Subito mi ha detto che l'aveva fatto scrivere anche sul contratto, ma non è così. Non penso di essere tanto stupida da affittare un appartamento portando gli animali se il proprietario non li vuole. Mi sono consultata con il mio avvocato, il quale mi ha riferito che questa richiesta è illegittima.

Venerdì scorso mi scrive il proprietario che martedì deve accedere al mio appartamento per la pulizia dell'impianto termico. Poichè io lavoro al pomeriggio ed al mattino probabilmente non potrò esserci per gravi problemi di salute nella mia famiglia, mi ha chiesto di consegnarli le chiavi che sarebbe entrato anche senza la mia presenza. Io non ho intenzione di dargli le chiavi, non credo che abbia diritto di accedere senza la mia presenza. E' così? Mi chiedo, perchè non mi chiedi quando ci posso essere per accordarci la pulizia, anzichè impormi il giorno che piace più a lui?

Grazie

Silvia

Tra l'altro mi ha imposto il giorno martedì ma non mi ha neanche detto l'orario..... non credo che ci si comporti così.

Inoltre, quando è venuto la prima volta, mi ha pure criticato come tengo le tapparelle durante la giornata.... quando c'è il sole, le lascio un po' giù con le finestre aperte, di modo che entra l'aria, ma non il sole.... beh, non va bene....

e quando vado a lavorare, devo tenere aperto? lascio entrare i ladri in casa?

E' assurdo

silly dice:

. Io non ho intenzione di dargli le chiavi, non credo che abbia diritto di accedere senza la mia presenza. E' così? Mi chiedo, perchè non mi chiedi quando ci posso essere per accordarci la pulizia, anzichè impormi il giorno che piace più a lui?

Grazie

Esatto. 

Dovete concordare un appuntamento ragionevole alle necessità delle parti per la pulizia dell'impianto.

Tu non sei tenuta a lasciare le chiavi a nessuno ed il divieto di detenere animali è valido solo se scritto in contratto. Non hai una copia di ciò che hai firmato? Comincia a verificare attentamente. Non sia mai che ci sia una postilla in piccolo in qualche foglio del contratto.

Leonardo53 dice:

Esatto. 

Dovete concordare un appuntamento ragionevole alle necessità delle parti per la pulizia dell'impianto.

Tu non sei tenuta a lasciare le chiavi a nessuno ed il divieto di detenere animali è valido solo se scritto in contratto. Non hai una copia di ciò che hai firmato? Comincia a verificare attentamente. Non sia mai che ci sia una postilla in piccolo in qualche foglio del contratto.

Ho fatto verificare il contratto firmato dal mio avvocato: non c'è nessuna clausola per gli animali. Quindi la richiesta è illegittima. Ho provato, quando me l'hanno detto a voce che non potevo tenere gli animali, a dire che non ero stata informata... ma nulla, non mi hanno ascoltato. Anzi, mi ha intimato l'allontanamento "il più presto possibile", in quanto me l'avevano detto a voce tramite whatsapp.

Io capisco che deve fare la pulizia dell'impianto, ma prima di prendere appuntamento con chi lo fa, chiedi se posso e se sono disponibile. Poi prendi l'appuntamento. Non ho ben compreso se lo devono fare per ogni appartamento oppure solo per il mio.

Fatto sta che, siccome non mi piacciono queste imposizioni, lo farò contattare dal mio avvocato.

silly dice:

Fatto sta che, siccome non mi piacciono queste imposizioni, lo farò contattare dal mio avvocato

Comprendo perfettamente le tue ragioni.

In genere inizialmente i rapporti locatore/conduttore sono tutti rose e fiori e poi cominciano ad incrinarsi con il tempo.

Con queste premesse, se dopo solo 6 vi tocca già comunicare tramite avvocati.... purtroppo le vedo complicata.

Spero solo che il tuo locatore comprenda che avendoti locato l'appartamento e percependo un canone, non può più pretendere di averne il possesso come e quando vuole e/o dettare leggi che non esistono.

Mi auguro che non nascano problemi anche con le spese accessorie condominiali se e quando ci sarà qualche manutenzione straordinaria la cui quota condominiale spetterà a lui e vorrà addebitarla a te.

In bocca al lupo.

  • Mi piace 1
Leonardo53 dice:

Comprendo perfettamente le tue ragioni.

In genere inizialmente i rapporti locatore/conduttore sono tutti rose e fiori e poi cominciano ad incrinarsi con il tempo.

Con queste premesse, se dopo solo 6 vi tocca già comunicare tramite avvocati.... purtroppo le vedo complicata.

Spero solo che il tuo locatore comprenda che avendoti locato l'appartamento e percependo un canone, non può più pretendere di averne il possesso come e quando vuole e/o dettare leggi che non esistono.

Mi auguro che non nascano problemi anche con le spese accessorie condominiali se e quando ci sarà qualche manutenzione straordinaria la cui quota condominiale spetterà a lui e vorrà addebitarla a te.

In bocca al lupo.

Credimi, non è mia intenzione comunicare tramite il mio avvocato. Ho sempre cercato di agire bonariamente ed ho sempre pagato ogni mese puntualmente l'affitto. Però, se vedo che le mie parole non bastano... sono costretta.

 

Per la detenzione di animali: vale quanto scritto sul contratto di locazione. 

Le chiacchiere, le osservazioni, le provocazioni, sono solo aria fritta.

 

Per la manutenzione dell'impianto termico: ma non faceva prima a passarti il numero di telefono del manutentore così che vi accordaavate direttamente ? 

tanto le responsabilità della manutenzione della caldaia ricadono su di te dalla firma del contratto e fino alla sua conclusione....

Se incece si tratta di prima manutenzione a carico del proprietario, questo deve concordare con te giorno ed orario che risultino comodi pure a te, comunque con un ragionevole preavviso così che tu possa liberarti dai tuoi obblighi lavorativi per l'ora prefissata congiuntamente.

 

le critiche del proprietario sulle tue modalità di tenuta dell'appartamento lasciatele scivolare via. Basta che tu non gli distrugga casa e sei a posto. problema suo se non è capace di impicciarsi degli affari suoi.

Sicuramente il vostro rapporto è cominciato molto molto molto male.

albano59 dice:

Per la detenzione di animali: vale quanto scritto sul contratto di locazione. 

Le chiacchiere, le osservazioni, le provocazioni, sono solo aria fritta.

 

Per la manutenzione dell'impianto termico: ma non faceva prima a passarti il numero di telefono del manutentore così che vi accordaavate direttamente ? 

tanto le responsabilità della manutenzione della caldaia ricadono su di te dalla firma del contratto e fino alla sua conclusione....

Se incece si tratta di prima manutenzione a carico del proprietario, questo deve concordare con te giorno ed orario che risultino comodi pure a te, comunque con un ragionevole preavviso così che tu possa liberarti dai tuoi obblighi lavorativi per l'ora prefissata congiuntamente.

 

le critiche del proprietario sulle tue modalità di tenuta dell'appartamento lasciatele scivolare via. Basta che tu non gli distrugga casa e sei a posto. problema suo se non è capace di impicciarsi degli affari suoi.

Sicuramente il vostro rapporto è cominciato molto molto molto male.

Si, la penso anch'io così, che doveva farmi parlare con chi svolge la pulizia per accordarci, come hanno fatto i precedenti proprietari. Anche perchè io martedì lavoro e lui non mi ha dato assolutamente un orario. Così vuole le chiavi... ma io non ho intenzione di dargliele, anche perchè lui non può entrare senza che io sia presente. Mi sembra una violazione della mia privacy.

Cmq credo che la pulizia dell'impianto termico sia relativa ai termosifosi, in quanto il riscaldamento è condominiale. Se fosse la caldaia, dovrebbe dirmelo che ci penso io a farla.

Modificato da silly
silly dice:

Cmq credo che la pulizia dell'impianto termico sia relativa ai termosifosi,

I termini dell'accesso all'appartamento comunque non cambiano: serve il tuo consenso preventivo.

Poi sarà unicamente una tua scelta autonoma  se presenziare o rimanere assente fidandosi del proprietario.

albano59 dice:

I termini dell'accesso all'appartamento comunque non cambiano: serve il tuo consenso preventivo.

Poi sarà unicamente una tua scelta autonoma  se presenziare o rimanere assente fidandosi del proprietario.

Considerato che mi ha indicato solamente il giorno, ma non l'orario, io ho anche degli impegni lavorativi. E se io ho comunicato che non garantisco la mia presenza, questo non significa che autorizzo a dargli le chiavi. Considerato che, la prima ed ultima volta che ha avuto l'accesso all'appartamento con una scusa e mi ha riempita di critiche e chiesto l'allontanamento degli animali, non penso proprio di lasciargli le chiavi. Se io non lo acconsento ad entrare quando io non ci sono, non credo di passare nel torto. 

silly dice:

Considerato che mi ha indicato solamente il giorno, ma non l'orario, io ho anche degli impegni lavorativi. E se io ho comunicato che non garantisco la mia presenza, questo non significa che autorizzo a dargli le chiavi. Considerato che, la prima ed ultima volta che ha avuto l'accesso all'appartamento con una scusa e mi ha riempita di critiche e chiesto l'allontanamento degli animali, non penso proprio di lasciargli le chiavi. Se io non lo acconsento ad entrare quando io non ci sono, non credo di passare nel torto. 

Per come hai descritto il tipo, non vorrei che avesse il duplicato delle chiavi ed entrasse comunque violando la tua privacy.

Hai cambiato il nottolino alla serratura?

Leonardo53 dice:

Per come hai descritto il tipo, non vorrei che avesse il duplicato delle chiavi ed entrasse comunque violando la tua privacy.

Hai cambiato il nottolino alla serratura?

Sinceramente no. Anche se pensando, mi ha consegnato solo un mazzo di chiavi alla sottoscrizione del contratto

silly dice:

Sinceramente no. Anche se pensando, mi ha consegnato solo un mazzo di chiavi alla sottoscrizione del contratto

Mah... io mi aspetterei di tutto.

per caso hai dei cani da guardia?

Se si, avvisa il proprietario che se non sei presente in casa i tuoi cani aggrediscono chiunque tenti di entrare.

A cautela... io lascerei qualcuno di fiducia in casa, chiuso dentro con la catena e la chiave nella toppa in modo da non poter aprire dall'esterno.

Secondo me devi fargli capire subito che quella è sempre casa sua ma non può disporre come crede perchè finchè gli paghi il fitto, a poter disporre sei solamente tu

  • Mi piace 1
Leonardo53 dice:

Mah... io mi aspetterei di tutto.

per caso hai dei cani da guardia?

Se si, avvisa il proprietario che se non sei presente in casa i tuoi cani aggrediscono chiunque tenti di entrare.

A cautela... io lascerei qualcuno di fiducia in casa, chiuso dentro con la catena e la chiave nella toppa in modo da non poter aprire dall'esterno.

Secondo me devi fargli capire subito che quella è sempre casa sua ma non può disporre come crede perchè finchè gli paghi il fitto, a poter disporre sei solamente tu

E' quello che voglio: io, in fondo, l'affitto mensile l'ho predispongo sempre puntuale. Deve capire che sottoscrivendo un contratto di affitto, il proprietario è lui, ma sono io che detengo l'appartamento e ne può disporre solo previa mio consenso, non come vuole.

Per quello che, visto che la prima visita, non stava a sentire le mie parole, volevo che qualcuno di autorevole lo calmasse un attimo.

Certo che se si fosse un po' tutti meno autorevoli e cercare di venirsi incontro sarebbe la cosa più giusta.... ma io mi sono stufata di questi proprietari prepotenti.

neanche se buttassi giù i muri o cambiassi le piastrelle... ho solo degli animali

Aggiornamento di oggi: hanno fatto una segnalazione telefonica all'assistente sociale, in quanto io tengo le tapparelle giù e tengo il cane in casa..... e chi è che ha fatto la segnalazione, se non la proprietaria che abita sopra di me.....

Modificato da silly
Leonardo53 dice:

Mah... io mi aspetterei di tutto.

per caso hai dei cani da guardia?

Se si, avvisa il proprietario che se non sei presente in casa i tuoi cani aggrediscono chiunque tenti di entrare.

A cautela... io lascerei qualcuno di fiducia in casa, chiuso dentro con la catena e la chiave nella toppa in modo da non poter aprire dall'esterno.

Secondo me devi fargli capire subito che quella è sempre casa sua ma non può disporre come crede perchè finchè gli paghi il fitto, a poter disporre sei solamente tu

Aggiornamento di oggi: hanno fatto una segnalazione telefonica all'assistente sociale, in quanto io tengo le tapparelle giù e tengo il cane in casa..... e chi è che ha fatto la segnalazione, se non la proprietaria che abita sopra di me.....

silly dice:

Aggiornamento di oggi: hanno fatto una segnalazione telefonica all'assistente sociale, in quanto io tengo le tapparelle giù e tengo il cane in casa..... e chi è che ha fatto la segnalazione, se non la proprietaria che abita sopra di me.....

Segnalazione all'assistente sociale? Ma lo sanno che gli assistenti sociali si occupano di umani?

Pensano di farti togliere la patria potestà del cane e farlo affidare a una casa famiglia?

 

Semmai la segnalazione andrebbe fatta alla protezione animali se lasciassi chiuso FUORI al balcone il cane per tutto il giorno, sotto al sole e senza cibo ne acqua.

 

Sono curioso di sapere cosa ti ha detto o ti dirà l'assistente sociale 😄

Leonardo53 dice:

Segnalazione all'assistente sociale? Ma lo sanno che gli assistenti sociali si occupano di umani?

Pensano di farti togliere la patria potestà del cane e farlo affidare a una casa famiglia?

 

Semmai la segnalazione andrebbe fatta alla protezione animali se lasciassi chiuso FUORI al balcone il cane per tutto il giorno, sotto al sole e senza cibo ne acqua.

 

Sono curioso di sapere cosa ti ha detto o ti dirà l'assistente sociale 😄

L'assistente sociale mi ha comunicato che un "vicino" ha segnalato che vivo chiusa, in quanto ho le tapparelle giù con un cane sempre in casa, che non esce mai.... e quindi può creare odore e puzza

Chi lo dice che il cane non esce mai? potrei portarlo a mezzanotte fuori ed il "vicino" dorme a quell'ora...

visto che vivo con mio figlio minorenne, le assistenti sociali vogliono fare un controllo

silly dice:

L'assistente sociale mi ha comunicato che un "vicino" ha segnalato che vivo chiusa, in quanto ho le tapparelle giù con un cane sempre in casa, che non esce mai.... e quindi può creare odore e puzza

Chi lo dice che il cane non esce mai? potrei portarlo a mezzanotte fuori ed il "vicino" dorme a quell'ora...

visto che vivo con mio figlio minorenne, le assistenti sociali vogliono fare un controllo

E falli accomodare gli assistenti sociali e fagli rendere conto delle condizioni del cane e di tuo figlio.

Si possono tenere anche le tapparelle chiuse ed i battenti delle porte/finestre aperte.

Ma che cane hai?

Io so di gente che ha cani di piccola taglia che li tiene davvero sempre in casa e gli fa fare i bisogni su una traversa.

 

Vabbè... secondo me questa locazione è nata male e finirà peggio.

Se hai la possibilità di trovare un altro alloggio e meglio se te ne scappi.

Leonardo53 dice:

E falli accomodare gli assistenti sociali e fagli rendere conto delle condizioni del cane e di tuo figlio.

Si possono tenere anche le tapparelle chiuse ed i battenti delle porte/finestre aperte.

Ma che cane hai?

Io so di gente che ha cani di piccola taglia che li tiene davvero sempre in casa e gli fa fare i bisogni su una traversa.

 

Vabbè... secondo me questa locazione è nata male e finirà peggio.

Se hai la possibilità di trovare un altro alloggio e meglio se te ne scappi.

Ho un cane di media taglia, non tanto grande. Appunto, quando io non ci sono, xchè devo pur lavorare x vivere, lascio la traversina. Guarda, ho già chiesto informazioni al mio legale: visto che hanno chiesto l'allontanamento degli animali, posso chiedere i danni, qualora mi dovessi trasferire, in base alle loro insistenze e mal comportamenti.

Cmq ieri gli ho dato una fascia di orario, si è presentato un'ora prima e voleva le chiavi.... X fortuna l'idraulico era dalla mia parte e sta facendo la pulizia ai termosifoni del mio appartamento x prima

L'assistente sociale è venuta a casa: tutta gentile, ha detto che il cane è educato, che però devo farlo stare di più fuori. 

Sembrava andata bene la visita, ma poi ha contattato la psicologa dicendo che in casa c'è odore (pulisco tutti i giorni, quando sono a casa alzo le tapparelle x far circolare l'aria, porto fuori il cane) e sono a rischio sfratto..... Parlato con il mio avvocato che mi ha detto che non possono sfruttarmi x tale motivazione.

 

Stasera il proprietario mi scrive su whats app che il mio cane abbaia continuamente e che i vicini si sono lamentati. Mi ha chiesto ancora una volta di provvedere con la massima urgenza (ossia allontanare gli animali), se non lo faccio, si rivolgerà ad altre vie.

Nel palazzo siamo rimasti io ed il dirimpettaio (che ha pure un cane), che non mi è mai venuto a bussare la porta e dirmi qualcosa. Adesso mi rivolgerò ad una associazione animali.

silly dice:

Stasera il proprietario mi scrive su whats app che il mio cane abbaia continuamente e che i vicini si sono lamentati.

Chiedigli i nomi dei vicini che si sono lamentati così ci vai a parlare tu.

Vediamo quali e quanti nomi ti fa

 

Leonardo53 dice:

Chiedigli i nomi dei vicini che si sono lamentati così ci vai a parlare tu.

Vediamo quali e quanti nomi ti fa

Gli ho scritto che mi stavo informando e mi ha risposto "grazie mille". Non ha capito che mi informo da un legale.... Ho contattato anke un'associazione x animali. 

Ultime news: dopo due mesi mi chiede del cane e mi dice che continuano a chiamarlo xchè abbaia continuamente. Gli rispondo dicendo che sono stata 4 giorni a casa e che è stato in silenzio. Ci sono altri cani del vicinato che abbaiano. Mi risponde che ieri è  stato nel condominio è che l'ha sentito abbaiare x mezz'ora di fila..... Ho testimoni che sono passati vicino a casa mia e c'era silenzio. Pure io ci sono passata e c'era silenzio. Vuole contattare il mio avvocato....

×