Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
gois

Spese mediazione civile obbligatoria

Buongiorno nel 2017 è stata avviata (per via di un condomino che contestava una delibera) una mediazione vigile obbligatoria.

 

ho indetto assemblea straordinaria, cui ha partecipato anche il condomino, e mi sono fatto autorizzare una spesa di 2600 euro (spese legali) il condomino che ha avviato tale mediazione ha votato "astenuto"

la mediazione non è andata a buon fine (è stata fatta ma con verbale negativo)

 

ora io ho addebitato al condomino le spese di mediazione, nel consuntivo, ma mi ha telefonato dicendo che dovranno essere pagate da tutti gli altri condomini escludendo al 100% lui e che se l'assemblea approverà tale consuntivo, farà ricorso

 

Chi ha ragione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quando un condòmino chiama in giudizio il condominio. detto condòmino ha diritto di partecipare all'assemblea ed esprimere il proprio voto, ma non può essere chiamato a partecipare alle spese legali che, del caso, gli verranno addebitate interamente in caso di soccombenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

qui non c'è nessuna soccombenza, l'attore, non ha proseguito, ha partecipato alla mediazione, che si è svolta regolarmente, e non si è raggiunto l'accordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dal momento in cui si costituisce una causa tra un condòmino e il condominio, la compagine condominale si "divide" in due parti, oguna delle quali conduce la sua causa sostenendo le proprie spese legali fino a sentenza e decisione del giudice sulla divisione delle spese. Fino a quel momento non puoi attribuire spese legali che hai stanziato per difenderti da un condòmino, allo stesso condòmino.

 

https://www.condominioweb.com/chi-paga-le-spese-legali-in-condominio.2315

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ti ringrazio, per la spiegazione, quindi

- spesa assemblea straordinaria

- mie spese assistenza mediazione

- spese postali

- spese avvocato

- spese (contributo unificato mediazione)

 

devo ripartirle tutte agli altri condomini? escludendo "l'attore"

 

e se non lo facessi ed il condominio approvasse il mio consuntivo ed il condomino impugnasse tale delibera il Condominio rischierebbe di perdere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Tutto ciò che ha a che fare con l'assemblea (essendo un suo diritto parteciparvi) lo addebiti anche a lui. Tutto il resto a tutti tranne lui.

 

Se attribuissi a lui le spese che non gli sono dovute, nel caso in cui non pagasse e tu dovessi emettere decreto ingiuntivo o citarlo in giudizio, è il condominio che rischierebbe di perdere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il fattp (che preoccupa me come amministratore) è che lui dice di voler impugnare la delibera che "addebiterà" a lui le spese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma infatti tu non addebiterai a lui le spese relative al giudizio, ma solo quelle assembleari a cui ha diritto di partecipare. Del resto se non lo avessi convocato avrebbe potuto impugnare per il fatto di non averlo chiamato.

 

Preferisco andare in mediazione e discutere sulle spese di assemblea addebitate a lui (secondo me in maniera corretta) che andarci per un qualsiasi altro condòmino che contesta il fatto di vedersi addebitate quelle spese ingiustamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma io ho già inviato il riparto consuntivo, con addebitate tutte le spese anche quelle legali, ed in assemblea credo che me lo approvino così come è.

  • Disapprovo 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E allora aspettati un impugnazione, perchè secondo me ha ragione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
E allora aspettati un impugnazione, perchè secondo me ha ragione.

pero io davvero non capisco, scusate il Condomino, impugna una delibera, il Condominio si presenta e resiste in mediazione, con tutte le spese annue.

non si trova un accordo.

 

il condomino non procede innanzi al giudice. Perché deve pagare il Condominio una "capriccio" del Condomino?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
pero io davvero non capisco, scusate il Condomino, impugna una delibera, il Condominio si presenta e resiste in mediazione, con tutte le spese annue.

non si trova un accordo.

 

il condomino non procede innanzi al giudice. Perché deve pagare il Condominio una "capriccio" del Condomino?

Perché la legge lo consente.

Cioè la legge consente che chi si trovi in disaccordo su una delibera, la impugni.

Se la mediazione fallisce è facoltà delle parti proseguire l'azione e se ciò non avviene, ognuno paga le proprie spese salvo il diritto di fare un'azione contro la controparte per ottenere il risarcimento di quanto speso.

 

Nel tuo caso, tu non puoi imputare alcuna spesa alla controparte ma se il resto dei condòmini ritiene di aver avuto un danno, può procedere alla richiesta di risarcimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Perché la legge lo consente.

Cioè la legge consente che chi si trovi in disaccordo su una delibera, la impugni.

Se la mediazione fallisce è facoltà delle parti proseguire l'azione e se ciò non avviene, ognuno paga le proprie spese salvo il diritto di fare un'azione contro la controparte per ottenere il risarcimento di quanto speso.

 

Nel tuo caso, tu non puoi imputare alcuna spesa alla controparte ma se il resto dei condòmini ritiene di aver avuto un danno, può procedere alla richiesta di risarcimento.

capisco, quindi il Condominio per avere indietro i sodi spesi, deve rifare un altra causa (con il rischio che il Tribunale non riconosca le pretese?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×