Vai al contenuto
walter pidgeon

Un atto doloso verso un condomino causa danni. Chi paga?

In una casa vacanze un condomino che, tramite un'Agenzia del posto affitta il suo appartamento, subisce ingenti danni perchè, come è stato verificato dall'idraulico incaricato del problema, qualcuno ha otturato con schiuma espansa lo scarico del suo water. Il tappo di schiuma solidificata si è posizionato a valle del raccordo di unione tra lo scarico del suo water e gli scarichi di tre appartamenti a monte dell'appartamento e situati ad un livello più alto. Le acque luride, anzichè defluire nello scarico principale otturato, defluivano dal suo water scorrendo nell'appartamento e provocando ingenti danni ai mobili , suppellettili etc. Non si è in grado di sapere se l'Agenzia incaricata di affittare l'appartamento si era resa conto del danno. Fatto sta che solo dopo diversi giorni ( a fine stagione ) il malcapitato proprietario, recandosi nell'appartamento, si rendeva conto del danno subito. L'assicurazione ha rifiutato di rimborsare i danni, perchè la loro origine è dolosa, ed ora il condomino chiede i danni al Condominio. ( occlusione dello scarico condominiale ) E' giustificata la sua richiesta?

Grazie

????????????????????? ma siamo matti ?????????????? il condominio dovrebbe pagare per un danno fatto dagli affittuari ? rivolgiti all'agenzia che è la responsabile. Quando ha ritirato le chiavi avrebbe dovuto fare un controllo su tutto, non lo ha fatto ? colpa sua se era previsto dall'accordo. Il condominio non paga la stupidità

la responsabilità penale è personale!va individuato chi ha causato il danno,altrimenti lo paga il padrone di casa.Il condominio se ha sofferto un danno in uno scarico comune,è parte lesa.incredibile,insensata,assurda fino ad essere offensiva la richiesta del signore che vorrebbe che il danno lo pagassero gli altri condòmini!

Scusa, ma come si fa l'idraulico ad essere certo al 100% che il tappo è stato gettato da quel preciso WC e non da uno più sopra? Il tappo è stato trovato nella colonna fecale condominiale e il suo WC è diventato lo scarico di tutto, quindi presumibilmente era facile trovare anche tracce di schiuma solidificata... cioè l'idraulico dichiarerebbe in Tribunale che il tappo è stato gettato da quel WC o è semplicemente la soluzione più ovvia ma non l'unica (per cui attaccabile)?

×