Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Disperata2018

Richiesta info disdetta contratto 3+2 + altri 3

Salve a tutti, ho un contratto 3+2 di affitto che si è rinnovato per altri 3 anni; 6 mesi prima della scadenza di questi altri 3 anni (6 mesi prima dell' 8° anno per intenderci) il locatore mi ha mandato disdetta senza motivazione dicendo che rinuncia all'ulteriore rinnovo.

Può farlo senza motivazione? Sono disperata. Sono passati già i 6 mesi e non sono riuscita a trovare casa, ho delle necessità abitative per via di problemi di salute dei miei genitori e nella zona dove abito non ho trovato nulla. Il locatore mi ha fatto mandare al 7° mese lettera dall'avvocato intimandomi di uscire dall'appartamento pena lo sfratto e non so quali altri addebiti vari. Anche perchè deve vendere casa ed ha già fatto il compromesso con condizione che l'appartamento sia libero. Aiutatemi per favore. Naturalmente sto ancora pagando l'affitto. Non sono morosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per quanto possa offrirti la mia solidarietà i fatti sono abbastanza chiari.

La locazione si è già conclusa: il proprietario nel rispetto dei patti contrattuali ti ha mandato una disdetta della locazione che è perfettamente regolare. Al momento tu stai occupando illegittimamente quell'immobile, pertanto sei passibile di sfratto per occupazione senza titolo.

Devi accelerare la ricerca di un nuovo appartamento, anche allargando il tuo orizzonte esplorativo al di fuori della zona ove risiedi attualmente.

 

Più tempo trascorrerà e più difficoltà incontrerà il locatore per rientrare in possesso della u.i. e maggiori saranno le conseguenze economiche negative per te, con l'ulteriore aggravante a tuo sfavore della presenza su questa u.i. di un contratto di compravendita. Prolungare questo braccio di ferro non ti porterà a niente di buono: devi liberare questa u.i. al più presto nella speranza che così il locatore rinunci a rivalersi su di te per il ritardo procurato nella riconsegna della abitazione.

Tieni ben presente che il locatore ha pieno diritto di rientrare in possesso della u.i. a prescindere dalle tue esigenze personali perché il contratto di locazione che regolava i vostri rapporti ha già raggiunto ed oltrepassato il suo naturale epilogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non voglio impedirgli di rientrare in possesso della sua proprietà, ho solo bisogno di più tempo...Sto cercando attivamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io non voglio impedirgli di rientrare in possesso della sua proprietà, ho solo bisogno di più tempo...Sto cercando attivamente.

....e......quanto ti ci vuole per cercare un'altra casa...!!!?????

 

Altri 6 mesi.......??????

 

Questo giusto in Italia può accadere.......!!!!!

 

Voglio vedere a parti inverse se ti comportavi così.

Salve

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Facile giudicare quando non si conoscono le situazioni. Evidentemente hai avuto a che fare con pessimi inquilini. Io sono stata un'ottima inquilina per 8 anni, ho pagato regolarmente e continuo a pagare. Ho dei problemi di salute familiari (che non mi va di esporre in un forum) e questo mi impediscono di affittare case che ad altri potrebbero andare bene. Sono stata nella parte inversa in passato e sono stata tollerante verso il mio inquilino. Ti rigiro la domanda e se fossi tu al posto mio? Che faresti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

piu' che cercare altra casa non si puo' fare.

Se resti lì oltre contratto rischi uno sfratto per finita locazione e vai a pagarti poi le spese legali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Facile giudicare quando non si conoscono le situazioni. Evidentemente hai avuto a che fare con pessimi inquilini. Io sono stata un'ottima inquilina per 8 anni, ho pagato regolarmente e continuo a pagare. Ho dei problemi di salute familiari (che non mi va di esporre in un forum) e questo mi impediscono di affittare case che ad altri potrebbero andare bene. Sono stata nella parte inversa in passato e sono stata tollerante verso il mio inquilino. Ti rigiro la domanda e se fossi tu al posto mio? Che faresti?

Salve.

Ma cosa vuoi che ti dica?

Prima di tutto rispetto totalmente i tuoi problemi di salute ( i tuoi o di chiunque altro) perché conosco benissimo il problema, ahimè!

 

Capisco che ci possano essere delle difficoltà superiori rispetto invece a chi fa il furbo, a chi non ha problemi di salute, a chi conduce una vita normale ma, naturalmente, dal 1° post non si poteva intuire la vera problematica personale, detto ciò, rispettando qualunque situazione ed avendone la massima considerazione, condivido al 100% quanto scritto da albano59 e da SisterOfNight, perché non può e non potrà essere altrimenti, nonostante tutto e, te, che come dici, sei stata anche dall'altra parte (proprietario) non puoi non sapere come vanno certe situazioni per chi è proprietario di ...."4 sassi" ....in questo Paese.

Salve

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
......e, te, che come dici, sei stata anche dall'altra parte (proprietario) non puoi non sapere come vanno certe situazioni per chi è proprietario di ...."4 sassi" ....in questo Paese.

Salve

Ciao,

dura, triste, concreta, gelida ma, verissima realtà!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie SisterofNight, il tuo intervento è stato incisivo pur mostrando quel pizzico di umanità e tolleranza che sempre più spesso manca nei rapporti di qualsiasi genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×