Vai al contenuto
sgaetgb

Provvigione agenzia immobiliare: acquiente

Sono interessato  ad acquistare una casa tramite una agenzia  immobiliare;  quando sono andato a prendere informazioni,  non mi hanno detto    la percentuale della  provvigione che spetta a me come acquirente  ma mi  fanno vedere un foglio da firmare (  a parte rispetto al contratto  di intermediazione)  dove è indicato l'importo che dovrei pagare a loro ( + IVA)  per il lavoro ... e  inoltre mi informano che il venditore è esentato dal pagare agenzia  perchè così  si sono accordati-

ora non voglio soffermarmi sul loro accordo con il  venditore (esentato dal  pagare provvigione),  ma secondo voi è una  pratica "normale" ? ho diritto di sapere almeno la percentuale e   non invece  un importo secco  ?

grazie

ho avuto a che fare con alcune agenzie immobiliari ultimamente, in qualità di acquirente: tutte mi hanno informata che, considerando il calo che il mercato immobiliare ha subito negli ultimi anni, per le compravendite che hanno come oggetto immobili al di sotto di un certo valore (per alcuni € 100.000,00 per altri 150.000,00....) la loro provvigione non è piu' a percentuale, ma è un importo fisso, che cambia in base all'agenzia. Direi che questa informazione ti era dovuta.

peppe64 dice:

difatti gli hanno comunicato la cifra della provvigione .

ho capito che non è stato informato del passaggio (e della motivazione) da percentuale a importo fisso, quindi penso che il "discorso" che  è stato fatto a me, poteva essere fatto anche a lui.

grazie. tutto chiaro.

il prezzo dell'immobile che mi interessa è 220.000 euro, quindi non so se mi è stato fatto il discorso che dice  Danielabi ...

comunque, volevo solo capire se è una pratica "furbesca" ...  di fatto, se accetto il tipo di contratto, non posso più discutere (come dice peppe64).

poi, come già  detto,  un'altra cosa poco carina è la provvigione tutta a carico mio    ..................     di fatto l'agenzia vuole il 5%  del valore di vendita  !!!!! ... io sapevo che in genere è 2% oppure 3%,   però mi chiedo: in condizioni normali, l'agenzia prende il 2% sia da venditore che da acquirente ? (esempio: valore immobile 200.000 euro con 2%: agenzia prende 4000 euro da venditore e 4000 euro da acquirente ?)

 

grazie ancora.

 

 

×