Vai al contenuto
silvia83

POS obbligatorio

salve a tutti,

da oggi 30/06/2014 diventa obbligatorio il possesso del POS per tutti il lavoratori autonomi e liberi professionisti...anche se ancora non sono state predisposte le sanzioni per chi dovesse esserne trovato sprovvisto.

in teoria gli amministratori di condominio dovrebbero rientrare tra i soggetti obbligati in quanto lavoratori autonomi, però vedo un pò difficile l'utilizzazione del POS nella nostra professione: i pagamenti che riceviamo, compresa la quota del nostro compenso, vanno sui conti dei condominii non sul nostro conto.

onestamente credo sia solo una ulteriore mossa per arricchire le banche visto che il POS ha ovviamente dei costi mensili.

cmq qualcuno sa dirmi qualcosa sull'argomento....siamo obbligati anche noi ad avere il POS?

Un commento che ho trovato è anteriore all'entrata in vigore della nuova disposizione, e pone gli stessi interrogativi che hai fatto tu, sicuramente ci saranno dei chiarimenti da chi ha emanato questa nuova regola, per il momento non posso dire altro, anche perchè sto dall'altra parte della barricata essendo semplicemente un condomino, buona lettura;

--link_rimosso--

Non preoccuparti, il pagamento tramite pos sarà un problema per chi percepisce denaro contante per prestazioni non tracciabili. Esempio vado dal dentista mi visita pago e se non mi rilascia ricevuta può incassare il contante in nero e nessuno avrà conoscenza di questa prestazione, se deve passare il pagamento su pos è obbligato ad emettere ricevuta per giustificare la transazione. Nel caso specifico degli amministratori di condominio, il pagamento del compenso è ben specificato nel bilancio e tracciato da bonifico o eventuale altro tipo di pagamento. Se l'amministratore prendesse soldi in nero naturalmente non saranno a bilancio e quindi quella non è evasione ma truffa.

speriamo che presto ci siano dei chiarimenti da parte delle istituzioni......per fortuna per ora non ci sono sanzioni per chi non si adegua

×