Vai al contenuto
ManOwaR

Incarico come global contractor. Quali reguisiti deve avere?

Buongiorno a tutti.

Oggi moltissime imprese di certe dimensioni che fa impiantistica ecc... si sta proponendo ai condomini per fare da unico riferimento per lavori su suberbonus 110% con la famosa frase "pensiamo a tutto noi, non dovrete pagare niente". 

Premesso che a me questo metodo non piace e fa anche paura, anche come approccio, vi chiedo che requisiti devono avere queste imprese.

Per scendere nel concreto, può un'azienda che monta condizionatori prendere un appalto per un intervento 110% senza che condizionatori siano montati, subappaltato tutto? Come Amministratori e responsabili dei lavori, non dovremmo affidare incarichi a chi ha requisiti rilevati da misura camerale? Che accade nel caso citato? Questa impresa mica fa edilizia!

Grazie

Ingegnere , ma ne servirebbero minimo 4 competenti per i vari aspetti dell'impiantistica da affrontare.

Modificato da Nicola L.
ManOwaR dice:

Grazie ma non ho capito la sua risposta.

 

Ho risposto alla tua domanda: che requisiti devono avere queste imprese?

Ti ho risposto che devono avere tecnici competenti (ingegneri).

Spero di essere stato chiaro. Affidati a contractor che hanno studi professionali con personale qualificato. 

P.S. Sul forum è usuale darsi del tu.

Modificato da Nicola L.
×