Vai al contenuto
FaustoAgostoni

F24 cedolare secca

Buongiorno, spero che qualcuno mi possa aiutare a capire come, quanto e quando pagare le tasse per un reddito d'affitto a cedolare secca. Sono residente all'estero da tanti anni; lo scorso 1 nov 2017 ho dato in affitto il mio appartamento in Italia registrato libero (21%) a 400€ mensili. Ho compilato la dichiarazione dei redditi per il 2017 usando il modello online pre compilato e in base all'informazione che ho raccolto; ci sono 3 rate da pagare; 1 acc 2 acc e 3 saldo.  Per il 2017, siccome il 21% di 800€ = 168€ che e` inferiore a 257,52€;  devo pagare in un unica soluzione entro il 30 nov il 95% di 168€ che sarebbero 160€. e il rimanente 8€ a saldo l'anno prossimo. Quando vado ad usare l' F24 pre compilato online mi indica che devo pagare 328€ ossia 168€ come debiti di giugno/luglio e 160€ come debiti di novembre. Quello che non capisco sono i debiti di giuno/luglio. Se e` l'acconto per il 2018 che devo versare, allora dovrebbe essere di piu` in quanto sarebbe il 40% del 95% di (400*12*0.21) = 383,04.

Grazie mille in anticipo per qualsiasi chiarimento

FaustoAgostoni dice:

168€ come debiti di giugno/luglio

Dunque Fausto, prima di tutto devi la cedolare su quanto percepito nel 2017, quindi:

 reddito da affitto  anno 2017          € 800,00

cedolare 21%  per anno 2017          €  168,00  saldo per anno 2017

 

anno 2018

1° acconto per anno 2018 (giugno)   € 64,00 (inferiore a € 257,00 si salta questa scadenza)

2° acconto per anno 2018 (novembre)  € 160,00 (comprende anche il primo acconto)

Totale da pagare a giugno  € 168,00 saldo 2017  +  0,00  (acconto 2018)

Totale da pagare a novembre  € 168,00 (1° e 2° acconto per il 2018)

 

L'acconto si calcola su il dovuto dell'anno precedente, nel tuo caso sono € 168,00, quindi:

1° acconto = (168 x 95%) x 40%

2° acconto = (168 x 95%) x 60%

  • Mi piace 1

Grazie mille Daniela adesso capisco, quindi avrei dovuto pagare 168€ a giugno.. spero non sia un problema se la pago adesso.. un altra cosa che non capisco se per cortesia mi puo` spiegare visto che il termine per presentare la dichiarazione su modello unico e` il 31 ottobre, come facevo io a sapere prima che dovevo versare a giugno? Quindi si deve versare anche prima di fare la dichiarazione?  

FaustoAgostoni dice:

Grazie mille Daniela adesso capisco, quindi avrei dovuto pagare 168€ a giugno.. spero non sia un problema se la pago adesso.. un altra cosa che non capisco se per cortesia mi puo` spiegare visto che il termine per presentare la dichiarazione su modello unico e` il 31 ottobre, come facevo io a sapere prima che dovevo versare a giugno? Quindi si deve versare anche prima di fare la dichiarazione?  

nel nostro "semplice" ordinamento fiscale ci sono due scadenze:

1) quella di pagamento delle imposte

2) quella di invio della dichiarazione

Il pagamento è previsto (salvo modifiche che regolarmente arrivano ogni anno) per il 30 giugno di ogni anno, questo significa che devi aver fatto la denuncia dei redditi, precompilata oppure no.

E', pero' concesso, di poter pagare entro il 30 luglio ( 30 giorni dopo la prima scadenza) con una maggiorazione dello 0,4% e senza sanzioni.

L'invio della dichiarazione all'Agenzia delle Entrate è previsto per il 31 ottobre di ogni anno, ma questo non significa che tu debba fare la denuncia in tale periodo, puoi presentarla entro tale termine.

Se non rispetti le scadenze per il pagamento delle imposte, puoi pagare con il ravvedimento operoso, entro la presentazione della denuncia dei redditi dell'anno successivo, quindi per le imposte dovute entro il 30 giugno 2018 hai tempo per il ravvedimento sino al 31 ottobre 2019.

Tutte queste informazioni le trovi sulle istruzioni alle denunce dei redditi, nel sito dell'Agenzia delle Entrate.

Se paghi ora, come detto, devi fare il ravvedimento, riesci?

Grazie Daniela,  ..non so come si fa mi potresti aiutare? ho accesso all'agenzia delle entrate online e ho usato la web pre compilata che ho gia` spedito; vedo che c'e` una sezione redditi aggiuntivi/correttivi/integrativi devo usare questa sezione? o posso aggiungere il ravvedimento sull F24 in aggiunta al pagamento 'normale'? Se cosi immagino ci saranno dei codici particolari da usare?

Se mi puoi far sapere anche come fare per sdebitarmi perche` mi sei di grande aiuto!

 

Screen Shot 2018-10-29 at 13.28.17.png

FaustoAgostoni dice:

Se mi puoi far sapere anche come fare per sdebitarmi perche` mi sei di grande aiuto!

🤭...si, poi mi dirai grazie.

 

Allora, non devi fare alcuna denuncia, ne' integrativa, ne' correttiva; devi solo provvedere al pagamento di quanto dovuto.

Quindi devi compilare l'F24 relativo al saldo 2017 con i dati qui riportati:

SEZIONE ERARIO.doc

L'F24 puoi pagarlo tramite home banking, oppure la funzione web della tua sezione riservata del sito AdE accessibile con il tuo pin, oppure presso banche o posta. Il pagamento dovresti effettuarlo entro domani, perchè il calcolo degli interessi è fatto sino al 30 ottobre.

Ovviamente ho presunto che tu avessi solo da pagare la cedolare e non anche Irpef o altro; se hai altri importi da pagare fammi sapere che c'è da rifare l'F24.

Vedi se ti è tutto chiaro e fattibile.

 

Non immagini il sollievo che mi hai dato! Compilato e spedito grazie grazie tante!!

Si la cedolare e` l'unico reddito che ho e quindi non credo abbia niente altro da denunciare, e se ho ben capito la cedolare secca sostituisce l'irpef e tutte le altre imposte associate alla registrazione dell'affitto.

Mi e` venuto un dubbio.. Ho da pagare l'imu ma la scadenza per il saldo e` a dicembre e di solito la pago tramite la banca con il semplificato posso continuare a pagarla in questo modo?

FaustoAgostoni dice:

la cedolare secca sostituisce l'irpef e tutte le altre imposte associate alla registrazione dell'affitto.

Si, esatto.

FaustoAgostoni dice:

l'imu ma la scadenza per il saldo e` a dicembre e di solito la pago tramite la banca con il semplificato posso continuare a pagarla in questo modo?

Si, puoi!

FaustoAgostoni dice:

Daniela grazie tante ma proprio tante!!

di nulla!

Danielabi dice:

Dunque Fausto, prima di tutto devi la cedolare su quanto percepito nel 2017, quindi:

 reddito da affitto  anno 2017          € 800,00

cedolare 21%  per anno 2017          €  168,00  saldo per anno 2017

 

anno 2018

1° acconto per anno 2018 (giugno)   € 64,00 (inferiore a € 257,00 si salta questa scadenza)

2° acconto per anno 2018 (novembre)  € 160,00 (comprende anche il primo acconto)

Totale da pagare a giugno  € 168,00 saldo 2017  +  0,00  (acconto 2018)

Totale da pagare a novembre  € 168,00 (1° e 2° acconto per il 2018)

 

L'acconto si calcola su il dovuto dell'anno precedente, nel tuo caso sono € 168,00, quindi:

1° acconto = (168 x 95%) x 40%

2° acconto = (168 x 95%) x 60%

Ciao Daniela come va`? Puoi aiutarmi anche quest'anno?

Ah Bene bene! 🙂

Anche io sto` abbastanza bene grazie!

Qui a Londra la bella stagione tarda ad arrivare! piove e fa ancora freddo! 😞 

Come si sta` a Mantova?

Sto cercando di capire cosa devo devo pagare alla prossime scadenze di quest'anno. Sono un po in difficolta` con il saldo per l'anno scorso. Il primo acconto credo sia 383.04 e il saldo per il 2018 dovrebbe essere 848? Il secondo acconto a novembre dovrebbe essere 574.56 giusto?

grazie mille!

Allora:

 

affitto mensile € 400 x 12 mensilità = € 4.800,00

cedolare 21% di 4.800= € 1.008,00

meno acconto (168,00) = € 840,00 da pagare a saldo per l'anno 2018

 

acconto dovuto per il 2019 = 1.008,00 x 95%  = 957,60

di cui:

 

a giugno (40%) =  383,04

a novembre (60%) = 574,56

 

concordiamo sugli acconti quindi dovremmo concordare anche sul saldo, invece tu pagheresti € 8,00 in piu'.....come mai?

 

 

 

perche` ho considerato 160! adesso mi ricordo... era stato un pagamento sbagliato che poi ho ravveduto con il tuo aiuto. Quindi si devo considerare 168! E in totale 840,00 + 383,04 = 1223.04

Una bella cifra quest'anno!!

Grazie mille!

FaustoAgostoni dice:

Grazie

Di nulla! 😊

 

p.s. anche qui è piovuto e ha fatto freddo per tutto maggio.....e ancora il bel tempo non si è stabilizzato!

Buon giorno Daniela,

 

sto controllando la precompilata PF web e non riesco a vedere dove posso inserire € 840,00 da pagare a saldo per l'anno 2018

 

non e` che per caso tu sai dove e`?

 

p.s. speriamo che la bella stagione arrivi presto!

Non puoi "inserire" pagamenti, devono risultare dalla compilazione del modello.

Devi inserire nel quadro RB l'importo del canone che hai percepito, indicando che hai scelto la cedolare, fatto questo, nella liquidazione ti troverai anche gli importi della cedolare.

  • Grazie 1

Grazie mille Daniela,

ok l'ho completata 🙂 ...non so come sdebitarmi!

se ti capita di passare da Londra fatti sentire!

buona giornata!

FaustoAgostoni dice:

se ti capita di passare da Londra fatti sentire!

senz'altro, contaci!!!!

buona giornata a te!

Salve Daniela,

come va`?

E` ancora disponibile per dei quesiti su come si fa per rinnovare un contratto 4+4 alla scadenza dei primi 4 anni? Avevo letto che avviene automaticamente ma mi e` venuto un dubbio che non sia poi cosi` automatico. Il contratto e` stato scelto con l'opzione della cedolare secca 

Buongiorno Fausto, bene, grazie.

A te come va?

Non sono esperta in locazioni, ma dal punto di vista fiscale, è necessario inviare la proroga del contratto con contestuale conferma del regime di cedolare.

Se vuoi informazioni piu' puntuali, dovresti porre il quesito nella sezione "locazioni" del forum. 🙂

  • Grazie 1

Presentare ad AdE del Modello RLI
Adempimenti successivi: comunicazione di proroga contrattuale con riconferma dell'opzione cedolare secca compilando e sottoscrivendo anche l'apposito quadro dedicato.

  • Grazie 2

Ecco, la "sezione locazioni" è "venuta qui", quindi ora hai la risposta al quesito posto. 🙂

Ah, ok... prendo atto che il mio terzo nome è "sezione locazioni" 😂🤣
Ciao Dany e buona domenica: qui si bolle già; anche lì da te ?

  • Haha 1
×