Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Letiziia

Divieto di parcheggio ai non residenti su via

Salve, in un condominio di quartiere con bassa circolazione, che confina su tre lati con delle vie e dove solitamente si parcheggia lasciando comunque libero il transito alle auto e mezzi pesanti è possibile mettere il divieto di parcheggio ai non residenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, in un condominio di quartiere con bassa circolazione, che confina su tre lati con delle vie e dove solitamente si parcheggia lasciando comunque libero il transito alle auto e mezzi pesanti è possibile mettere il divieto di parcheggio ai non residenti?
Di certo è che i residenti non possono installare un cartello di divieto di sosta per i non residenti in una strada pubblica, credo possa eventualmente potrebbe farlo il Comune.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
... credo possa eventualmente potrebbe farlo il Comune.
Errata corrige "... credo possa eventualmente potrebbe farlo il Comune" con "credo possa eventualmente farlo il Comune"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, in un condominio di quartiere con bassa circolazione, che confina su tre lati con delle vie e dove solitamente si parcheggia lasciando comunque libero il transito alle auto e mezzi pesanti è possibile mettere il divieto di parcheggio ai non residenti?

Se la strada non e' privata, assolutamente NO!!!

 

Se sotto ogni condominio potesse parcheggiare solo chi ci abita, non si potrebbe piu' parcheggiare da nessuna parte!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ne approffitto per aggiungere una domanda a quella dell'altro utente...e se catastalmente la strada risultasse nella particella del condominio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ne approffitto per aggiungere una domanda a quella dell'altro utente...e se catastalmente la strada risultasse nella particella del condominio?
Se la strada fosse nella particella del condominio sarebbe una strada privata, ed i proprietari condomini potrebbero chiudere con un cancello, sbarra o altro e impedire l'accesso agli estranei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Una strada aperta al traffico e non vincolata da nessun divieto come, ZTL, centro storico con permesso ai residenti o altre casuali, non può vietare a nessuno il libero parcheggio, purchè effettuato nelle zone contrassegnate da righe di colore bianco, sono concesse righe colorate con la tinta blu (a pagamento) e,percentualmente, spazi riservati ai portatori di handicap con righe gialle e segnalati da immagine sulla superfice e da cartelli, anche se il condominio si affaccia sulle strade adiacenti non può pretendere di avere posti riservati, con una richiesta al comune di residenza, potrebbe essere che il comune stesso incarichi i responsabili del traffico a ispezionare la zona e verificare se esiste o meno la necessità di "previlegiare" i residenti, ma devono esserci motivazioni veramente valide che difficilmente verranno riscontrate, nel malaugurato caso che il comune accolga la vostra domanda (spiego del "malaugurato caso") sicuramente vi verrebbe proposto un canone annuo non certo conveniente, una domanda?, il condominio non ha un garage per ogni appartamento?, la legge da qualche hanno impone posti auto in base agli appartamenti........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Tullio purtroppo è parte della viabilità pubblica e impossibile da chiudere...In pratica mi servirebbe capire quanto deve essere larga la strada per eventualmente richiedere di formare posti auto...ma ho paura che costi e benefici non giustificheranno il lavoro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×