Vai al contenuto
mykyy

Convocazione assemblea - nella convocazione dell'assemblea devo convocare anche i figli?

Buonasera, in un condominio c'è un appartamento dove abita il coniuge superstite ma i proprietari sono il coniuge superstite ed i tre figli che abitano altrove. Nella convocazione dell'assemblea devo convocare anche i figli? Il coniuge superstite ha il diritto di abitazione. La delibera da fare si riferisce a lavori di ristrutturazione.

è corretto mandare la comunicazione a tutti e quattro, ma questi devono decidere chi delegare, perche solo  chi hanno delegato può votare.

 

ANTONIO

Se si invia la convocazione solo al coniuge superstite l"assemblea può essere invalidata?

 

mykyy dice:

Se si invia la convocazione solo al coniuge superstite l"assemblea può essere invalidata?

 

Dovrebbe essere uno dei 3 figli ad opporsi e fare la richiesta per invalidare l'assemblea, cmq si mandano sempre a tutti i proprietari le convocazioni. Altra soluzione potrebbe essere che un proprietario faccia una autodichiarazione dove dichiara che le convocazioni possono essere inviate solo ad uno dei proprietari(generalmente quando i proprietari sono marito e moglie). Cmq io mando sempre la convocazione a tutti e poi se la vedono tra di loro... quasi sempre delegano 1 tra di loro anche perchè pur essendo in 4 proprietari può votare solo 1.

mykyy dice:

La delibera da fare si riferisce a lavori di ristrutturazione.

In questo caso a occhi chiusi devi convocarli tutti... quando si tratta di dover togliere soldi esce il meglio del meglio sopratutto quando sono tra parenti...(te lo dico per esperienza personale...🙃🙂 )

×