Vai al contenuto
vichingo61

Azione legale su parti comuni e private in un solo contratto

Salve, abbiamo votato di intraprendere una azione contro una ditta che ci ha fatto dei lavori di intonaco e rifacimento balconi aggettanti.orbene e' stata votata a maggioranza la delibera per chiedere danni alla ditta che in un unico contratto ma con riparti distinti a seconda delle parti comuni e privata ci ha causato.ora però alcuni condomini non presenti in assemblea chiedono la nullità della delibera perché è stato votato il compenso al legale ripartito per millesimi di proprietà mentre essi ritengono che per le parti private il costo dell'avvocato si debba ripartire solo ai proprietari dei balconi nonostante il contratto di appalto sia unico. Come comportarsi?

In sostanza nonostante il contratto di appalto sia unico ma con riparti differenti (parti comuni e private) la delibera che da mandato ad un avvocato per chiedere i danni alla ditta calcola il compenso del legale per millesimi di proprietà, la stessa delibera e' nulla? Oppure no.

×