Vai al contenuto
SalvatoreB

Assemblea per appropriazione consuntivo 2016

L'amministratore ha convocato l'assemblea indicando tra i punti all'ordine del giorno :

Conto consuntivo al 31.12.2016

 

Premesso che alla convocazione sono stati allegati il conto consuntivo al 31.12.2015 ed il conto consuntivo al 31.12.2016

 

Il verbale di assemblea che mi è stato notificato, essendo io assente alla seduta, riporta : "approvato il conto consuntivo al 31.12.2016".

 

Nulla è stato indicato nel verbale inerito al conto consuntivo 2015

 

Secondo Voi tale delibera è valida ???

 

Grazie

in realtà all'odg era indicato conto consuntivo 2016, sei sicuro che il conto consuntivo 2015, benché allegato alla convocazione non era già stato approvato in una precedente assemblea?

  • Confuso 1

Si sono certissimo che il conto consuntivo 2015 non è stato approvato.

 

L'Amministratore nella convocazione, essendo in notevole ritardo per il consuntivo 2015, ha indicato approvazione conto consuntivo al 31.12.2016 e non consuntivo 2016 per generare il convincimento che si trattava di entrambi i consuntivi. A mio parere ciò non è corretto perchè la convocazione deve essere chiara. In ogni caso ritengo che l'approvazione dell'assemblea deve essere esplicita prima per il consuntivo 2015 e dopo per il consuntivo 2016.

in realtà all'odg era indicato conto consuntivo 2016, sei sicuro che il conto consuntivo 2015, benché allegato alla convocazione non era già stato approvato in una precedente assemblea?

Si sono certissimo che il conto consuntivo 2015 non è stato approvato.

 

L'Amministratore nella convocazione, essendo in notevole ritardo per il consuntivo 2015, ha indicato approvazione conto consuntivo al 31.12.2016 e non consuntivo 2016 per generare il convincimento che si trattava di entrambi i consuntivi. A mio parere ciò non è corretto perchè la convocazione deve essere chiara. In ogni caso ritengo che l'approvazione dell'assemblea deve essere esplicita prima per il consuntivo 2015 e dopo per il consuntivo 2016.

Si sono certissimo che il conto consuntivo 2015 non è stato approvato.

 

L'Amministratore nella convocazione, essendo in notevole ritardo per il consuntivo 2015, ha indicato approvazione conto consuntivo al 31.12.2016 e non consuntivo 2016 per generare il convincimento che si trattava di entrambi i consuntivi. A mio parere ciò non è corretto perchè la convocazione deve essere chiara. In ogni caso ritengo che l'approvazione dell'assemblea deve essere esplicita prima per il consuntivo 2015 e dopo per il consuntivo 2016.

n questo caso, l'amministratore dovrà convocare una nuova assemblea per l'approvazione del bilancio consuntivo 2015.

Potrebbe essere stato approvato nella stessa assemblea, oltre al bilancio 2016 anche il conguaglio 2015. Procedura comunque non corretta, visto che non si è discusso ed approvato il bilancio 2015.

n questo caso, l'amministratore dovrà convocare una nuova assemblea per l'approvazione del bilancio consuntivo 2015.

Potrebbe essere stato approvato nella stessa assemblea, oltre al bilancio 2016 anche il conguaglio 2015. Procedura comunque non corretta, visto che non si è discusso ed approvato il bilancio 2015.

Il Bilancio 2016, in considerazione che il bilancio 2015 non è stato approvato, si deve considerare validamente approvato ????

n questo caso, l'amministratore dovrà convocare una nuova assemblea per l'approvazione del bilancio consuntivo 2015.

Potrebbe essere stato approvato nella stessa assemblea, oltre al bilancio 2016 anche il conguaglio 2015. Procedura comunque non corretta, visto che non si è discusso ed approvato il bilancio 2015.

Il Bilancio 2016, in considerazione che il bilancio 2015 non è stato approvato, si deve considerare validamente approvato ????

Il Bilancio 2016, in considerazione che il bilancio 2015 non è stato approvato, si deve considerare validamente approvato ????

Purtroppo non partecipare alle assemblee non è mai una buona idea.

Forse il rendiconto 2016 parte con i saldi 2015 e quindi, implicitamente, può essere considerato approvato anche il 2015.

Se c'è qualcosa che non ti convince del bilancio 2015 (ma anche del 2016), puoi sempre impugnare i rendiconto entro 30 giorni dalla data in cui hai ricevuto il verbale.

 

Se ti sembra tutto regolare, inutile che impugni.

Il prossimo anno assicurati che il rendiconto al 31/12/2017 sia presentato entro 180 giorni e non in ritardo... ma soprattutto, cerca di partecipare all'assemblea in modo da poter contestare subito eventuali irregolarità, senza dover ricorrere a spese di avvocati per impugnare, cominciando dalla mediazione civile obbligatoria (con assistenza del legale di fiducia).

Purtroppo non partecipare alle assemblee non è mai una buona idea.

Forse il rendiconto 2016 parte con i saldi 2015 e quindi, implicitamente, può essere considerato approvato anche il 2015.

Se c'è qualcosa che non ti convince del bilancio 2015 (ma anche del 2016), puoi sempre impugnare i rendiconto entro 30 giorni dalla data in cui hai ricevuto il verbale.

 

Se ti sembra tutto regolare, inutile che impugni.

Il prossimo anno assicurati che il rendiconto al 31/12/2017 sia presentato entro 180 giorni e non in ritardo... ma soprattutto, cerca di partecipare all'assemblea in modo da poter contestare subito eventuali irregolarità, senza dover ricorrere a spese di avvocati per impugnare, cominciando dalla mediazione civile obbligatoria (con assistenza del legale di fiducia).

Purtroppo non ho partecipato all'assemblea perchè ero fuori sede. La domanda era un bilancio (2015) non espressamente approvato dall'assemblea è valido e conseguentemente autorizza l'amministratore a chiedere i conguagli oppure deve essere espressamente approvato dall'assemblea???

Purtroppo non ho partecipato all'assemblea perchè ero fuori sede. La domanda era un bilancio (2015) non espressamente approvato dall'assemblea è valido e conseguentemente autorizza l'amministratore a chiedere i conguagli oppure deve essere espressamente approvato dall'assemblea???

Se così come hai avuto la documentazione, anche in assemblea è stato presentato il bilancio 2015 ed rendiconto 2016 parte con i saldi a conguaglio gestione 2015, a mio avviso è da considerarsi valido.

 

Solo se il rendiconto 2016 è un rendiconto a sè e non tiene conto dello stato patrimoniale di partenza (chiusura 2015) si potrebbe obiettare qualcosa, ma la ritengo una probabilità improbabile.

Devi ananlizzare il rendiconto 2016 e vedere da dove parte.

×