Vai al contenuto
raf73

Antenna digitale e impianto satellitare non funzionante

buongiorno a tutto il forum volevo chiedere dato che ho un problema purtroppo al momento risolto a spese mie in maniera (forse) troppo veloce ma costretto...nel mio condominio hanno deciso di cambiare tutte le grondaie,e purtroppo su un tetto hanno staccato senza avvisare i tiranti della mia antenna digitale collegata anche la parabola,l'antenna con i giorni è scesa logicamente e la parabola spostata quindi il segnale è sparito questo in periodo antecedente ferragosto..il periodo di ferragosto erano tutti in ferie,ho chiamato l'amministratore per spiegare il problema poi verificato da un tecnico antennista con tanto di foto ecc...purtroppo avendo un abbonamento sky per 20 giorni non ho visto nulla e l'antenna al momento non si può fissare fin quando non termineranno i lavori sul tetto,l'unica cosa che potevo fare era spostare e ho spostato la parabola satellitare affinchè possa vedere Sky..quindi ho pagato il tecnico per fare questo intervento per ora a mie spese,volevo domandare dato che ho parlato dopo giorni con il responsabile della ditta per il problema causato da loro senza scusarsi poi che rimborserà la spesa ma contesta la spesa troppo alta da me effettuata.. volevo sapere se dovevo aspettare prima di intervenire (credo) di si ma essendo un appassionato di sport senza sky dopo oltre 2 settimane non potevo stare.

E' del tutto evidente che la responsabilità di quanto accaduto sia da attribuire all'impresa che sta effettuando i lavori sul tetto la quale, prima di staccare i tiranti e ammesso che fosse stato necessario farlo per svolgere il lavoro, avrebbe dovuto comunicarlo anticipatamente all'amministratore per consentirgli di avvisare i condòmini interessati, e quindi anche te. Infatti se la parabola originariamente è stata installata da te e non è condominiale, avresti dovuto rimuoverla o spostarla a tue spese e in seguito riposizionarla al suo posto.

 

Il discorso è del tutto diverso se la rimozione dei tiranti non fosse stata necessaria ai fini della realizzazione del lavoro, perchè in tal caso l'azione maldestra configura un vero e proprio danno che deve essere risarcito.

 

Io ritengo che la rimozione dei tiranti che potevano rappresentare un serio pericolo di inciampo per gli operai, fosse necessaria e penso quindi che la spesa avresti dovuto comunque affrontarla tu (si tratta di un bene privato).

 

In questo caso l'impresa si è offerta di risarcirti il danno, sebbene in parte. Personalmente incasserei quanto offerto e la chiuderei lì

bilbetto dice:

E' del tutto evidente che la responsabilità di quanto accaduto sia da attribuire all'impresa che sta effettuando i lavori sul tetto la quale, prima di staccare i tiranti e ammesso che fosse stato necessario farlo per svolgere il lavoro, avrebbe dovuto comunicarlo anticipatamente all'amministratore per consentirgli di avvisare i condòmini interessati, e quindi anche te. Infatti se la parabola originariamente è stata installata da te e non è condominiale, avresti dovuto rimuoverla o spostarla a tue spese e in seguito riposizionarla al suo posto.

 

Il discorso è del tutto diverso se la rimozione dei tiranti non fosse stata necessaria ai fini della realizzazione del lavoro, perchè in tal caso l'azione maldestra configura un vero e proprio danno che deve essere risarcito.

 

Io ritengo che la rimozione dei tiranti che potevano rappresentare un serio pericolo di inciampo per gli operai, fosse necessaria e penso quindi che la spesa avresti dovuto comunque affrontarla tu (si tratta di un bene privato).

 

In questo caso l'impresa si è offerta di risarcirti il danno, sebbene in parte. Personalmente incasserei quanto offerto e la chiuderei lì

la rimozione dei tiranti è stata necessaria in quanto erano attaccati ai perni delle grondaie non potevano fare altrimenti,in più devono ancora terminare i lavori delle grondaie dall'altro lato quindi staccheranno anche altri tiranti delle altre antenne...credo ed era doveroso a mio modesto parere avvisare prima del problema invece nessuno ha avvisato,io mi sono accorto quando persi il segnale della parabola che in strada da basso vidi fili dei tiranti ballanti e quindi pensai subito che spostando i tiranti l'antenna si sposta con annessa la parabola che difatti persi il segnale...il problema l'hanno causato loro il problema era non aver avvisato prima dei problemi che potevano verificarsi...ora speriamo di trovare un'accordo

Perfetto. Se era necessario rimuovere i tiranti, come detto nel post #2, i condòmini interessati dovevano essere avvisati in modo che provvedessero ad autorizzare il distacco ed eventualmente a spostare momentaneamente l'apparato (a loro spese). Non averlo fatto è certamente criticabile ma eviterei beghe giudiziarie.

bilbetto dice:

Perfetto. Se era necessario rimuovere i tiranti, come detto nel post #2, i condòmini interessati dovevano essere avvisati in modo che provvedessero ad autorizzare il distacco ed eventualmente a spostare momentaneamente l'apparato (a loro spese). Non averlo fatto è certamente criticabile ma eviterei beghe giudiziarie.

per carità nessuna bega giudiziaria,spero che vengano incontro con la spesa ma credo di si anche se cito il tuo perfetto pensiero che condivido in toto i condòmini interessati dovevano essere avvisati in modo che provvedessero ad autorizzare il distacco ed eventualmente a spostare momentaneamente l'apparato (a loro spese).

ringrazio per l'aiuto , e per finire quindi il provvisorio spostamento della parabola era da fare a spese mie se mi avessero avvisato per tempo del staccamento dei tiranti... dato che non hanno avvisato del problema che poteva succedere hanno creato il problema,in parte hanno sbagliato anche loro a non avvisare,comunque se avessero avvisato per tempo da come mi dici il spostamento sarebbe stato solamente a spese mie giusto?grazie per le risposte

Esatto. E' come per il rifacimento delle facciate ... per esempio i motori dei condizionatori devono essere tolti a spese dei rispettivi proprietari.

bilbetto dice:

Esatto. E' come per il rifacimento delle facciate ... per esempio i motori dei condizionatori devono essere tolti a spese dei rispettivi proprietari.

buon pomeriggio ,stamattina scopro con stupore che la mia antenna è stata fissata per bene con i tiranti,mi è stato detto da un condomino che alle 18 di sera due  operai la fissavano spero credo antennisti,sulla stessa linea della grondaia fatta c'erano altri tiranti ma quelli non son stati tolti e anche nella palazzina più indietro fatta linea nuova grondaia con 2 antenne i tiranti non son stati tolti...praticamente detto da te se non erano necessari toglierli per fare il lavoro avrebbero commesso l'errore e quindi risarcito il danno...l'unico tirante staccato era il mio e non altri...questo è quanto.

×