Vai al contenuto
vince.salva

Accesso Ladri dal balcone: come proteggersi? aiuto!

Buongiorno,

sto valutando di acquistare un appartamento a Roma (ho aperto un altra discussione ove tra l'altro chiedo vs pareri); una cosa che mi preoccupa è il balcone: praticamente è fatto tipo "loggia" senza muri laterali e senza il balcone di sopra che ti copre se piove (è un ultimo piano); si dovrebbe chiamare balcone "aggettante", sporge dalla facciata del condominio e non ha nessuna protezione, ne ai lati ne sopra.

 

3 anni fa sono stato derubato con accesso dei ladri dal balcone (attualmente vivo in una casa simile, ma molto più piccola) con la seguente modalità: i ladri entrano sul terrazzo condominiale di facile accesso (entrati nel condominio, ultimo piano + rampa per il terrazzo con porticina) e poi con un semplice "salto" si calano sul balcone dell'ultimo piano, da li si scardinano le inferriate comodamente (sei pure bello alto dalla strada, quindi manco ti vedono).

 

La casa che vorrei comprare ha questo problema anzi peggio: perchè il balcone confina anche con quello dell'appartamento adiacente, e i 2 balconi sono separati tra di loro soltanto mediante una specie di inferriata a maglie larghe alta 1,5 metri; praticamente zero privacy e anche zero sicurezza (anche un bambino può passare da un balcone (appartamento) all'altro (appartamento), semplicemente scavallando la "ringhiera" alta 1,5 metri.

 

Come proteggersi dai ladri e sopratutto far stare mia moglie tranquilla quando è sola?

 

Pensavo e vi chiedo: posso chiudere con delle strutture in acciaio, TIPO GABBIA, per intenderci, il balcone? lasciando il davanti apribile? non so se riesco a spiegarmi ma l'obiettivo è una struttura in acciaio, magari dello stesso colore della ringhiera del balcone che crei delle pareti ai lati e una tettoia sopra, ma senza chiudere (tipo un inferriata a maglie larghe, che riprende il disegno della ringhiera, su tutti e 4 i lati del balcone (destra, sinistra, davanti, sopra); lo farei solo per una questione di sicurezza. Mi è consentito? se Piove mi continuerà a piovere sopra non ho creato un volume chiuso, è solo per proteggermi ... attendo lumi, grazie mille a tutti

Personalnente una casa dove il balcone all'ultimo piano non ha copertura la considero una casa costruita al risparmio. Io non la comprerei mai.

no, tutte gli appartamenti dal 1° al 7° piano hanno un balcone IDENTICO, ovvero aggettante, c'è il pavimento e basta, e poi la ringhiera intorno, ogni balcone quindi sopra è coperto da quello sovrastante, l'ultimo è libero perchè non ha nessuno sopra ...non capisco che centra il discorso dell'ecomomia .. io poi ho chiesto un aiuto se posso fare quanto descritto ... graazie a chi può aiutarmi

no, tutte gli appartamenti dal 1° al 7° piano hanno un balcone IDENTICO, ovvero aggettante, c'è il pavimento e basta, e poi la ringhiera intorno, ogni balcone quindi sopra è coperto da quello sovrastante, l'ultimo è libero perchè non ha nessuno sopra ...non capisco che centra il discorso dell'ecomomia .. io poi ho chiesto un aiuto se posso fare quanto descritto ... graazie a chi può aiutarmi

Acquistare un ultimo piano, per avere un bel panorama, e costruirsi una GABBIA per starci dentro, a me pare grottesco!!!

 

Inoltre, la gabbia si sega esattamente come le inferriate!!!

L'antifurto è la soluzione migliore per non autorecludersi in una gabbia. Devi solo decidere il momento in cui vuoi "pizzicare" l'intruso ovvero: non appena mette piede sul balcone, quando tocca o apre lo scuro/tapparella, quando è giá in casa, e così via. Personalmente ho messo dei sensori PIR a tenda tra la finestra e lo scuro in modo da poter lasciare l'allarme acceso anche con scuri aperti. Considera che adesso dalle mie parti vanno a rubare anche se c'è la gente dentro e quindi prima so che c'è qualcuno che vuole entrare prima posso intervenire. Ci sono sistemi completi (cinesi) sui 4/500€ ed in più sui sistemi antieffrazione (anche sulle inferiate) c'è la detrazione del 50%

ormai da tutte le parti vanno a rubare con le persone dentro .

 

i ladri di una volta erano solo ladri e rubavano solo in assenza dei proprietari , e se tornavano i proprietari scappavano . adesso se trovi i ladri in casa e' meglio che scappi tu .

Scusate, mi sembra che stiamo degenerando nel "nulla"; innanzitutto vi chiedo dove abitate per asserire che i ladri oggi entrano se sei in casa e in tal caso ti conviene scappare; da statistiche leggo che i ladri entrano nel 95% dei casi quando il proprietario NON è in casa oppure di notte mentre dorme per agire indisturbato; ciò detto io voglio PROPRIO IMPEDIRE che entrano in casa; dalla porta non possono farlo (ho anche la "sbarra" dietro quando sono in casa); potrebbero farlo dal balcone: la "gabbia" è una parola che ho usato per descrivere la struttura fatta di acciaio, tipo inferriate, a maglie larghe; poi ci farei crescere le piante intorno per nascondere la struttura; per rispondere a Moquiton, oggi il 90% dei balconi sono già tipo "gabbia" nel senso che sopra, a destra e sinistra hai il MURO e lo "sfogo" è solo sul davanti; nel mio caso avendo libero anche sopra/destra/sinistra vorrei appunto creare una situazione simile ma non col muro (non posso costruire ovviamente) ma con inferriate rese poi carine dalla piante; è ovvio che davanti lascerai apribile con la chiave così di giorno non avrei intralci visivi e la notte mi tutelo chiudendo - essendo un 7° piano, un ladro che si cala dal terrazzo su una struttura del genere la vedo complicato che si mette a segare non avendo un appoggio; e ritorno alla mia domanda iniziale: posso proteggermi con questa "gabbia" apribile che non è cemento?? devo chiedere autorizzaazzioni?? grazie

Chiedi all'ufficio preposto del tuo comune. dipenderà da come "vedono" questa gabbia cioè da come viene da loro considerata a livello strutturale...dalle mie parti non ne ho mai vista una. Dalle mie parti però i ladri entrano in casa intanto che stai cenando e se ti ribelli rischi di prenderti dei cazzotti...come minimo: ecco cosa intendeva Peppe. Se a Roma ancora non succede siete fortunati...

Siccome non hai problemi di veduta con il vicinato,per me è si alla tua domanda.

--link_rimosso--

Maila scusami, ma in quale città vivi? non ho mai sentito che ti entrano mentre ceni e ti prendono a cazzotti .. certo è inquietante .. ma vivi in un piccolo paesino, magari in una villa isolata?

 

- - - Aggiornato - - -

 

giglio2 grazie mille, mi leggo bene il tuo articolo!!!!

  • Mi piace 1

leggi i giornali di qualche anno fa oppure su internet , i ladri sono entrati in casa a mano armata calandosi dal tetto in casa di RENZO ARBORE a ROMA all' ultimo piano di un palazzo di diversi piani, mentre si godeva di sera il fresco di sera in terrazza.

buona fortuna.

Maila scusami, ma in quale città vivi? non ho mai sentito che ti entrano mentre ceni e ti prendono a cazzotti .. certo è inquietante .. ma vivi in un piccolo paesino, magari in una villa isolata?

 

- - - Aggiornato - - -

 

giglio2 grazie mille, mi leggo bene il tuo articolo!!!!

Non vivo in una villa isolata ma in condominio ed infatti sono nel forum...comunque per fortuna non è a capitato a me e spero mai mi capiterà...non so se sarei ancora viva con uno spavento del genere...

Salve, proprio ieri sera parlando con un mio amico che è un tecnico, veramente CAPACE nell'installare allarmi di ogni sia alle serrande, volumetrici ed anche con telecamere che ti fanno vedere dal cellulare i ladri nell'appartamento e che tu parli avvisandoli che avete già allertato la polizia ecc. Mi ha detto anche altre marche famose e economiche ,, ma mi ha anche detto che se vogliono entrano lo stesso.!!

Ma nella conversazione mi ha colpito anche quando mi ha riferito che in America vi è un allarme in commercio che quando il ladro entra in casa l'ho stordisce con delle onde magnetiche e o stesso ladro cade sul pavimento svenuto sino all'arrivo della POLICE.

Però...................è vietato acquistarlo o commerciarlo nell'Unione Europea.

Saluti.

Non so quale sia il motivo e il perchè non si possa installarlo

Buongiorno,

sto valutando di acquistare un appartamento a Roma (ho aperto un altra discussione ove tra l'altro chiedo vs pareri); una cosa che mi preoccupa è il balcone: praticamente è fatto tipo "loggia" senza muri laterali e senza il balcone di sopra che ti copre se piove (è un ultimo piano); si dovrebbe chiamare balcone "aggettante", sporge dalla facciata del condominio e non ha nessuna protezione, ne ai lati ne sopra.

 

3 anni fa sono stato derubato con accesso dei ladri dal balcone (attualmente vivo in una casa simile, ma molto più piccola) con la seguente modalità: i ladri entrano sul terrazzo condominiale di facile accesso (entrati nel condominio, ultimo piano + rampa per il terrazzo con porticina) e poi con un semplice "salto" si calano sul balcone dell'ultimo piano, da li si scardinano le inferriate comodamente (sei pure bello alto dalla strada, quindi manco ti vedono).

 

La casa che vorrei comprare ha questo problema anzi peggio: perchè il balcone confina anche con quello dell'appartamento adiacente, e i 2 balconi sono separati tra di loro soltanto mediante una specie di inferriata a maglie larghe alta 1,5 metri; praticamente zero privacy e anche zero sicurezza (anche un bambino può passare da un balcone (appartamento) all'altro (appartamento), semplicemente scavallando la "ringhiera" alta 1,5 metri.

 

Come proteggersi dai ladri e sopratutto far stare mia moglie tranquilla quando è sola?

 

Pensavo e vi chiedo: posso chiudere con delle strutture in acciaio, TIPO GABBIA, per intenderci, il balcone? lasciando il davanti apribile? non so se riesco a spiegarmi ma l'obiettivo è una struttura in acciaio, magari dello stesso colore della ringhiera del balcone che crei delle pareti ai lati e una tettoia sopra, ma senza chiudere (tipo un inferriata a maglie larghe, che riprende il disegno della ringhiera, su tutti e 4 i lati del balcone (destra, sinistra, davanti, sopra); lo farei solo per una questione di sicurezza. Mi è consentito? se Piove mi continuerà a piovere sopra non ho creato un volume chiuso, è solo per proteggermi ... attendo lumi, grazie mille a tutti

Per chiudere devi prima informarti dal tuo Comune se il regolamento edilizio prevede qualcosa.

Poi dovresti chiedere all'assemblea del condominio anche se ci sono opinioni che dicono che lo puoi fare senza nulla chiedere.

Valuta anche una chiusura con vetri a soffietto tipo questi http://www.google.it/search?q=balcone+vetri+a+soffietto&client=tablet-android-samsung&site=webhp&prmd=ismvn&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwim9vT9q6DLAhUBHg8KHV7IDk0Q_AUIBygB&biw=1280&bih=800

Si può anche prendere un cane ma che sia ben addestrato e bello grosso: è sempre un arma ma è legale:)

i casi che citate (la villa di arbore, etc.) mi sembrano casi molto particolari; un 7° piano di una persona normale va meno gola sopratutto se il balcone in un qualche modo è CHIUSO. Il mio obiettivo è evitare che il ladro possa scardinare della porta balcone semplicemente calandosi dal tetto, per cui se lo "chiudo" il balcone gli rendo più difficile il compito. E il contributo richiesto qui è come CHIUDERLO senza infrangere la legge

 

- - - Aggiornato - - -

 

scusa Maila io non dico che non capita (che entrano in casa mentre ceni e ti puntano la pistola) ma sinceramente - siamo onesti - alla persone normali (non vip, proprietari di ville, etc.) che vivono in condomini, in piani magari anche alti, questa cosa è rarissima .. tu ne parli come se fosse piuttosto frequente, ma di che città stai parlando? solo per capire .. che poi il fenomeno purtroppo è in aumento è una triste constatazione

Scusate, mi sembra che stiamo degenerando nel "nulla"; innanzitutto vi chiedo dove abitate per asserire che i ladri oggi entrano se sei in casa e in tal caso ti conviene scappare; da statistiche leggo che i ladri entrano nel 95% dei casi quando il proprietario NON è in casa oppure di notte mentre dorme per agire indisturbato; ciò detto io voglio PROPRIO IMPEDIRE che entrano in casa; dalla porta non possono farlo (ho anche la "sbarra" dietro quando sono in casa); potrebbero farlo dal balcone: la "gabbia" è una parola che ho usato per descrivere la struttura fatta di acciaio, tipo inferriate, a maglie larghe; poi ci farei crescere le piante intorno per nascondere la struttura; per rispondere a Moquiton, oggi il 90% dei balconi sono già tipo "gabbia" nel senso che sopra, a destra e sinistra hai il MURO e lo "sfogo" è solo sul davanti; nel mio caso avendo libero anche sopra/destra/sinistra vorrei appunto creare una situazione simile ma non col muro (non posso costruire ovviamente) ma con inferriate rese poi carine dalla piante; è ovvio che davanti lascerai apribile con la chiave così di giorno non avrei intralci visivi e la notte mi tutelo chiudendo - essendo un 7° piano, un ladro che si cala dal terrazzo su una struttura del genere la vedo complicato che si mette a segare non avendo un appoggio; e ritorno alla mia domanda iniziale: posso proteggermi con questa "gabbia" apribile che non è cemento?? devo chiedere autorizzaazzioni?? grazie

be'..qui siamo persone che parlano e discutono un po' di tutto..non siamo il TUO ufficio legale, per cui concedi anche che si degeneri un po' con la conversazione 😉

L'unico posto dove NON entrano i ladri,sono le galere.

Commento da applauso.

  • Mi piace 1

cmq speravo si parlasse più di come "proteggersi" dai ladri, se si ha un balcone aperto ultimo piano, piuttosto che del loro comportamento e del trend dei furti oggi .. cmq grazie a tutti quelli che hanno un contributo valido

L'unico modo per tenere i ladri fuori da casa tua è porre tra te e loro degli ostacoli deterrenti.

Una sirena visibile ed udibile sul terrazzo. Dei sensori PIR sempre sul terrazzo (appena uno ci mette piede o mano scatta l'allarme). Una grata (non una gabbia) che protegga l'infisso e che se è certificata antieffrazione puoi comodamente pagare e detrarre assieme alle spese per l'impianto di allarme.

 

Ho abitato in Asia e in alcune città veramente sicure, nonostante tutto i balconi delle case hanno quasi tutte i balconi con quella che hai chiamato "gabbia". Ma lì è un altro pianeta.

×