Vai al contenuto
fedemar

Volatili in cantina

Avrei bisogno di un parere.
Un condomino ha un paio di voliere in cantina.

I volatili sono tenuti bene, c’è ricircolo di aria e alternanza luce e buio in quanto dotata di finestre. Le voliere vengono pulite regolarmente. I volatili per loro natura hanno un cinguettio lieve, non come dei canarini o delle cocorite, per intenderci.
Un altro condomino si è intestardito e sta cercando di fare di tutto affinché i volatili vengano eliminati.

Di recente si sono verificati anche atti vandalici ai danni del possessore dei volatili e pur non avendo prove si suppone siano stati causati dalla stessa persona (auto rigata e inserimenti di colla nelle serratura della cantina).

L’amministratore informato di tutto ad oggi non ha preso alcun provvedimento.
Il resto dei condomini non è infastidito dalla presenza di volatili.

Un vecchio regolamento condominiale vietava tenere animali nelle parti comuni, balconi e garage. Non si fa menzione delle cantine.
Vorrei sapere:

- la cantina non è menzionata nel regolamento, si può utilizzare come considerazione?

- nel caso in cui venga fatto un richiamo dall’ammistratore al rispetto del regolamento, che valenza legale ha?

- nel caso in cui uno dei condomini voglia agire per ipotetiche vie legali non individualmente ma come condominio, l’azione deve essere deliberata dall’assemblea?

- il condomino che ha subito gli atti vandalici può procedere legalmente contro il condominio?

Modificato da fedemar
fedemar dice:

- la cantina non è menzionata nel regolamento, si può utilizzare come considerazione? 

Innanzitutto bisognerebbe stabilire se si tratta di un regolamento assembleare o contrattuale, comunque anche nel secondo caso se le cantine non sono menzionate specificatamente non credo che il condominio possa avanzare una qualche sorta di analogia col garage, poiché sia la dottrina che la giurisprudenza concordano su una interpretazione letterale delle disposizioni ivi contenute. Se invece è di semplice natura assembleare, questo regolamento non può disporre nulla in merito alle parti private.

 

fedemar dice:

- nel caso in cui venga fatto un richiamo dall’ammistratore al rispetto del regolamento, che valenza legale ha? 

Vedi sopra.

 

fedemar dice:

- nel caso in cui uno dei condomini voglia agire per ipotetiche vie legali non individualmente ma come condominio, l’azione deve essere deliberata dall’assemblea? 

Come prima cosa bisognerebbe stabilire se e quali azioni potrebbero eventualmente essere intraprese, ma stando a quanto ho scritto sopra e presumendo che non esistano divieti comunali o pregiudizio per l'igiene e che i volatili siano ben tenuti, non credo sussistano molti presupposti in tal senso. In ogni caso, in generale, un'azione legale intrapresa dalla compagine condominiale deve naturalmente ottenere un avvallo assembleare.

 

fedemar dice:

- il condomino che ha subito gli atti vandalici può procedere legalmente contro il condominio? 

Contro il condominio no, puoi eventualmente agire contro ignoti non avendo prove oggettive ma solo sospetti sull'eventuale responsabile.

fedemar dice:

E un'azione contro ignoti, nel caso, quale utilità e conseguenze avrebbe?

Lascerebbe traccia negli archivi delle forze dell'ordine..

fedemar dice:

Avrei bisogno di un parere.

Perchè il condominio non ha pensato ad una telecamera per un controllo video?

A distanza di qualche mese riprendo la discussione e ringrazio chi vorrà rispondermi.

Purtroppo il condomino che ce l'ha con il detentore delle voliere in cantina non si è placato e insiste, vorrebbe che il condominio convocasse l'ufficio di igiene per una verifica.

Il condominio in generale non condivide tale azione.

Premetto ancora una volta che il regolamento condominiale consente la detenzione di piccoli animali e che gli stessi sono puliti e non arrecano danno.

La mia domanda è: c'è qualcuno a cui il detentore delle voliere possa rivolgersi per ottenere da qualche ente una sorta di autorizzazione o parere che gli consenta di provare che può tenere le voliere?

L'asl? Una associazione ornitologica, un avvocato?

L'amministratore fa spallucce, e vorremmo risolvere la questione una volta per tutte.

 

×