Vai al contenuto
jeero

Verifica sulle fatture e pagamenti dubbio sula onestà del'amministratore

buon giorno vivo in un condominio di 14 famiglie,volevo chiedere in che modo io posso controllare le fatture i pagamenti senza nessun ombra di dubbio,ho il sospetto di essere imbrogliato,abbimao fattto dei lavori che gia nel corso di opera si sono gonfiati ,adesso mi viene chiesto un conguaglio,ce qualche ente che possa verificare i conti da chi devo andare un avvocato un commercialista un contabile un sindacato,sono stanco ed avvilito non posso vivere e lavorare per dover pagare solo i conti del condominio ho molti amici in altri condomini della zona che per lavori simili hanno pagato la metà,vi prego aiutatemi.

Fai richiesta scritta al tuo amministratore che vuoi controllare la documentazione, ne trarrai copia a tue spese.

 

L'art. 1130-Bis, prevede la nomina di un revisore per controllare la contabilità.

grazie,ma cio che vorrei capire dfato che questa persona e molto navigata in queste cose considera che ha cambiato in quattro anni gia tre conti corrente poi ha caricato delle spese straordinarie in ordinarie,ho paura che mi abbia caricato a me oneri di suoi amichetti condomini,come faccio a venirne a capo,posso avere l'estratto conto della banca per poere vedere in che modi sposta i soldi, vi prego aiutatemi l'ultimo anno ho praticamente lavorato per pagare i conti del condominio,abbiamo fatto dei lavori straordinari es, verniciatura della facciata,ma parlando con amici diversi mi hanno detto che con quei soldi si poteva fare il cappotto sono disperato sto pensando di vendere casa.

Certo che puoi richiedere gli estratti conto, le fatture, e qualsiasi documentazione ti serva. L'amministratore è tenuto a fornirla.

Io ho fatto così con la ns.amministratrice e ho scoperto un bel po di magagne. Da quello che leggo il vs.amministratore è molto furbo, quindi non sarà facile, però si puo'comunque tentare di dare un occhiata prima di rivolgersi ad un revisore.

grazie mille per le risposte,mi potreste spiegare che figura e esattamente un revisore,e se posso agire da solo per che davvero non so piu di chi fidarmi qui dentro e poi di che cifre vado in contro giusto per regolarmi

la vedo difficile ottenere una maggiornaza mi occorono prove per fare tutto ciò, in che modo mi muovo chiedo le fatture e controllo le effettive uscite sul conto corrente?e se si rifuta di mostrarmi le movimentazioni del conto che faccio,mi dite quale è la leggie che la obblica alla trasparenza.

ok grazie mille,in che modo posso comportarmi chiedere gli estratti conto considerando che gia è il terzo conto che cambia e le copie delle fatture,se do un incarico ad un avvocato posso ottenere una revisione scavalcando la assemblea?

con l'avvocato butteresti via dei soldi.... incomincia a chiedere gli estratti conto, poi controlla uno per uno i movimenti e le causali, poi se hai dubbi, fatti consegnare, sempre a tue spese le copie delle fatture e spunta voce per voce, è un bel lavoro se non hai la collaborazione ma, se è "furbo" non troverai nulla che possa farti pensare quanto hai scritto... vi sono altri modi per intortare i condomini e dalle fatture e dal conto non li vedrai perché saranno perfetti, a meno che vedi movimentazione sospetta , come prelievi di cifre tonde con assegni, quindi fatti dare copie assegni e vedi a chi sono intestati oppure giroconti o bonifici sospetti.

con l'avvocato butteresti via dei soldi.... incomincia a chiedere gli estratti conto, poi controlla uno per uno i movimenti e le causali, poi se hai dubbi, fatti consegnare, sempre a tue spese le copie delle fatture e spunta voce per voce, è un bel lavoro se non hai la collaborazione ma, se è "furbo" non troverai nulla che possa farti pensare quanto hai scritto... vi sono altri modi per intortare i condomini e dalle fatture e dal conto non li vedrai perché saranno perfetti, a meno che vedi movimentazione sospetta , come prelievi di cifre tonde con assegni, quindi fatti dare copie assegni e vedi a chi sono intestati oppure giroconti o bonifici sospetti.

 

ok grazie mille, ma solo una cosa le copie delle fatture perche hai detto a mie spese,e poi posso recarmi presso le aziende che hanno emesso le fatture a chiedere copia dal originale oppure mi devo accontentare della copia emessa dal'amministratore

1130bis

I condomini e i titolari di diritti reali o di godimento sulle unità immobiliari

possono prendere visione dei documenti giustificativi di spesa in ogni tempo ed estrarne copia a proprie

spese. Le scritture e i documenti giustificativi devono essere conservati per dieci anni dalla data della

relativa registrazione.

 

perderesti il tuo tempo a recarti presso le aziende , controlla solo quelle in possesso dell'amministratore

grazie mille,la mia unica preoccupazione che avendo cambiato tre conti correnti ordinari e due straordinari in corso d'opera dei lavori straordinari questa persona abbia sottratto grosse somme dai conti condominiali e che la mia verifica sia piu ostica del dovuto

 

1130bis

I condomini e i titolari di diritti reali o di godimento sulle unità immobiliari

possono prendere visione dei documenti giustificativi di spesa in ogni tempo ed estrarne copia a proprie

spese. Le scritture e i documenti giustificativi devono essere conservati per dieci anni dalla data della

relativa registrazione.

 

perderesti il tuo tempo a recarti presso le aziende , controlla solo quelle in possesso dell'amministratore

grazie mille,la mia unica preoccupazione che avendo cambiato tre conti correnti ordinari e due straordinari in corso d'opera dei lavori straordinari questa persona abbia sottratto grosse somme dai conti condominiali e che la mia verifica sia piu ostica del dovuto

Dubito che tu possa avere la comeptenza necessaria per analizzare e comprendere tutta la contabilità di alcuni anni di gestione.

Pretendere poi di evidenziare fatture gonfiate è ancora più difficile ...salvo la cosa sia spropositamente evidente (fossi in te eviterei accuse formali ma anche il semplice parlarne con altri in mancanza di fatti probanti)

 

Non ti resta che andare dall' amministratore e chiedere copia di tutta la documentazione condominiale (fatture, estratti conto e schemi di riparto) da sottoporre ad un esperto contabile ferrato in "condominio".

 

Tieni presente che bilanci approvati potranno essere impugnati solo per indebito arricchimento o errore contabile (i criteri non sono più modificabili).

ok grazie mille davvero molto gentile e preparato,solo una cosa ma posso impugnare anche un bilancio anche dopo sei

mesi se provo il dolo con il contabile.

Dubito che tu possa avere la comeptenza necessaria per analizzare e comprendere tutta la contabilità di alcuni anni di gestione.

Pretendere poi di evidenziare fatture gonfiate è ancora più difficile ...salvo la cosa sia spropositamente evidente (fossi in te eviterei accuse formali ma anche il semplice parlarne con altri in mancanza di fatti probanti)

 

Non ti resta che andare dall' amministratore e chiedere copia di tutta la documentazione condominiale (fatture, estratti conto e schemi di riparto) da sottoporre ad un esperto contabile ferrato in "condominio".

 

Tieni presente che bilanci approvati potranno essere impugnati solo per indebito arricchimento o errore contabile (i criteri non sono più modificabili).

Nessuno ti impedisce di impugnare anche dopo anni...ma sarebbe bene capire se possono sussistere gli elementi per ottenere un verdetto favorevole, perchè le cause costano (spesso non basta neppure vincere) e muovere accuse infondate offre il fianco a tutti i tipi di rivalse.

 

Devi farti assisere da un avvocato "ferrato", capace e sopratutto di cui hai notevole fiducia. Esistono troppi "professionisti" dal comportamento poco deontologico.

Ricorda ... i "legali" sono una categoria di lavoratori che grossomodo al 50% pretendono un compenso per un obbiettivo che non sanno ottenere.

ok grazie per la dritta,preferisco buttare soldi in avvocati che dover pagare mille euro in piu ogni anno,anno e mezzo,preferisco vendere casa e pagare un buon avvocato che subire ogni giorno da questi cialtroni che vivono in questo condominio

×