Vai al contenuto
robybest71

Utenza ENEL per il mio GARAGE

Buonasera,

sono nuovo del forum e ne approfitto per farVi i miei complimenti.

 

Io ho un problema avendo acquistato un garage 300 metri dalla mia abitazione sotto un altro condominio e direttamente da un costruttore.

Il mio garage è dotato di bagno, e di regolare allaccio alla fornitura idrica già fatta dal costruttore.

Per quanto riguarda invece la fornitura elettrica, il garage in se è già attrezzato dell'impianto elettrico, con un quadro elettrico ed interruttore differenziale, e poi plafoniere e prese. Purtroppo però i fili che partono dal quadro interno al garage non riesco a capire dove finiscono, perché probabilmente il garage ed il suo impianto era stato realizzato con l'idea di abbinarlo a qualche appartamento sovrastante e quindi credo che i cavi che escono dal mio quadro, vadano a finire in uno di questi.
Ovviamente io non posso suonare casa per casa e testare i cavi che arrivano negli appartamenti, ne tanto meno ci sono cassette di derivazione nel corridoio che porta ai garage per intercettare i miei cavi e portarli all'esterno del vano contatori ENEL.

Per cui quando ho chiamato l'ENEL per farmi installare un nuovo contatore, al sopralluogo mi hanno chiesto di fargli trovare i cavi che di alimentazione del mio GARAGE per intestarli al contatore, altrimenti non vengono neppure a fare l'installazione.

Premetto che il condominio non autorizza me e nessun altro eventuale acquirente a collegarsi alla fornitura condominiale installando dei sotto contatori.

Per cui, interpellato il costruttore, non vuole saperne di far intervenire il suo elettricista e di risolvermi il problema.

A me sembra assurdo che lui si lavi le mani di questo problema, e credo che sia sua responsabilità mettermi in condizioni di potermi allacciare alla fornitura elettrica, altrimenti viene meno l'agibilità del garage.
Per favore chiedo a Voi esperti se esistono articoli di legge che mi supportano e che posso utilizzare per obbligarlo ad intervenire.
Grazie, saluti

robybest71 dice:

Buonasera,

sono nuovo del forum e ne approfitto per farVi i miei complimenti.

 

Io ho un problema avendo acquistato un garage 300 metri dalla mia abitazione sotto un altro condominio e direttamente da un costruttore.

Il mio garage è dotato di bagno, e di regolare allaccio alla fornitura idrica già fatta dal costruttore.

Per quanto riguarda invece la fornitura elettrica, il garage in se è già attrezzato dell'impianto elettrico, con un quadro elettrico ed interruttore differenziale, e poi plafoniere e prese. Purtroppo però i fili che partono dal quadro interno al garage non riesco a capire dove finiscono, perché probabilmente il garage ed il suo impianto era stato realizzato con l'idea di abbinarlo a qualche appartamento sovrastante e quindi credo che i cavi che escono dal mio quadro, vadano a finire in uno di questi.
Ovviamente io non posso suonare casa per casa e testare i cavi che arrivano negli appartamenti, ne tanto meno ci sono cassette di derivazione nel corridoio che porta ai garage per intercettare i miei cavi e portarli all'esterno del vano contatori ENEL.

Per cui quando ho chiamato l'ENEL per farmi installare un nuovo contatore, al sopralluogo mi hanno chiesto di fargli trovare i cavi che di alimentazione del mio GARAGE per intestarli al contatore, altrimenti non vengono neppure a fare l'installazione.

Premetto che il condominio non autorizza me e nessun altro eventuale acquirente a collegarsi alla fornitura condominiale installando dei sotto contatori.

Per cui, interpellato il costruttore, non vuole saperne di far intervenire il suo elettricista e di risolvermi il problema.

A me sembra assurdo che lui si lavi le mani di questo problema, e credo che sia sua responsabilità mettermi in condizioni di potermi allacciare alla fornitura elettrica, altrimenti viene meno l'agibilità del garage.
Per favore chiedo a Voi esperti se esistono articoli di legge che mi supportano e che posso utilizzare per obbligarlo ad intervenire.
Grazie, saluti

Taglia la testa al toro: in attesa che Enel ti dia la fornitura fai così: i conduttori che arrivano all'ingresso del quadretto elettrico, e dei quali non sai la provenienza, li puoi scollegare e isolarli e sfilarli all'interno della cassetta esterna.

Buongiorno Nicola,

intanto grazie per il tuo cortese suggerimento che infatti corrisponde a quello che in prima battuta pensavo di fare.
Purtroppo però dal mio garage e da tutti gli altri, si accede attraverso una porta di servizio ad un corridoio per poi arrivare alle scale che portano la piano terra del condominio, ma per tutto il percorso, non ci sono cassette di derivazione dove intercettare i miei cavi, e quindi suppongo che questi vanno a finire diretti in qualche appartamento ai piani di sopra.
Grazie ancora...

robybest71 dice:

Buongiorno Nicola,

intanto grazie per il tuo cortese suggerimento che infatti corrisponde a quello che in prima battuta pensavo di fare.
Purtroppo però dal mio garage e da tutti gli altri, si accede attraverso una porta di servizio ad un corridoio per poi arrivare alle scale che portano la piano terra del condominio, ma per tutto il percorso, non ci sono cassette di derivazione dove intercettare i miei cavi, e quindi suppongo che questi vanno a finire diretti in qualche appartamento ai piani di sopra.
Grazie ancora...

Si,probabilmente è così - tu stai sul posto e conosci la situazione -. Staccali e lasciali all'interno del tuo quadretto ben isolati e con un cartellino giusto per segnalarli che sono conduttori estranei al tuo impianto e di dubbia provenienza.

robybest71 dice:

quindi suppongo che questi vanno a finire diretti in qualche appartamento ai piani di sopra.

I cavi elettrici privati che vanno ai box/magazzini ecc, in genere partono dal locale dove sono ubicati tutti i contatori, non scendono dagli appartamenti.

Se non ci sono scatole di derivazione all'esterno, allora probabilmente sono all'interno dei garage.

Trovati quali sono i tuoi cavi nel locale contatori è lì che enel installerà il contatore supplementare.

Chiama un elettricista, se sa fare il suo mestiere i cavi li trova.

 

Modificato da Maxi
×