Vai al contenuto
Girolamo Garofoli

Usucapione porzione muro non confinante

Buonasera, 

ho acquistato una villetta unifamiliare confinante con il fratello del vecchio proprietario della mia villa. 

Su un pezzo del mio muro di cinta, non confinante con la proprietà del vicino, lui ha oramai da anni, tanti credo, sistemato il citofono e la cassetta postale rivestendole di marmo. 

Più volte ha dichiarato che tale porzione di muro adesso è suo per usucapione, quindi nn posso vantare diritti (rifarlo, cambiare colore, costringerlo a spostare il citofono etc).

e' possibile questo? 

Si puo usucapire anche se nn confinante e comunque lui adesso può vantare dei diritti sul mio muro? 

Quello in foto a sx è la porzione di mio muro che si affaccia sul mio giardino. A dx il suo cancello e il suo muro. Praticamente si è appropriato del mio muro per crearsi il suo angolo di marmo come ingresso al suo giardino e non rovinare con il

citofono la porzione frontale del muro a dx.

 

Vi ringrazio

girolamo

 

379419a5-a9c2-41e8-9b33-80be84d9cb39.jpg

L'avvenuto acquisto per usucapione non è una cosa così facile da dimostrare. Quel pezzo di muro, se non ho capito male, è in realtà dentro il tuo giardino. La persona da cui ha tollerato per buon vicinato e per i rapporti col fratello? Insomma su un forum non è facilissimo a dirsi, solo guardando una foto. Ti consiglio di rivolgerti ad un avvocato di tua fiducia.

Guarda, tu intanto intimagli, per iscritto di levarlo.

E' vero che potrebbe essere usucapito il muro, ma anche no..  in ogni caso non c'è una sentenza che lo dichiari per ora.

Cio' che voglio dire è che se sostiene ancora una volta "ho usucapito", tu digli di mostrarti la sentenza che lo accerta, altrimenti nulla...lo leva.

 

Potrebbe allora farti causa per far accertare l'intervenuta usucapione..ma non so se avrà il coraggio di farlo..è costoso, forse piu' del muro.

 

Non levarlo però tu, o lui potrebbe reagire con una azione di molestia nel possesso e avrebbe ragione.

Consigliati certamente con un legale comunque

Già, ha ragione sister. E mi permetto di aggiungere: la sua azione potrebbe essere anche penale (esercizio arbitrario delle proprie ragioni). Quindi, come si suole dire, occhio...

avv. A. Gallucci dice:

Quel pezzo di muro, se non ho capito male, è in realtà dentro il tuo giardino

Io ho capito che quello è il muro di cinta del giardino che sta oltre il muro, così come oltre il muro sta la proprietà del vicino e chel'esterno dei due muri affaccia sulla pubblica via, altrimenti non avrebbe senso mettere un citofono dove nessuno può andare a suonare.

Se il vicino avesse usocapito quel pezzo di muro di conta, avrebbe potuto anche buttarlo giù e lasciare liber accesso al giardino di Girolamo 

 

giardino.jpg.08e17cc6a96288c1eeda4df1c8820a43.jpg

Leonardo53 dice:

Io ho capito che quello è il muro di cinta del giardino che sta oltre il muro, così come oltre il muro sta la proprietà del vicino e chel'esterno dei due muri affaccia sulla pubblica via, altrimenti non avrebbe senso mettere un citofono dove nessuno può andare a suonare.

Se il vicino avesse usocapito quel pezzo di muro di conta, avrebbe potuto anche buttarlo giù e lasciare liber accesso al giardino di Girolamo 

 

giardino.jpg.08e17cc6a96288c1eeda4df1c8820a43.jpg

Dietro il muro AB c'è il mio giardino. Mentre BD è del vicino che proseguendo a sx divide le nostre proprietà.

Leonardo53 dice:

Io ho capito che quello è il muro di cinta del giardino che sta oltre il muro, così come oltre il muro sta la proprietà del vicino e chel'esterno dei due muri affaccia sulla pubblica via, altrimenti non avrebbe senso mettere un citofono dove nessuno può andare a suonare.

Se il vicino avesse usocapito quel pezzo di muro di conta, avrebbe potuto anche buttarlo giù e lasciare liber accesso al giardino di Girolamo 

 

giardino.jpg.08e17cc6a96288c1eeda4df1c8820a43.jpg

IMG_7876.PNG

Girolamo Garofoli dice:

Dietro il muro AB c'è il mio giardino. Mentre BD è del vicino che proseguendo a sx divide le nostre proprietà.

IMG_7876.PNG

In foto la parte interna del mio giardino. 

Leonardo53 dice:

Io ho capito che quello è il muro di cinta del giardino che sta oltre il muro, così come oltre il muro sta la proprietà del vicino e chel'esterno dei due muri affaccia sulla pubblica via, altrimenti non avrebbe senso mettere un citofono dove nessuno può andare a suonare.

Se il vicino avesse usocapito quel pezzo di muro di conta, avrebbe potuto anche buttarlo giù e lasciare liber accesso al giardino di Girolamo 

 

giardino.jpg.08e17cc6a96288c1eeda4df1c8820a43.jpg

  • Confuso 1
Girolamo Garofoli dice:

Dietro il muro AB c'è il mio giardino. Mentre BD è del vicino che proseguendo a sx divide le nostre proprietà.

Avevo inteso perfettamente.

Il muro AB continua a L (svolta a sinistra di 90 gradi) e racchiude la tua proprietà di cui si intravedono i tuoi alberi, oltre il muro di cinta.

SisterOfNight dice:

Guarda, tu intanto intimagli, per iscritto di levarlo.

E' vero che potrebbe essere usucapito il muro, ma anche no..  in ogni caso non c'è una sentenza che lo dichiari per ora.

Cio' che voglio dire è che se sostiene ancora una volta "ho usucapito", tu digli di mostrarti la sentenza che lo accerta, altrimenti nulla...lo leva.

 

Potrebbe allora farti causa per far accertare l'intervenuta usucapione..ma non so se avrà il coraggio di farlo..è costoso, forse piu' del muro.

 

Non levarlo però tu, o lui potrebbe reagire con una azione di molestia nel possesso e avrebbe ragione.

Consigliati certamente con un legale comunque

Il problema è che lui non toglierà mai quell'orribile marmo anche intimandolo. È un uomo poco ragionevole. Gli ho chiesto di spostare il citofono per permettermi di rifare tutto il muro in cemento armato. Risposta:"è mio per usucapione!". La ringrazio 

Girolamo Garofoli dice:

Il problema è che lui non toglierà mai quell'orribile marmo anche intimandolo. È un uomo poco ragionevole. Gli ho chiesto di spostare il citofono per permettermi di rifare tutto il muro in cemento armato. Risposta:"è mio per usucapione!". La ringrazio 

Scegli. O vai dall'avvocato o subisci la prepotenza.

IO almeno un consiglio ad un avvocato lo chiederei, fosse altro per scrivere una raccomandata e bloccare l'eventuale termine di usucapione visto che lui è subentrato al fratello e non credo sia nelle condizioni di tempo per poter usucapire.

So bene che dispiace spendere soldi all'avvocato, ma in questo caso credo sia proprio necessario. 

  • Mi piace 1
×