Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
bond 007

Titoli di stato o terzo immobile

Buona sera, sono proprietario di diversi immobile oltre al primo dove risiedo, infatti ho anche una casa vacanza al mare che non ho mai affittato e appunto altri immobili affittati.

Visto però i tassi bancari, Volevo investire la mia liquidità (in banca danno poco più del 0,4% all'anno) in un altro appartamento da affittare.

Oggi proprio ho trovato un trilocale arredato non tanto recente (penso poco meno di 20 anni) tutto arredato a 108.000,00 (forse ci sono delle piccole spese condominiali), e un altro trilocale appena finito a 150.000,00.

Secondo voi conviene investire questa liquidità per l'acquisto di uno di questi due trilocali e affittarli o l'affitto non rende più di tanto e quindi conviene un titolo di stato che è all'1,09%?

Considerate che l'affitto qui si aggira tra i 450,00 e i 500,00 per bei trilocali (non arredato sia chiaro).

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Forse e' il caso di postare il quesito in un forum finanziario .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie peppe, noto però che sei molto Esperto in materia, tu cosa faresti?

Terzo immobile per affittarlo o ti accontenteresti dell'1% annuì

Di un titolo di stato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io investirei nel futuro , quindi Cina .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Peppe, vedi che hai tirato fuori il lato manager che c'è in te?

Però dire Cina e' molto vago, dovresti essere più preciso, solo

Tutto orecchie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Giorno potresti fare un opera di bene , una parte dei tuoi beni darli in beneficenza e sicuramente farai del bene e non sbagli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sono nella stessa situazione...

io amante del mattone preferisco ancora questo tipo di investimento che ovviamente frutta abbastanza se tutto fila liscio.

I titoli di stato li eviterei perchè no mi fido dello Stato.

Altro tipo di investimento interessante potrebbe essere l'acquisto di n. 2 piccoli appartamenti vicino ad una persona fidata a cui dare il compito di gestire in B&B. Ovviamente impegnativo ma remunerativo se posizionati in posti strategici.

Non lo scarterei se avessi tempo da dedicare e soldi da investire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Alla fine l'immobile vince sempre secondo me.

Pensavo di parlare con un architetto del posto e instaurare una "società" con delle altre persone che la pensano come me (anche imprese edili) e acquistare un terreno e farle, ovviamente al prezzo di una ne vorrei ottenere due ovviamene e quindi aggiungo qualcosa e' anziche di prenderne una ne faccio due...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non mi trovi d'accordo su questo punto, per me le società sono perfette numero dispari inferiore a 3 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Behh non di fatto una società, si parte insieme e ognuno si tiene il suo immobile.

Praticamente si accumula un po di denaro e si divide il capitale finale.

Esempio molto pratico, uno a un lotto di 3000 mq, ma non la disponibilità per costruire, quindi arrivo io che ho la disponibilità ma non appunto il terreno, e così via...

Alla fine si fanno i conteggi della spesa si dividono le

Proporzioni e a ognuno il suo immobile, se il terreno vale 10 e le case costano 5, al proprietario del terreno vanno due case.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Behh non di fatto una società, si parte insieme e ognuno si tiene il suo immobile.

Praticamente si accumula un po di denaro e si divide il capitale finale.

Esempio molto pratico, uno a un lotto di 3000 mq, ma non la disponibilità per costruire, quindi arrivo io che ho la disponibilità ma non appunto il terreno, e così via...

Alla fine si fanno i conteggi della spesa si dividono le

Proporzioni e a ognuno il suo immobile, se il terreno vale 10 e le case costano 5, al proprietario del terreno vanno due case.

e tu fai questa cosa senza fare una società? o una bella scrittura privata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

bond007 rende nota una pratica molto in uso anche se generalmente il proprietario del terreno da incarico ad una impresa edile che si arrangia a fare tutto, progetti, concessioni ecc... e vendite.

Diversamente si tratta di cooperativa con finanziamento dei vari privati che si intesteranno i vari immobili.

In entrambe i casi a me personalmente come soluzione non piace.

Parere personale ovviamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bravo nikiniki, proprio così, una cooperativa e tutto alla luce del

Sole!

Sisterofnight, oggi come oggi non ci si deve fidare di nessuno, figuriamoci di fantomatici amici/soci.

No... No... Cooperativa!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×