Vai al contenuto
armix

Spese manutenzione inferriata che divide due condomini diversi

Il mio condominio ( condominio A), all'atto della costruzione fu recintato con un muretto di circa 30 con sovrapposta inferriata.

Successivamente sul terreno adiacente venne costruito altro condominio ( cond. B). I rispettivi cortili, confinanti, sono separati dalla stessa inferriata costruita dal condominio A). Allo stato attuale l'inferriata sta marcendo a causa della ruggine. Gradirei sapere se le spese della manutenzione della ringhiera sono a carico di tutti e due i condomini tenuto conto che la stessa inferriata è asservita sia al condominio A che al condominio B, oppure del solo condominio A

Vi ringrazio per la risposta

Francesco

Dipende da dove sia stato costruito il muretto. Se nel terreno di A, la manutenzione sarà del condominio A, se a cavallo dei due condomini si dividerà tra loro.

Questo in prima battuta.

Si potrebbe anche verificare l'ipotesi della comunione forzosa ma dovresti darci ulteriori informazioni.

Il mio condominio ( condominio A), all'atto della costruzione fu recintato con un muretto di circa 30 con sovrapposta inferriata.

Successivamente sul terreno adiacente venne costruito altro condominio ( cond. B). I rispettivi cortili, confinanti, sono separati dalla stessa inferriata costruita dal condominio A). Allo stato attuale l'inferriata sta marcendo a causa della ruggine. Gradirei sapere se le spese della manutenzione della ringhiera sono a carico di tutti e due i condomini tenuto conto che la stessa inferriata è asservita sia al condominio A che al condominio B, oppure del solo condominio A

Vi ringrazio per la risposta

Francesco

Se ho ben capito, muro ed inferriata, sono a cavallo dei due condominii. In tal caso, come dice Giovanni Inga, la spesa da sostenere è in parti uguali.

 

Saluti.

 

Carlo

l'inferriata sta vistosamente marcendo. Purtroppo il condominio adiacente, che dovrebbe contribuire alla spesa nella misura del 50%, non intende aderire. Io, per delega dell'amministratore, intendo mettere in mora il condominio adiacente fissando un termine entro il quale approvare il nostro preventivo o produrre un altro più conveniente. Scaduto il termine, il mio amministratore disporrebbe per l'esecuzione dei lavori con riserva di recuperare in via giudiziaria quanto dovuto dal condominio adiacente. E' corretta la procedura?

Si suppone che essendo stato costruito dal condominio A, il muretto e la relativa recinzione si trovino nella proprietà di A.

Ne deriva che la manutenzione sia carico di A.

Altre ipotesi si possono fare solo conoscendo di accordi pregressi tra i due condomini

×