Vai al contenuto
VitoCa

Inferriate - come vengono considerate le inferriate nel codice civile ?

Nel mio condominio al terzo e ultimo piano vi sono, su entrambi i lati dell’appartamento, dei balconi aggettanti scoperti delimitati da inferriate di protezione. Sempre su entrambi i lati si sono verificati all’inquilino del piano sottostante dei danni con caduta dapprima di schegge di colore e più avanti di pezzi di intonaco sia dai frontalini che dalla parte inferiore del balcone aggettante stesso. L’inquilino del terzo piano sostiene che i danni sono dovuti al fatto che i piantoni delle inferriate sono infissi nel solaio dei balconi (tra soglia e pavimento) e quindi causa l’esposizione senza copertura ed anche il vento che favorisce l’ondeggiamento delle inferriate stesse, si sono creati sul pavimento dei microvuoti che favoriscono quindi l’infiltrarsi dell’acqua piovana che ha prodotto i danni di cui sopra. Ora la domanda è semplice. A chi toccano le spese di riparazione sia dei frontalini che delle parti danneggiate della parte inferiore dei balconi aggettanti e come vengono considerate le inferriate nel codice civile ??

Grazie e buona giornata a tutti

IMG_20180723_092926.jpg

IMG_20180723_093026.jpg

VitoCa dice:

Nel mio condominio al terzo e ultimo piano vi sono, su entrambi i lati dell’appartamento, dei balconi aggettanti scoperti delimitati da inferriate di protezione. Sempre su entrambi i lati si sono verificati all’inquilino del piano sottostante dei danni con caduta dapprima di schegge di colore e più avanti di pezzi di intonaco sia dai frontalini che dalla parte inferiore del balcone aggettante stesso. L’inquilino del terzo piano sostiene che i danni sono dovuti al fatto che i piantoni delle inferriate sono infissi nel solaio dei balconi (tra soglia e pavimento) e quindi causa l’esposizione senza copertura ed anche il vento che favorisce l’ondeggiamento delle inferriate stesse, si sono creati sul pavimento dei microvuoti che favoriscono quindi l’infiltrarsi dell’acqua piovana che ha prodotto i danni di cui sopra. Ora la domanda è semplice. A chi toccano le spese di riparazione sia dei frontalini che delle parti danneggiate della parte inferiore dei balconi aggettanti e come vengono considerate le inferriate nel codice civile ??

Grazie e buona giornata a tutti

IMG_20180723_092926.jpg

IMG_20180723_093026.jpg

Il balcone essendo aggettante è di proprietà di chi lo calpesta lo stesso vale per il sottobalcone e frontalino se non presentano elementi di decoro, per cui a me pare (viste le foto) che tutta la spesa per la riparazione sarà a carico del proprietario del balcone.

La spiegazione data dal condomino è plausibile e condivisibile ma non cambia la sostanza dei fatti. Tutte le spese sono a carico del proprietario del balcone e lo stesso dicasi per l'inferriata.

 

Tullio Ts dice:

Il balcone essendo aggettante è di proprietà di chi lo calpesta lo stesso vale per il sottobalcone e frontalino se non presentano elementi di decoro, per cui a me pare (viste le foto) che tutta la spesa per la riparazione sarà a carico del proprietario del balcone.

E' possibile avere un riferimento normativo che prevede quanto detto innanzi. Grazie

×