Vai al contenuto
stecca

Spese facciate proprietario attico rientrante, non in linea con l'edificio

Sono proprietaria di un piccolo appartamento (mq. 60) posto all'ultimo piano (settimo). L'appartamento costituisce attico e trovasi rientrante rispetto all'edificio, deriva da una soprelevazione ed è arretrato rispetto agli esterni, per cui non è quasi visibile dalle strade circostanti l'edificio medesimo. il quesito: I condomini hanno deliberato di rifare le quattro facciate dell'edificio (le facciate del mio appartamento non sono incluse nei lavori e me le sono sempre curate, autonomamente, da me stesso). La domanda: debbo partecipare alle spese per le quattro facciate, come tutti gli altri condomini?

grazie

Sono proprietaria di un piccolo appartamento (mq. 60) posto all'ultimo piano (settimo). L'appartamento costituisce attico e trovasi rientrante rispetto all'edificio, deriva da una soprelevazione ed è arretrato rispetto agli esterni, per cui non è quasi visibile dalle strade circostanti l'edificio medesimo. il quesito: I condomini hanno deliberato di rifare le quattro facciate dell'edificio (le facciate del mio appartamento non sono incluse nei lavori e me le sono sempre curate, autonomamente, da me stesso). La domanda: debbo partecipare alle spese per le quattro facciate, come tutti gli altri condomini?

grazie

Fatto salvo titolo contrario o accordi unanimi o convenzioni diverse, le facciate sono condominiali cc art. 1117, cioè a cura di tutti i condomini, indifferentemente dove è posta l'u.i. di loro proprietà, per cui spetterà anche a te la quota parte in proporzione millesimale (o altri accordi)

Ciò significa che gli altri condòmini avrebbero dovuto partecipare alla spesa di rifacimento anche della tua parte di facciata, fatto salvo accordi differenti.

Ciò significa che gli altri condòmini avrebbero dovuto partecipare alla spesa di rifacimento anche della tua parte di facciata, fatto salvo accordi differenti.
Infatti, fatto salvo titoli, convenzioni o accordi unanimi diversi, è proprio così.

Vi ringrazio e vi pongo il quesito capovolto: allora anch'io ho diritto ad avere ridipinte anche le facciate del mio appartamento che, essendo rientrante e proveniente da una sopraelevazione successiva, hanno caratteristiche diverse (sono intonacate, mentre tutte le facciate del condominio sono rivestite di piastrelle di ceramica). L'intervento sulle mie facciate non compare nel capitolato dei lavori!

Grazie

Ti è stato detto nei post precedenti che anche i muri del tuo appartamento costituiscono facciata, a meno che non ci siano accordi diversi con gli altri condòmini. Magari la tinteggiatura dei muri del tuo appartamento non è stata inserita in capitolato perchè non è stato ritenuto che ne avvessero bisogno ...

Credo che mi ignorino proprio. Comunque visto che parteciperò a tutte le spese a questo punto dovrei pretendere l'intonacatura nuova anche delle mie pareti esterne

×