Vai al contenuto
Brenda33

Sostituzione targhette citofono, cassetta della posta e campanello

Buonasera,

siccome un condòmino ha venduto il proprio appartamento, oggi mi ha chiamato il nuovo proprietario chiedendomi che devo far sostituire la targhetta del citofono, quella della cassetta della posta e quella del campanello del pianerottolo del suo appartamento.

Correggetemi se sbaglio, ma le cassette della posta sono privati e di conseguenza spetta al proprietario provvedervi. E lo stesso vale per la targhetta del campanello.

Io penso che sia tenuto soltanto a far sostituire la targhetta del citofono in quanto è un bene condominiale.

Che ne dite voi?

Grazie.

La sostituzione della targhetta della posta e del campanello la può effettuare direttamente il condomino o chi per lui.

Per la sostituzione di quella del citofono è opportuno rivolgersi all'amministratore in quanto, come giustamente hai evidenziato, è un bene condominiale e l'intervento è preferibile venga fatto da persona specializzata per evitare eventuali malfunzionamenti dell'impianto.

  • Mi piace 1

Quindi le targhe della posta e del campanello se lo deve sostituire da solo, invece come immaginavo quella del citofono essendo bene condominiale, e soprattutto per evitare che vengano effettuati danni, lo fa l'amministratore.

Di solito le riparazioni dell'impianto citofonico viene effettuato da elettricisti. Posso chiedere a loro di sostituire la targa? Lo fanno gli elettricisti?

Quindi le targhe della posta e del campanello se lo deve sostituire da solo, invece come immaginavo quella del citofono essendo bene condominiale, e soprattutto per evitare che vengano effettuati danni, lo fa l'amministratore.

Di solito le riparazioni dell'impianto citofonico viene effettuato da elettricisti. Posso chiedere a loro di sostituire la targa? Lo fanno gli elettricisti?

Si, lo fanno gli elettricisti.

Infatti avevo pensato di fare un favore al nuovo condòmino anche per fargli un buona prima impressione, facendo cambiare tutte le targhette anche delle cassette della posta e del campanello e poi naturalmente inserirli come spesa individuale sul rendiconto.

Che ne dite? Meglio fare così? 🙂

Mi chiedo quanto verrà a costare cambiare il nome sul citofono! Basteranno 50 euro? e almeno i nomi saranno scritti con il medesomo font?

 

Io vi provvederei personalmente.

  • Mi piace 1
Mi chiedo quanto verrà a costare cambiare il nome sul citofono! Basteranno 50 euro? e almeno i nomi saranno scritti con il medesomo font?

 

Io vi provvederei personalmente.

Con 5 € te la faccio fare e te la cambio ..., basta premere sul lato destro del vecchio nome e far scivolare la plastichetta nello stesso verso, la porti alla serigrafia e te la fanno identica con il nuovo nome.

Per rimontarla, la infili a dx e poi la fai scivolare a sx fino allo scatto.

Con delicatezza, senza forzare!

Con 5 € te la faccio fare e te la cambio ..., basta premere sul lato destro del vecchio nome e far scivolare la plastichetta nello stesso verso, la porti alla serigrafia e te la fanno identica con il nuovo nome.

Per rimontarla, la infili a dx e poi la fai scivolare a sx fino allo scatto.

Con delicatezza, senza forzare!

 

non tutti i citofoni sono uguali al citofono del tuo palazzo . ovvero posson cambiare le modalita' per togliere l'etichette .

Con 5 € te la faccio fare e te la cambio ..., basta premere sul lato destro del vecchio nome e far scivolare la plastichetta nello stesso verso, la porti alla serigrafia e te la fanno identica con il nuovo nome.

Per rimontarla, la infili a dx e poi la fai scivolare a sx fino allo scatto.

Con delicatezza, senza forzare!

Stai scherzando vero?

La pulsantiera del mio citofono, ad esempio, è munita di viti antivandolo e la pulsantiera fu fornita con apposito cacciavite.

 

Posso capire anche che il condòmino chieda il cacciavite e faccia tutto a sue spese assumendosi la responsabilità di risarcire eventuali danni...

ma pretendere che l'amministratore faccia fare il bigliettino e lo faccia montare da un elettricista per 5 euro...

5 euro forse non bastano neanche di benzina per far spostare l'elettricista dalla sua sede al condominio e/o l'amministratore dal suo studio al condominio (ammesso che voglia fare tutto lui gratuitamente).

non tutti i citofoni sono uguali al citofono del tuo palazzo . ovvero posson cambiare le modalita' per togliere l'etichette .

Quelli con i copercchi, sono obsoleti e anche li non ci vuole niente, basta togliere le viti del copercchio e sostituire la targhetta. Con una foto si va in serigrafia te la fanno uguale, cosi eviti di smontare il copercchio due volte.

Ci sono amministratori bravi che lo fanno e ti fanno pagare solo la targhetta. Dove non sono bravi ci trovi di tutto targhette adesive multicolor scritte con pennarello indelebile ecc.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Stai scherzando vero?

La pulsantiera del mio citofono, ad esempio, è munita di viti antivandolo e la pulsantiera fu fornita con apposito cacciavite.

 

Posso capire anche che il condòmino chieda il cacciavite e faccia tutto a sue spese assumendosi la responsabilità di risarcire eventuali danni...

ma pretendere che l'amministratore faccia fare il bigliettino e lo faccia montare da un elettricista per 5 euro...

5 euro forse non bastano neanche di benzina per far spostare l'elettricista dalla sua sede al condominio e/o l'amministratore dal suo studio al condominio (ammesso che voglia fare tutto lui gratuitamente).

Non è giustificato Rubare alla povera gente. Che gli amministratori fanno affari con i fornitori è risaputo ..., tutto al più è un cacciavite torx.

 

Per cambiare 4 lampadine non ci vogliono 200 € ...

"Che gli amministratori fanno affari con i fornitori è risaputo" forse succede nel tuo condominio . stesso discorso: cio' che avviene nel tuo condominio non e' cio' che avviene in altri condomini .

Non è giustificato Rubare alla povera gente

Premesso che se le targhette sono particolari (quelle del mio condominio costano 2 euro cadauna) l'amministratore deve andare

1) ad ordinarle in tipografia

2) a ritirarle in tipografia

3) a montarle presso il condominio

 

ammesso che l'amministratore sia bravo e voglia fare tutto lui...

oltre al costo puro della targhetta, il tempo e le spese di carburante chi le paga?

 

Un amministratore come me, interno ed in pensione, potrebbe farlo anche gratuitamente a "tempo perso" durante una salutare passeggiata a piedi... ma chi svolge l'attività non può permettersi di andare a passeggio durante le ore di lavoro.

Premesso che se le targhette sono particolari (quelle del mio condominio costano 2 euro cadauna) l'amministratore deve andare

1) ad ordinarle in tipografia

2) a ritirarle in tipografia

3) a montarle presso il condominio

 

ammesso che l'amministratore sia bravo e voglia fare tutto lui...

oltre al costo puro della targhetta, il tempo e le spese di carburante chi le paga?

 

Un amministratore come me, interno ed in pensione, potrebbe farlo anche gratuitamente a "tempo perso" durante una salutare passeggiata a piedi... ma chi svolge l'attività non può permettersi di andare a passeggio durante le ore di lavoro.

Premesso che non faccio di tutta l'erba un fascio, Ci sono bravi amministratori, Ci sono bravi imprenditori ecc. Una targhetta del citofono non richiede l'urgenza, quindi tranquillamente posso organizzarmi per non consumare benzina e tempo e non chiedere 50 €, perchè è un furto.

Chi svolge l'attività di solito nel suo studio ha un tirocinante/segretaria (mal pagati o 0 pagati) che possono fare questo. I ladri farabutti cosa fanno se escono dallo studio e fanno più cose: fanno pagare la benzina per tutte le cose, e questo è rubare.

Mia figlia ha fatto cambiare la targhetta del citofono e l'amministratore si è preso 5 €. Amministra un trentina di palazzine nuove per conto dell'impresa costruttrice.

 

Un es. : 70 cm di tubo in PVC due raccordi costo 15 €, Fattura 340 € + RdA, tempo impiegato per la posa in opera 10', viaggio AR 15 Km 15'. Ha rubato o no?

Premesso che non faccio di tutta l'erba un fascio, Ci sono bravi amministratori, Ci sono bravi imprenditori ecc. Una targhetta del citofono non richiede l'urgenza, quindi tranquillamente posso organizzarmi per non consumare benzina e tempo e non chiedere 50 €, perchè è un furto.

Chi svolge l'attività di solito nel suo studio ha un tirocinante/segretaria (mal pagati o 0 pagati) che possono fare questo. I ladri farabutti cosa fanno se escono dallo studio e fanno più cose: fanno pagare la benzina per tutte le cose, e questo è rubare.

Mia figlia ha fatto cambiare la targhetta del citofono e l'amministratore si è preso 5 €. Amministra un trentina di palazzine nuove per conto dell'impresa costruttrice.

 

Un es. : 70 cm di tubo in PVC due raccordi costo 15 €, Fattura 340 € + RdA, tempo impiegato per la posa in opera 10', viaggio AR 15 Km 15'. Ha rubato o no?

Perchè i fornitori in questo periodo portano i Cesti di Natale agli amministratori?

Perchè i fornitori in questo periodo portano i Cesti di Natale agli amministratori?
Perche' e' Natale .

Sarà vero, ma anche perchè gli italiani si dividono in tre categorie: i corrotti, i corruttori e i fregati. Non conosco le percentuali, ma sarebbe ora che questi ultimi si ribellassero.

Mi fermo qui perchè e ormai Natale e mi sento particolarmente buono.

Auguri a (quasi) tutti.

Sarà vero, ma anche perchè gli italiani si dividono in tre categorie: i corrotti, i corruttori e i fregati. Non conosco le percentuali, ma sarebbe ora che questi ultimi si ribellassero.

Mi fermo qui perchè e ormai Natale e mi sento particolarmente buono.

Auguri a (quasi) tutti.

Mah...a me non li portano...sarà perchè appartengo alla quarta e più misera categoria, gli onesti...

Buone feste! 🙂

Mah...a me non li portano...sarà perchè appartengo alla quarta e più misera categoria, gli onesti...

Buone feste! 🙂

Mah...a me non li portano...sarà perchè appartengo alla quarta e più misera categoria, gli onesti...

Buone feste! 🙂

Infatti avevo pensato di fare un favore al nuovo condòmino anche per fargli un buona prima impressione, facendo cambiare tutte le targhette anche delle cassette della posta e del campanello e poi naturalmente inserirli come spesa individuale sul rendiconto.

Che ne dite? Meglio fare così? 🙂

@ brenda 33 (e altri)

 

rettifico: la targhetta per la cassetta postale viene euro 3,50 (non 8 euro come detto sopra ...).

Chissà come vengono le targhette dei citofoni realizzate con le etichettatrici!!?!?

Cila dice:

Chissà come vengono le targhette dei citofoni realizzate con le etichettatrici!!?!?

Immagino che dopo quattro anni il problema sia stato risolto 😉

Tullio01 dice:

Immagino che dopo quattro anni il problema sia stato risolto 😉

Probabilmente sì. In realtà sono io che sarei curioso di sapere se vengono carine le targhette citofoniche con le etichettatrici o è meglio farsele fare in tipografia😀

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×