Vai al contenuto
Riccardo65

Seminterrato e acqua dai muri perimetrali - Chi paga?

Il mio ufficio si trova a un piano seminterrato di un condominio.

I locali interni confinano con un muro perimetrale che non è munito di intercapedine pertanto dal marciapiede l'acqua piovana filtra e imbibisce le pareti facendo staccare pitture e intonaco con formazioni di muffa all'interno.

 

 

 

Di chi è la competenza per sanare il problema, tenuto conto che il muro perimetrale per metà è di proprietà del condominio?

 

Grazie

No, riferimento normativo niente, ma l'umidità attraversa il muro perimetrale, che è parte comune.

...danno condominiale, li muro è parte comune secondo l'art. 1117 Cc.

Ti aggiungo una sentenza di cassazione relativa ad umidità per inadeguata coibentazione e danno a singolo condomino.

Cass. civ., Sent. n. 3753, 15 aprile 1999, Sez. II Umidità conseguente a inadeguata coibentazione delle strutture perimetrali - Danni a singoli condomini - Responsabilità del condominio L'umidità conseguente a inadeguata coibentazione delle strutture perimetrali di un edificio, può integrare, ove sia compromessa l'abitabilità e il godimento del bene, grave difetto dell'edificio ai fini della responsabilità del costruttore ex art. 1669 cod. civ.; tuttavia, qualora il fenomeno sia causa di danni a singoli condomini, nei confronti di costoro è responsabile in via autonoma ex art. 2051 cod. civ. il condominio, che è tenuto, quale custode, a eliminare le caratteristiche lesive insite nella cosa propria.

×