Vai al contenuto
PaolaGrem

Ripartizione lavori straordinaria manutenzione parti pubbliche e private

L'Assemblea condominiale, in mia assenza, delibera rifacimento marciapiede perimetrale in parte condominiale, in parte su area privata, in quest'ultimo caso "lavori da eseguire a discrezione dei singoli proprietari delle aree private" (estratto della delibera).

Non ho autorizzato in alcun modo i lavori nella mia parte privata, che è chiusa da rete e cancello con lucchetto.

I lavori sono stati comunque eseguiti anche nella mia parte privata e l'Amministratore adduce come giustificazione che "nessuna richiesta di sospensione o opposizione dei lavori nella mia parte è giunta all'amministratore o alla ditta esecutrice", quindi li devo pagare. (Ho già pagato quelli delle aree condominiali)

Ho venduto l'appartamento prima che i lavori iniziassero e consegnato l'appartamento con il giardino regolarmente chiuso.

Quando sono iniziati i lavori non sono stato avvertita nè potevo accorgermene non avendo avuto più accesso all'immobile venduto (che si trova a 300 Km dalla mia attuale residenza). Come potevo chiedere la sospensione dei lavori?

 

Inoltre, come ha potuto la ditta esecutrice entrare in una proprietà chiusa? L'Amministratore non risponde, ritenendo questa domanda "non pertinente".

 

Qualche consiglio/ opinione ecc.? Grazie a tutti

Cordialmente

Credo che nessuno possa autorizzare ed effettuare i lavori nella tua proprietà privata, addirittura recintata e chiusa con un lucchetto. ringraziali , se ti piace il lavoro, e fatti ringraziare se non li denunci per violazione di domicilio. sarebbe assurdo che tu pagassi, secondo me la ditta si farà pagare da chi arbitrariamente li ha autorizzati. senza averne alcun titolo.

... se le cose stanno come dici, sono perfettamente d'accordo con Riccardo.

Si intravede anche una violazione della proprietà privata ...

Nel mio condominio sono stati fatti lavori di posizionamento di cappotto esterno. La parete esterna di una stanza è parete interna del mio balcone e nonostante io mi sia opposta al posizionamento del cappotto su questa parete senza firma di un precario (mi viene di fatto tolta la proprietà di 10 cm di balcone e l'utilizzo di tale parete) il lavoro è stato eseguito. E' lecito?

Grazie

Laura

×