Vai al contenuto
Giggino80

Richiesta esempio tabelle ripartizione spese

Salve, vorrei chiedere se possibile, se qualcuno mi possa indicare più o meno come va' suddivisa una tabella ripartizione spese condominiali, ossia quante tabelle vengono redatte per un condominio con negozi antestante senza accesso all'interno dello stabile, o al massimo con una finestra. 

Quindi che spese far pagare ad una categoria di condomini o all'altra. 

Grazie

Giggino80 dice:

Salve, vorrei chiedere se possibile, se qualcuno mi possa indicare più o meno come va' suddivisa una tabella ripartizione spese condominiali, ossia quante tabelle vengono redatte per un condominio con negozi antestante senza accesso all'interno dello stabile, o al massimo con una finestra. 

Quindi che spese far pagare ad una categoria di condomini o all'altra. 

Grazie

Se hai un amico ingegnere  saprà certamente darti il supporto necessario per redigere le tabelle millesimali. Oppure rivolgendoti all'amministratore di condominio.  Serve conoscere un po di dati e verificare le parti comuni da includere  e verificare le superfici o volumi dei vari locali 

Le spese si ripartono con applicazione della relativa tabella millesimale.

Di solito, le tabelle base sono la Tabella A (Tabella Proprietari) e la tabella B (Scala Ascensori). Ce ne possono essere altre in funzione della conformazione e delle u.i. che compongono il condominio.

Pertanto, con le poche notizie che dai, non è possibile andare oltre.

Sono troppe le variabili da considerare.

Per i negozi, si deve conoscere cosa contempla il regolamento e/o i rogiti sulla partecipazione alle spese.

 

Aggiungerei sapere se esistono impianti comuni (centralizzati) se  si parla di negozi  a conduzione familiare , ovvero centri commerciali per determinare  su eventuali piazzali o parcheggi  comuni la ripartizione delle spese.  questo solo per dare un idea di massima

Modificato da SPL House

Grazie per le informazioni, non c'è nessun impianto condominiale e affacciano fronte strada su marciapiede pubblico(i negozi). Per quel che riguarda il regolamento, è semplice, non esiste nessun regolamento. 

In effetti questa era una palazzina di un unica famiglia, che poi col tempo hanno diviso e venduto. 

Grazie

×