Vai al contenuto
cristinakri

Revisione conti dopo atto ingiuntivo

mi hanno fatto atto ingiuntivo - non ho potuto diffendermi , mi rubano da casella postale

ormai non ho piu voce a diffendrmi - mi fanno pignoramento su banca

come questa e una truffa - per due anni mi hanno chiesto 1000euro di conguaglio ancora dal amministratore precedente dal 2011 senza dimostrare conti anche se chiesto poi loro avvocato mi ha chiesto 1000euro e poi hanno radoppiato e dopo 4 mesi hanno chiesto conguaglio 2000e piu spese .... siamo in totale 4000euro

 

contabile dici che e evvidente truffa nel conteggio dal verbale assemblea

 

devo pagare - tanto si prendono da banca da soli

 

posso ancora alla prossima assemblea portare le mie ricevute di pagamenti dal 2011 chiedere revisione di conti? ho ancora diritto o dopo atto ingiuntivo nn posso piu dre niente

Seguo da tempo la tua disavventura, e mi chiedo, se tu hai pagato e puoi dimostrare i pagamenti, perchè questo accanimento nei tuoi riguardi?

 

Il tuo legale che fa? Lascia correre? Ovvero se tu hai pagato come mai succede questo?

 

Ma sei sicura di aver pagato tutte le spese che dovevi al condominio?

grazie tante per tuo interesse :-)

 

dal post che scrivo magari nn si riesci capire bele perche qua abbiamo 2 amministratori 3 gestioni ordinarie e varie straordinarie , per esempio anno scorso ricevuto 40 mav in tempi diversi allora anche se qualcuna nn arriva … difficile seguire

 

allora scrivo questa situazione piu attuale e urgente

 

anno 2015 e stato cambio di amministrazione e io sono uscita al mia sorpresa con atto di precetto 1600euro debito dal 2011 a mio nome errato e senza cod fisc

cercato di parlare con amministratore o con loro avv, vedere documenti - nessuna risposta

 

ho preso ricevute di pagamenti di vicina di casa con stessi mil copiato e ho fatto bonifici per circa 900 euro per anni 211- 2014 dopo di che diverse volte chiesto con racc di visionare documenti - mai ricevuto risposta

in tanto pagavo tutto regolarmente con mav o bonifici - ho tutte ricevute e amministratore continuava farmi dispetti - non sono mai stata convocata, ricevuto verbali dopo 2 mesi, ricevevo racc con informazioni assurde generiche insistito di essere anagrafata come dal documento e con cod fisc ma sono registrata come dal documento solo dal novembre 2016

 

per anni 2015 e 2016 trascinava conguaglio di circa 1000euro senza spiegazioni di cosa si tratta

 

novembre 2016 loro avvocato mandato racc con richiesta di 1000euro risposto di darmi possibilita di visionare conti, non ha risposto piu

 

dopo 4 mesi marzo 2017 una vicina di casa mi ha detto che ce assemblea e siamo andate

visto mio conguaglio gonfiato a 2000euro, volevo registrare assemblea non mi hanno permesso hanno detto che fra 2 giorni trovo verbale in casella postale - mi e arrivata dopo 40 giorni mezza raccomandata e io non potevo piu impugnare allora solo scritto racc che non riconosco nessun debito,…

 

mese luglio sono andati da giudice di page e hanno fatto in base di verbale atto ingiuntivo

 

adesso capisco che mi rubano da casella postale denunciato alla polizia ma nn posso dimostrare niente

fine ottobre postino mi ha portato - mi ha trovato a casa - atto pignoramento esecutivo presso terzi con udienza 12 dic

un horror difficile da credere ...

 

E TUTTO QUESTO PER DUE - STESSA COSA PER CONSORZIO IN TOTALE 8000EURO

 

ho conto bloccato in banca e per fortuna che ho un po di soldi a mia vicina pignorano la casa perche nn hanno trovato soldi - lei ancora nn crede che rubano dal casella postale e io ho paura che li vendono casa al sua insaputa

 

mia avv ha fatto una proposta a loro ma vogliono tutto e subito in piu mia avv dice che questa e una causa persa che io non sapevo gestirla e adesso non ho piu voce per presentare mie ragioni che devo pagare e basta

 

vorrei almeno sperare che alla prima assemblea posso portare miei pagamenti e chiedere revisione conti art 1130 bis cc almeno per avere una satisfazzione morale e che si rendono conto cosa succede in condominio - non sono unica in questa situazione

perchè questo accanimento nei tuoi riguardi? :-(

 

io penso che amministratore che e amico di un condomino vuole fare grande allora si prende con piccoli, io e altra vicina siamo donne straniere sole povere ignorante - una preda faccile, altri vendono, altri ancora hanno accunulato debito 10 mila e sono spariti - penso che li ha fatto atti giudiziari non e arrivato alla fine ritirato e sono scaduti dopo 90 giorni e cosi accunulato in conguaglio altra famiglia per un po era senza lavoro aveva poco debito allora adesso continua pagare senza rendersi piu conto di cosa - fa assegni , paga incontanti e disperata e non capisci di paura paga tutto quello che chiedono , problema e che noi non parliamo fra di noi, poi ci sono altri che abitano in villette che sono maggioranza e ci sottomettono

×