Vai al contenuto
brunetta838383

Problemi infiltrazioni terrazza

Buongiorno sono la proprietaria di un appartamento sito al secondo piano dove andrò a vivere a fine settembre, ad inizio anno ho iniziato dei lavori a casa visto che in passato era stata affittata, ma da qualche anno non era stata piú abitata. A dicembre 2017, proprio guarda caso quando devo avviar i lavori, mi contatta l'affittuario dell'appartamento del primo piano(sotto al mio) per dirmi che aveva delle infiltrazioni sul soffitto della sua terrazza provenienti a suo dire dalla mia terrazza. Provvedo a far un lavoro di sigillamento, ma proprio oggi mi ricontatta per dirmi che il problema, seppur di minore entità, continuava a persistere al centro del soffitto della sua terrazza. Io gli ribadisco che avevo già provveduto al lavoro di sigillamento, lui sostiene che servirebbe un lavoro di impermeabilizzazione, al che non convinta gli dico di contattare l'amministratore. La mia domanda è innanzitutto a chi compete il lavoro di impermeabilizzazione? dal momento in cui non sono l'unica ad aver problemi di infiltrazione, allora l'impermeabilizzazione la dovrebbe far tutto il condominio, perchè solo io? che garanzie ho che il problema si risolva con l'impermeabilizzazione e non sia invece un problema piú generale dell'intera struttura del condominio?

il problema tra l'altro ce l'ho anch'io, perchè si evidenziano delle perdite anche dal soffitto della mia terrazza, allora la mia domanda è se anch'io rilevo queste perdite dal piano superiore, allora tutte le terrazze necessiterebbero dei lavori di impermeabilizzazione, perchè dovrei essere l'unica a farli in tutto il parco, se le infiltrazioni sono presenti anche altrove e prova ne è che io in primis le ho rilevate anche sul soffitto della mia terrazza. Che poi chi stabilisce l'inizio e la necessità dei suddetti lavori? perchè fino ad'ora io sono solo stata contattata telefonicamente dall'inquilino del piano di sotto, quindi a parole, ma di carte che testimonino la necessità dei suddetti lavori e che competerebbero a me non ne ho, quindi io dovrei iniziare dei lavori sulla base di supposizioni.

dovrebbero essere balconi, infatti andando a leggere la definizione di entrambe le parole, credo di aver usato impropriamente il termine terrazza

Se sono balconi aggettanti come sembra emergere dalle tue descrizioni, la riparazione è interamente a tuo carico, anche la tinteggiatura del sottobalcone, fatto salvo che non venga prevista ua ripartizione diversa da un RdC di origine contrattuale.

però quello che volevo capire è se anche da me ho lo stesso problema, quindi le infiltrazioni provengono anche dai piani superiori, se io pure faccio l'impermeabilizzazione, ma gli altri balconi no e quindi l'acqua continua a gocciolare dai piani superiori, non è che io spendo soldi senza risolvere davvero il problema visto che l'acqua continua ad infiltrarsi anche dai piani superiori? dovrebbero provvedere alle impermeabilizzazioni anche gli altri balconi:in tal caso chi è che deve comunicare ai proprietari dei balconi coinvolti che necessitano di impermeabilizzazione? spetta all'amministratore dopo aver svolto la perizia tecnica che certifichi il problema di infiltrazione?

dal momento in cui non è chiara la natura dell'infiltrazione a chi spetta chiamare il tecnico per la perizia? leggendo un pó sul forum mi pare di capire che i passaggi da fare siano questi:colui che subisce l'infiltrazione invia una lettera tramite raccomandata a/r al proprietario della casa da cui ritiene provenire l'infiltrazione(quindi io) ed all'amministratore per segnalare il problema, dopodichè si avvia la perizia tecnica.

×