Vai al contenuto
zizoù68

Portierato - 1) non sempre si attiene agli orari previsti; 2) lavora in guardiola durante il servizio di portierato; 3) lavora

Partecipa al forum, invia un quesito

Una buona giornata a tutti, volevo chiedere secondo voi com'è possibile controllare il portiere di uno stabile senza l'ausilio di telecamere (già due avvocati mi hanno detto che non è possibile).

Il motivo di tale richiesta è perchè:

1) non sempre si attiene agli orari previsti;

2) lavora in guardiola durante il servizio di portierato;

3) lavora a volte presso le abitazione dei condomini durante il servizio di portierato;

4) si allontana dal posto di lavoro per acquistare ciò che gli serve per predetti lavori;

5) infine ha anche danneggiato parte delle scale e tappetino dell'ascensore perchè durante le pulizie ha utilizzato dell'acido.

Per quanto sopra non potendo appunto installare delle telecamere chiedevo come poter rilevare tali inefficienze/danneggiamenti.

Ringrazio anticipatamente chiunque abbia delle soluzioni in merito.

zizoù68 dice:

Una buona giornata a tutti, volevo chiedere secondo voi com'è possibile controllare il portiere di uno stabile senza l'ausilio di telecamere (già due avvocati mi hanno detto che non è possibile).

Il motivo di tale richiesta è perchè:

1) non sempre si attiene agli orari previsti;

2) lavora in guardiola durante il servizio di portierato;

3) lavora a volte presso le abitazione dei condomini durante il servizio di portierato;

4) si allontana dal posto di lavoro per acquistare ciò che gli serve per predetti lavori;

5) infine ha anche danneggiato parte delle scale e tappetino dell'ascensore perchè durante le pulizie ha utilizzato dell'acido.

Per quanto sopra non potendo appunto installare delle telecamere chiedevo come poter rilevare tali inefficienze/danneggiamenti.

Ringrazio anticipatamente chiunque abbia delle soluzioni in merito.

Il portiere è un dipendente del condomìnio; i dipendenti possono essere controllati solo in alcuni casi e con alcuni mezzi.

1) con il badge, per verificare gli orari

2) con rilevatori di presenza

in entrambi i casi il dipendente deve essere adeguatamente avvisato.

Nelle aziende si pone in essere (legalmente) la procedura del "falso cliente", cioè si verifica la presenza del dipendente facendolo contattare da una persona che si qualifica come cliente.

Non so se il contratto del portierato prevede mezzi di controllo o li esclude categoricamente.

Essendo una figura un po' particolare di "dipendente", penso sia sufficiente la vigilanza dei condòmini stessi.

Se il portiere effettua una serie di lavori/lavoretti ad alcuni condòmini, probabilmente non tutti hanno da lamentarsi del portiere.

grazie giglio per la risposta, viene da se che ad alcuni condomini fa comodo questo andazzo e ad alcuni non importa nulla.

Per quanto riguarda l'amministratore per agevolare i soliti noti interviene il minimo indispensabile, ecco perchè chiedevo se c'era un modo per avere sotto controllo il portiere o quali azioni intraprendere.

🖐️

Comunque una RR. all'amministratore potresti farla,essendo responsabile in prima persona,solo che ci vogliono dei validi e dimostrabili riscontri.

Per poi accusarlo di...

 

- omessa vigilanza sull'operato del dipendente del condominio (ad esempio il portiere);

--link_rimosso--

Giglio buongiorno, ti ringrazio per i consigli ma il mio problema rimane quello di dimostrare fattivamente le mancanze del portiere visto che non c'è modo di controllarlo.

zizoù68 dice:

Giglio buongiorno, ti ringrazio per i consigli ma il mio problema rimane quello di dimostrare fattivamente le mancanze del portiere visto che non c'è modo di controllarlo.

Il post #2 non ti da' alcuna indicazione?

×