Vai al contenuto
Uapos

Motori climatizzatori su facciata principale palazzo

Salve, vicino installa il climatizzatore con il motore esterno vicino alla parete confinante con la mia camera da letto.

 

Non vi dico il fastidio. Premetto che anch'io ho il climatizzatore ma l'ho installato internamente e non sulla parete divisoria degli appartamenti.

 

A chi mi devo rivalere per farglielo spostare???

 

Ripeto non voglio che lo leva ma almeno che lo sposta perché di notte è un incubo dal rumore.

 

L'amministratore è obbligato ad intervenire essendo facciata palazzo? ( E non rumori molesti interni dove non ha potere)

 

Grazie

 

Cortesemente ditemi la procedura di intervento.

Salve, vicino installa il climatizzatore con il motore esterno vicino alla parete confinante con la mia camera da letto.

 

Non vi dico il fastidio. Premetto che anch'io ho il climatizzatore ma l'ho installato internamente e non sulla parete divisoria degli appartamenti.

 

A chi mi devo rivalere per farglielo spostare???

 

Ripeto non voglio che lo leva ma almeno che lo sposta perché di notte è un incubo dal rumore.

 

L'amministratore è obbligato ad intervenire essendo facciata palazzo? ( E non rumori molesti interni dove non ha potere)

 

Grazie

 

Cortesemente ditemi la procedura di intervento.

Buonasera,

Chiunque ha l'obbligo di non produrre emissioni sonore che diano fastidio ad altri.

In funzione di ciò una non corretta installzione della motocondensante può essere contestata, apatto sia correttamente valutato l'inquinamento acustico prodotto.

Per fare ciò ti é necessaria una misurazione eseguita correttamente da persone compet enti.

A seguito di ciò, a seguito del superamento dei liniti ammessi, potrai rivalerti sul vicino con ogni mezzo (raccomandata, amministratote per queito vivere, amministratore, attacco batteriologico etc)

 

Ma tutto questo ha un costo, quindi magari parla con il vicino .....chiedi se lo ha montato correttamente, se chi lo ha montato ha prodotto un dichiarazione ...insomma, cercate una soluzione bonaria!

Siii parla col vicino. Ormai siamo in guerra ed in una giungla. Non esiste più nulla. Grazie, ma volevo capire se essendo sul facciata palazzo, l amministratore aveva potere di intervenire senza fare misurazioni o cause.

Siii parla col vicino. Ormai siamo in guerra ed in una giungla. Non esiste più nulla. Grazie, ma volevo capire se essendo sul facciata palazzo, l amministratore aveva potere di intervenire senza fare misurazioni o cause.

Buonasera,

Non credo che l'amministratore possa intervenire, se non via bonaria e a sua discrezione.

Questo anche se si produrranno le prove di eccesso ai limiti sonori.

La sola che resta, in alternativa alla snervante e costosa guerra legale, é la ricerca di un contatto tra persone.

Magari poi finirà a tarallucci e vino .....

Sicuramente è relativo, benchè non ne abbia avuto esperienza diretta, leggo che è il giudice a determinarlo

Il decoro è sempre e comunque compito del Giudice.

Per quanto rigurada il rumore può fare una denuncia presso il Comune..che potrebbe (condizionale) fa fare una verifica senza che a lei venga addebitato l' onere di chiamare un tecnico.

 

Ho usato il condizionale perchè con i tempi che corrono e considerato che il fastidio è "notturno" diventa difficile pensare a misurazioni in tale orario.

 

L' alternativa è adire alle vie legali con sicuri oneri di spesa iniziali.

×