Vai al contenuto
giufra

Luce cantinole e scantinati

Buonasera. Avrei bisogno di un consiglio. Da un pò di tempo, ho scoperto che bimestralmente la bolletta ENEL del condominio in cui abito è lievitata (economicamente) sensibilmente. Specifico che il contatore condominiale ENEL fornisce energia solo per luce scale e cantinole non avendo nè ascensore nè tantomeno spese elettriche riguardanti il funzionamento di autoclave, temo che qualche condomino possieda nella sua cantina apparecchiature elettriche e/o elettrodomestiche. Come devo comportarmi? Grazie

Ti consiglio di metterti davanti al contatore (elettronico) e visualizzare il consumo "immediato".

 

Con le luci spente, il contatore non dovrebbe consumare "niente".

 

Se il contatore invece "gira" (un tempo si diceva così) allora qualcuno ha allacciato un elettrodomestico, ad esempio un congelatore o frigorifero.

 

Si fa in un attimo a capire quale cantina produce anche se pur lieve il rumore di un congelatore che si accende e si spegne, specialmente la notte, quando vi è silenzio assoluto.

 

Non vedrei la necessità di altri elettrodomestici nelle cantine, se non un utilizzo per altri lavori hobbistici, ma questi sono facili da individuare.

Grazie Claistron.... io però sapevo che se le lucine rosse sono accese fisse non c'è assorbimento

Più che l'importo della bolletta guarda il consumo riportato, confrontandolo col consumo non del bimestre precedente ma del bimestre corrispondente degli anni passati.

Grazie Claistron.... io però sapevo che se le lucine rosse sono accese fisse non c'è assorbimento
Se noti che entrambe le luci sono rosse, vuol dire che non c'è praticamente assorbimento e puoi metterti tranquillo, come ti ho detto sopra, controlla anche il numeretto del consumo "istantaneo", per comprendere l'eventuale allacciamento di un elettrodomestico.

Dovrai quindi indagare in modo diverso per comprendere l'incremento che hai evidenziato sui costi nelle bollette.

×