Vai al contenuto
Condomino.Pass

Colonna Fognaria

Salve, vi scrivo per porvi un quesito. Ho da poco terminato di ristrutturare un appartamento all'interno di un condominio posto nel centro storico. Sto abitando in questo appartamento con la mia famiglia da un mese circa. All'interno del mio bagno passa la colonna di scarico che parte dal piano superiore con epilogo all'interno di uno scantinato. Il piano sopra il mio e lo scantinato sono di proprietà della stessa persona. Questa colonna di scarico è stata interamente realizzata dal primo proprietario di tutti e tre le unità ( compresa la mia) circa 40 anni fa. All'interno dello scantinato è presente un pozzetto di ispezione. Ora circa 10 giorni fa è venuto il proprietario del piano superiore dicendomi di non utilizzare più il bagno perché stava fuoriuscendo l'acqua dal pozzetto all'interno del suo scantinato, sostenendo addirittura inoltre che lui non provvederà a liberare l'ostruzione dal pozzetto finche non accerterà che io non mi sia allacciato abusivamente alla "SUA" colonna di scarico e che non sia stato io a causare l'ostruzione, minacciandomi inoltre che se continuo ad utilizzare il bagno mi chiederà il risarcimento danni. Cosa pensate? Grazie mille in anticipo 

Condomino.Pass dice:

Salve, vi scrivo per porvi un quesito. Ho da poco terminato di ristrutturare un appartamento all'interno di un condominio posto nel centro storico. Sto abitando in questo appartamento con la mia famiglia da un mese circa. All'interno del mio bagno passa la colonna di scarico che parte dal piano superiore con epilogo all'interno di uno scantinato. Il piano sopra il mio e lo scantinato sono di proprietà della stessa persona. Questa colonna di scarico è stata interamente realizzata dal primo proprietario di tutti e tre le unità ( compresa la mia) circa 40 anni fa. All'interno dello scantinato è presente un pozzetto di ispezione. Ora circa 10 giorni fa è venuto il proprietario del piano superiore dicendomi di non utilizzare più il bagno perché stava fuoriuscendo l'acqua dal pozzetto all'interno del suo scantinato, sostenendo addirittura inoltre che lui non provvederà a liberare l'ostruzione dal pozzetto finche non accerterà che io non mi sia allacciato abusivamente alla "SUA" colonna di scarico e che non sia stato io a causare l'ostruzione, minacciandomi inoltre che se continuo ad utilizzare il bagno mi chiederà il risarcimento danni. Cosa pensate? Grazie mille in anticipo 

Ciao 

La prima risposta che devi dare Eh se sei o non sei collegato a quella colonna

 

Si io sono collegato. Perché il primo proprietario che aveva tutti e tre i piani come ho detto ha realizzato l'intera colonna di scarico facendo gia una predisposizione al mio appartamento. Dove poi io in corso di ristrutturazione ho realizzato il bagno 

Condomino.Pass dice:

Salve, vi scrivo per porvi un quesito. Ho da poco terminato di ristrutturare un appartamento all'interno di un condominio posto nel centro storico. Sto abitando in questo appartamento con la mia famiglia da un mese circa. All'interno del mio bagno passa la colonna di scarico che parte dal piano superiore con epilogo all'interno di uno scantinato. Il piano sopra il mio e lo scantinato sono di proprietà della stessa persona. Questa colonna di scarico è stata interamente realizzata dal primo proprietario di tutti e tre le unità ( compresa la mia) circa 40 anni fa. All'interno dello scantinato è presente un pozzetto di ispezione. Ora circa 10 giorni fa è venuto il proprietario del piano superiore dicendomi di non utilizzare più il bagno perché stava fuoriuscendo l'acqua dal pozzetto all'interno del suo scantinato, sostenendo addirittura inoltre che lui non provvederà a liberare l'ostruzione dal pozzetto finche non accerterà che io non mi sia allacciato abusivamente alla "SUA" colonna di scarico e che non sia stato io a causare l'ostruzione, minacciandomi inoltre che se continuo ad utilizzare il bagno mi chiederà il risarcimento danni. Cosa pensate? Grazie mille in anticipo 

se la colonna è stata realizzata dall'originario proprietario di tutte e tre le u.i. significa che tutti e tre avete diritto ad essere allacciati. Per quanto riguarda le spese per la disostruzione della colonna sono a carico di tutti e due a meno che l'altro condominio non dimostri che ci sia stata responsabilità da parte tua. 

Il fatto è che lui non crede al fatto che l'allaccio al mio appartamento sia stato effettuato dal primo proprietario. È seconda cosa non penso io possa attendere che lui faccia i suoi accertamenti prima di poter disostruire il pozzetto. Che faccio non vado più in bagno perché lui deve fare gli accertamenti?

Condomino.Pass dice:

Il fatto è che lui non crede al fatto che l'allaccio al mio appartamento sia stato effettuato dal primo proprietario. È seconda cosa non penso io possa attendere che lui faccia i suoi accertamenti prima di poter disostruire il pozzetto. Che faccio non vado più in bagno perché lui deve fare gli accertamenti?

tu hai tutto il diritto di far disostruire la colonna, gli accertamenti possono essere fatti anche dopo.

Ciao 

C'è questa convinzione se non hai fatto manutenzioni straordinarie in tempi recenti Digli di verificare di procedere immediatamente e infatti per lui abbastanza semplice perché visto che occupa il piano sotto accede sull'attacco del tuo avatar e vedi se ha posto quindi si tratta di mezzora di lavoro di un muratore e a quel punto si farà convinto.

JOSEFAT dice:

tu hai tutto il diritto di far disostruire la colonna, gli accertamenti possono essere fatti anche dopo.

La colonna molto probabilmente è intasata proprio solo nel Pozzetto o nello scantinato visto che sia il piano sopra che lui scaricano regolarmente altrimenti si sarebbe accorto per cui io fossi in lui userei tranquillamente scarico informando il Signore che non può farne a meno e che quindi provvede rapidamente a l'intervento al quale parteciperà anche lui con la spesa.

JOSEFAT dice:

tu hai tutto il diritto di far disostruire la colonna, gli accertamenti possono essere fatti anche dopo.

Ma se lui si oppone ad aprire il suo scantinato come posso posso far disostruire il pozzetto senza accedere alla sua proprietà. Ha detto che lui non farà liberare nulla finché non sarà certo se io mi sia allacciato abusivamente o meno. Questa persona ha cercato di ostacolarne in tutti i modi sin dall'inizio che ho cominciato a ristrutturare perché  non voleva che rifinissi questo appartamento. Adesso anche lo sta facendo di proposito perché lui ha un altro bagno da utilizzare mentre il ho soltanto questo e giustamente mi sta creando disagio. Quindi la domanda è Come posso fare se si rifiuta di aprire la sua proprietà per procedere alla disostruzione? 

Condomino.Pass dice:

Ma se lui si oppone ad aprire il suo scantinato come posso posso far disostruire il pozzetto senza accedere alla sua proprietà. Ha detto che lui non farà liberare nulla finché non sarà certo se io mi sia allacciato abusivamente o meno. Questa persona ha cercato di ostacolarne in tutti i modi sin dall'inizio che ho cominciato a ristrutturare perché  non voleva che rifinissi questo appartamento. Adesso anche lo sta facendo di proposito perché lui ha un altro bagno da utilizzare mentre il ho soltanto questo e giustamente mi sta creando disagio. Quindi la domanda è Come posso fare se si rifiuta di aprire la sua proprietà per procedere alla disostruzione? 

invitalo gentilmente a far disostruire lo scarico perchè tu non puoi non usare la colonna se non per il tempo necessario alla disostruzione (una giornata al massimo) e che parteciperai alla spesa come per legge.

 

se insiste nell'atteggiamento gli mandi un telegramma dove gli rappresenti sinteticamente quanto sopra e usa lo scarico: il problema è suo che avrà il locale allagato e avendolo avvertito e informato che il lavoro riguarda voi due (se siete solo voi allacciati) e che non può non dare accesso per la disostruzione avendo una servitù per impianti comuni, non credo avrai neanche noie legali (ove mai ...).

In effetti il problema per adesso è il suo perchè l'acqua fuoriesce dal pozzetto che è nel suo scantinato. Infatti se lui non mi avesse fatto presente verbalmente questa cosa, io dal mio appartamento non riscontravo nessun problema. Io ho anche provato a comportarmi in maniera corretta dicendogli di chiamare l'autospurgo partecipando alla spesa ma lui mi ha risposto di no dicendomi che io non devo utilizzare più il bagno se non voglio andare incontro ad un risarcimento danni. Cioè cose assurde proprio.

Condomino.Pass dice:

In effetti il problema per adesso è il suo perchè l'acqua fuoriesce dal pozzetto che è nel suo scantinato. Infatti se lui non mi avesse fatto presente verbalmente questa cosa, io dal mio appartamento non riscontravo nessun problema. Io ho anche provato a comportarmi in maniera corretta dicendogli di chiamare l'autospurgo partecipando alla spesa ma lui mi ha risposto di no dicendomi che io non devo utilizzare più il bagno se non voglio andare incontro ad un risarcimento danni. Cioè cose assurde proprio.

la mia te l'ho detta, però vedi se risponde qualcuno che sa di legge.

 

io dico che il danno se lo autogenera non permettendo la disostruzione, per questo dicevo di informarlo con un telegramma (solo perchè arriva subito vista l'urgenza) e per "pararti" da richieste strane.

×