Vai al contenuto
nicols

Microsoft Excel AQP program BY NICOLS

Vi presento il mio Gocciolone excel AQP program BY NICOLS


il programma contiene 4 fogli , visibili in basso a sinistra quando aprite  excel
1 AQP Foglio 1
2 AQP Foglio 2
3 Scrittura Dati
4 AQP Completo

 

Tutta la programmazione viene fatta sul Foglio Scrittura Dati , le pagine  (( AQP Foglio 1 . AQP Foglio 2 e AQP Completo ))  sono protetti da password per proteggere tutte le formule contenute sulle caselle , quindi è il foglio di Scrittura Dati che trasmette  tutti i dati in modo automatico alle pagine ( AQP Foglio 1 . AQP Foglio 2 e AQP Completo )) 

 

Potete crearvi una cartella con dieci (o piu')file  del programma e rinominarli per la gestione multi condominiale utile per gli amministratori

 

ATTENZIONE IL PROGRAMMA CHE ALLEGO ORA E' PROTETTO ANCHE LA PAGINA (( SCRITTURA DATI ))IN SEGUITO VERRA' INSERITO un nuovo file senza protezione operabile

 

Per valutare le potenzialità del  programma  aprite il foglio ((Scrittura Dati )) e avete la possibilita di variare tutte le caselle evidenziate gialle con scrittura rossa per fare i vari test : esempio variando la data sulla rispettiva casella varia in modo autonmatico quanto segue :


1 data giorno mese anno / 2 Giorni / 3 colonna lettura attuale / colonna consumi / smistamento delle 5 colonne a fasce / variazione e aggiornamento in automatico di tutta la contabilita' nelle altre colonne
2 se l'ente AQP modifica i canoni le tariffe o le fasce Mc avete  la possibilita' di
correggerli sempre nella pagina Scrittura Dati e il programma viene corretto automaticamente


3 ATTENZIONE !! PER LA STAMPA potete scegliere la versione AQP COMPLETA  oppure la versione divisa nelle pagine AQP Foglio 1 +  AQP Foglio 2 , con quest'ultimo sistema potete fare la stampa con fogli A4


Come programmare una bolletta AQP  step by step

1)selezionare e cancellate sulla pagina Scrittura Dati  le righe sulle  colonne I / J / K  L / M / N partendo dalla parte inferiore (vedi riga n 32) rimanendo deselezionati nella parte superiore le righe che serviranno per vostro programma (( esempio righe selezionate nella parte inferiore e cancellate 10 , righe deselezionate nella parte superiore 20 , vi rimangono 20 righe attive per la vostra programmazione ))

 

2)digitate sulla colonna I i nomi dei condomini
3)digitate sulla colonna J le letture precedenti
4)digitate sulla colonna k le letture attuali
5)aggiornate la data sulla colonna G21 e G22
6)digitate l'importo degli oneri di periquazione sulla colonna G17
7)digitate gli addebiti o accrediti sulla colonna G19
8)digitate sulla colonna G20 l'importo fuori campo
9)digitare sulla casella A23 in modalita' abbreviata nome condominio / indirizzo e numero
10) controllate la programmazione se è avvenuta in modo completa e dopo salvate la pagina Scrittura Dati

 

 

 

 

 

devo ringraziare l'amico Leonardo , è stato merito suo perchè mi aveva fatto delle richieste e io l'ho soddisfatto pienamente ☺️

 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Non capisco ....ho postato un software perfetto , assente in questo forum da anni ...

risultato ? dopo 5 giorni nessuna risposta ... Complimenti

ma forse non riesco a trovarlo io ... se è presente potete postarlo ?

nicols dice:

Non capisco ....ho postato un software perfetto , assente in questo forum da anni ...

risultato ? dopo 5 giorni nessuna risposta ... Complimenti

ma forse non riesco a trovarlo io ... se è presente potete postarlo ?

Bhe di solito le risposte, commenti, considerazioni e quant'altro si trovano nel topic originale posto dall'autore, se nessuno ti ha risposto forse l'argomento trattato non interessa a chi lo ha letto.

 

Scusami del mio commento negativo, ma non ostile a quanto hai postato, ma immagino se dopo 5 giorni nessuno ha commentato, o risposto, sia questo il motivo.

 

Comunque non disperare, chissà se a qualcuno interesserà quanto hai posto, ed otterrai qualche intervento in merito.

Tullio01 dice:

Bhe di solito le risposte, commenti, considerazioni e quant'altro si trovano nel topic originale posto dall'autore

 

L'autore del programma che ho postato sono io

nicols dice:

L'autore del programma che ho postato sono io

Questo l'avevo capito 😉

Tullio01 dice:

Questo l'avevo capito 😉 

OK.. comunque i complimenti me li faccio da solo perchè il programma è preciso al 100% , va tutto in automatico compreso lo smistamento dalla colonna del consumo alle 5 fasce di mc. .

potevo accettare nessuna risposta se nel forum (Goccia a parte )erano presenti altri programmi con excel  , ma vedo che non sono presenti . Aspetto comunque i complimenti di Leonardo

 

Modificato da nicols
nicols dice:

Non capisco ....ho postato un software perfetto , assente in questo forum da anni ...

risultato ? dopo 5 giorni nessuna risposta ... Complimenti

ma forse non riesco a trovarlo io ... se è presente potete postarlo ?

Il programma che hai messo a disposizione del forum potrebbe interessare solo gli utenti il cui gestore idrico è AQP ed è visibile e scaricabile solo se si entra in questa discussione.

Per non perderne il riferimento ti consiglio di memorizzare il link necessario per raggiungerla in modo che, qualora ci fosse una richiesta specifica di aiuto da parte di iscritti al forum, saprai correttamente consigliargli l’utilizzo del tuo programma indirizzandoli al suddetto link.

Mi permetto di farti notare che da quando mi sono iscritto al forum sono state sempre fornite da parte mia e di altri forumisti, fra cui Leonardo53, le corrette risposte a domande sulla ripartizione dei consumi idrici per fasce con esempi di calcolo manuale e con tabelle analoghe alle tue per aver già utilizzato la suddivisione per fasce in più gestioni condominiali.

 

Modificato da G.Ago
G.Ago dice:

Il programma che hai messo a disposizione del forum potrebbe interessare solo gli utenti il cui gestore idrico è AQP ed è visibile e scaricabile solo se si entra in questa discussione.

 

 

non capisco , altri gestori possono variare le tariffe , le fasce , i canoni , ma questi  dati possono essere inseriti con molta facilita' nella pagina SCRITTURA DATI del mio programma e sul foglio 1 e 2 vengono aggiornati automaticamente pur stando la protezione  inserita da me per evitare di cancellare qualche formula che fa da tramite al foglio di SCRITTURA DATI

 

nicols dice:

non capisco , altri gestori possono variare le tariffe , le fasce , i canoni , ma questi  dati possono essere inseriti con molta facilita' nella pagina SCRITTURA DATI del mio programma e sul foglio 1 e 2 vengono aggiornati automaticamente pur stando la protezione  inserita da me per evitare di cancellare qualche formula che fa da tramite al foglio di SCRITTURA DATI

Bene. Prendo atto  che il tuo programma si può adattare a qualunque piano tariffario.

Non avendone approfondito l'utilizzo, il titolo che hai dato al programma ha determinato la mia affermazione da te non compresa.

G.Ago dice:

Bene. Prendo atto  che il tuo programma si può adattare a qualunque piano tariffario.

Non avendone approfondito l'utilizzo, il titolo che hai dato al programma ha determinato la mia affermazione da te non compresa.

ok Ago sono anche io di Bari .. manco da 50 anni☺️

 

Il 2020 è un anno bisestile per cui il numero dei giorni è 366.

Se non l’hai già fatto, dovrai quindi tenerne conto nelle ripartizioni dei consumi idrici 2020

  • Confuso 1
nicols dice:

OK.. comunque i complimenti me li faccio da solo perchè il programma è preciso al 100% , va tutto in automatico compreso lo smistamento dalla colonna del consumo alle 5 fasce di mc. .

potevo accettare nessuna risposta se nel forum (Goccia a parte )erano presenti altri programmi con excel  , ma vedo che non sono presenti . Aspetto comunque i complimenti di Leonardo

 

Prendo atto dei complimenti che ti sei fatto, ma a parte GOCCIA che è un verso software, ricordo che di fogli di calcolo ne sono stati postati tanti nel forum. Capirai bene che essendo il forum nato oltre 15 anni fa, diventa difficile fare una ricerca ma sicuramente a chi interessava ha avuto gli aiuti che cercava e si è salvato il foglio.

Anche Giovanni Luca (che ancora scrive su questo forum, pubblicò nel 2013 un foglio che mi son conservato e che ti posto qui, così potrai fare un confronto. Questo è il file:

RIPARTO ACQUA.xls

 

Per quanto riguarda il tuo foglio, anche se un po' complicato perchè ci sono molti fogli da andare a sfogliare e sarebbe preferibile avere tutto sott'occhio in un solo foglio, prendo atto che alla fine sono corrette.

Non ho guardato attentamente tutte le formule ma quello che mi è saltato all'occhio riguardo alla formula di perequazione e che, come da figura in calce, il costo della perequazione viene ricavato dal foglio "scrittura Dati" nella casella "G17"

Guardando la casella "G17", però, noto che non c'è alcuna formula di calcolo della perequazione ma che rimanda all'importo presente in fattura e quindi presumo che chi deve fare il riparto deve essere in possesso anche della fattura acquedotto.

Ma se chi è in possesso della fattura acquedotto si accorge che il calcolo fatto da excel è diverso dall'importo della fattura, cosa succede se inserisco l'importo della fattura AQP?

Come potrai notare dalla seconda figura, nella casella "G25" del foglio "Scrittura Dati" ho inserito un importo di €. 4.500,00 ma non mi ha modificato nessun dato, così come non mi modifica nessun importo, qualsiasi cifra io immetto in quella casella "G25"

 

 

 

340928854_foglio1.JPG.b8a8de08b92a5e24abd85f31330def06.JPG

 

foglio2.JPG.e52c1252dff72a410c621d224efd41cb.JPG


Continuo a notare che sulle potenzialità di excel stai sempre a digiuno
aggiungo : ma perchè dove l'ho vai a trovare l'importo della perequazione se non solo e unicamente sulla fattura emessa dall'ente AQP ???

 

1)ti ho eliminato i primi 2 fogli sul mio programma,servivano solo per fare una stampa ottimale su fogli di formato A4 se ti va bene cosi stampa pure su fogli piu grandi con stampa ingrandita . La contabilita' sui 2 fogli che ti ho eliminato comunque possono funzionavano  alla perfezione al 100%

.

2)mettere l'importo sulla casella fuori campo solo nella fase finale della programmazione

aspetto sempre i complimenti .... il mio software è perfetto  !!!

 

 

 

nicols dice:

Continuo a notare che sulle potenzialità di excel stai sempre a digiuno

Certo, non ho mai detto di essere il re di excel, anzi, ho più volte detto che quel qualcosina che so me l'ha insegnato Giovanni Inga ed il compianto AKIM.

 

nicols dice:

ma perchè dove lo vai a trovare l'importo della perequazione se non solo e unicamente sulla fattura emessa dall'ente AQP ???

Io lo vado a trovare sul sito di AQP a questo link:

--link_rimosso--

 

nicols dice:

mettere l'importo sulla casella fuori campo solo nella fase finale della programmazione

aspetto sempre i complimenti .... il mio software è perfetto  !!!

Ah, se aspettavi i miei complimenti mi scuso per non averteli fatto prima.

Il tuo software è perfetto ma non ho ancora capito con quale criterio ripartisci quello che tu chiami "calcolo fuori campo" e che io chiamo "plusvalenza, minusvalenza, ammanco amministrativo" ma è la stessa cosa.

Volevo studiare un riparto della cifra "fuori campo" con il criterio a "corsa di cavalli" ma, come tu stesso hai avuto modo di constatare, non conosco tutte le potenzialità di excel e ti avevo chiesto se potevi farlo tu.

Per il momento io mi sono fatto solo un foglio imperfetto che però in un solo foglio riporta tutti i dati e ripartisce il "calcolo fuori campo" in proporzione al consumo di ciascuno.

In una discussione che ora non trovo postai anche la figura che ho salvato sul mio PC e che te la allego ora.
Ecco, se non ho dimenticato qualcosa, in un solo foglio A4 ci dovrebbe essere la stampa di tutto quello che serve.

Ovviamente io non pretendo i complimenti di nessuno perchè sono consapevole che non è la perfezione e c'è sicuramente chi sa fare molto meglio di me che sono un semplice hobbysta dilettante

acqua2.thumb.JPG.9b8a8f15b0942557d277889b28a660a4.JPG

Leonardo53 dice:

 

 

Io lo vado a trovare sul sito di AQP a questo link:

--link_rimosso--

 

Cita

 

 

 

acqua2.thumb.JPG.9b8a8f15b0942557d277889b28a660a4.JPG

 

 io ho la registrazione sul sito AQP , posso prelevare  tutte le fatture che voglio e quindi posso vedere il valore esatto della perequazione

 

Modificato da nicols
Leonardo53 dice:

 

Ah, se aspettavi i miei complimenti mi scuso per non averteli fatto prima.

Il tuo software è perfetto ma non ho ancora capito con quale criterio ripartisci quello che tu chiami "calcolo fuori campo" e che io chiamo "plusvalenza, minusvalenza, ammanco amministrativo" ma è la stessa cosa.

 

acqua2.thumb.JPG.9b8a8f15b0942557d277889b28a660a4.JPG

non esiste nessun criterio ..non andare in cerca di fantasmi ti rimetto la figura  quella piccola differenza di importo fuori campo la compensi come da mia figura

 

nicols dice:

[...]il mio software è perfetto  !!! [...]

Ogni programmatore serio ti potrebbe far notare che nessun software è "perfetto". 😉

  • Mi piace 3
stegemma dice:

Ogni programmatore serio ti potrebbe far notare che nessun software è "perfetto". 😉

Sai perchè mi esalto un po☺️ perchè io non sono un programmatore il mio lavoro che ho fatto per 45 anni è stato quello di tecnico TV e  laptop a livello hardware , pero' quando decido di portare a termine un qualcosa diverso dal mio lavoro che ho fatto nella vita a costo di non dormire anche di notte studio e ci riesco 😥

nicols dice:

Sai perchè mi esalto un po☺️ perchè io non sono un programmatore il mio lavoro che ho fatto per 45 anni è stato quello di tecnico TV e  laptop a livello hardware , pero' quando decido di portare a termine un qualcosa diverso dal mio lavoro che ho fatto nella vita a costo di non dormire anche di notte studio e ci riesco 😥

Complimenti, anch'io alle volte non riesco a dormire ma non mi permetto di essere la stella polare e l'unica soluzione ai quesiti 🙄 

Ok io mi fermo qui , volevo postare la versione definitiva e operabile ma vedo che il mio programma  per consumo acqua / fogna  non interessa a nessuno e quindi mi fermo  anche per un'altro motivo ,in questa discussione ho ricevuto più critiche che complimenti .

Modificato da nicols
nicols dice:

Ok io mi fermo qui , volevo postare la versione definitiva e operabile ma vedo che il mio programma  per consumo acqua / fogna  non interessa a nessuno e quindi mi fermo  anche per un'altro motivo ,in questa discussione ho ricevuto più critiche che complimenti .

La mia non era una critica ma una battuta "da programmatore". Gli altri hanno giustamente fatto notare alcuni aspetti e mancanze del tuo lavoro ma dovresti prenderle come critiche costruttive, non "distruttive". Sapessi quante critiche ricevo giornalmente, su ogni mio software... ma ad ognuna di esse rispondo cercando di migliorare i miei prodotti (e di migliorare anche me stesso, di conseguenza). Senza le critiche ricevute in passato anche su CW, oggi Millesimo sarebbe molto meno completo; anche nelle ultime discussioni ho trovato spunti interessanti sul come migliorare le stampe fiscali, per esempio.

 

Vai avanti per la tua strada: se credi nel tuo progetto, otterrai sicuramente anche molte soddisfazioni.

stegemma dice:

 

 

Vai avanti per la tua strada: se credi nel tuo progetto, otterrai sicuramente anche molte soddisfazioni.

Dovrei andare avanti per cosa ? 'per dimostrare a Leonardo che anche nella colonna fuori campo excel farebbe miracoli   ?per me va bene e rimane cosi non ci sono alternative SI DIVIDE A CONSUMO

 

l'importo fuori campo  serve per evitare differenze d'importo totale tra la fattura emessa da aqp  e il totale di questo programma . Questo scompenso è causato dai seguenti problemi :

 

1 errato sincronismo tra la velocità dei contatori ausiliari con quello generale aqp
2 errato sincronismo tra le date delle letture dei contatori ausiliari con quello generale aqp

 

 

 

 

Modificato da nicols

@nicols

 

Ritengo ingiusta la tua reazione nel ritenere confusa la mia affermazione fatta nel messaggio #12.

Nelle formule che utilizzi nel tuo programma per il calcolo dei consumi per fascia e riferiti ad un determinato periodo, ti risulta che al denominatore compaia il numero complessivo dei giorni dell’anno o è una mia confusa invenzione?

Ti risulta che il risultato delle divisioni differiscano, seppure di poco, se varia il denominatore da 365 a 366?

 

E’ chiaro che se arrotondi all’unità i risultati di calcoli, le suddette differenze non sono evidenti.

Quando riceverai le fatture dell’AQP relative ai consumi 2020 e se effettuerai la verifica dei consumi per fasce attribuiti con riferimento al periodo di rilevazione, noterai che il numero dei giorni utilizzato è 366 e non 365.

 

Modificato da G.Ago
G.Ago dice:

@nicols

 

Ritengo ingiusta la tua reazione nel ritenere confusa la mia affermazione fatta nel messaggio #12.

Nelle formule che utilizzi nel tuo programma per il calcolo dei consumi per fascia e riferiti ad un determinato periodo, ti risulta che al denominatore compaia il numero complessivo dei giorni dell’anno o è una mia confusa invenzione?

Ti risulta che il risultato delle divisioni differiscano, seppure di poco, se varia il denominatore da 365 a 366?

 

E’ chiaro che se arrotondi all’unità i risultati di calcoli, le suddette differenze non sono evidenti.

Quando riceverai le fatture dell’AQP relative ai consumi 2020 e se effettuerai la verifica dei consumi per fasce attribuiti con riferimento al periodo di rilevazione, noterai che il numero dei giorni utilizzato è 366 e non 365.

 

 il numero dei giorni va tutto in automatico viene   ottenuto solo se modifichi  la data , quindi nel 2020 il programma  non sbaglia 1 giorno

 

 

 

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×