Vai al contenuto
ireste

Isolamento sottotetto

Buongiorno,

nel condominio dei miei genitori si pone questo problema: tempo fa era stato rimosso l'isolamento del sottotetto (lana di roccia o simili) per fare dei lavori/pulizia.

Ora i condomini dell'ultimo piano vorrebbero rimettere l'isolamento, ma sia loro sia l'amministratore affermano che le spese vanno ripartite su tutti i condomini in base ai millesimi, proprio perchè un tempo questo isolamento c'era già. Gli altri condomini invece voterebbero a favore solo nel caso in cui chi abita all'ultimo piano si accolli la maggior parte delle spese, dato che, in fondo, l'isolamento darebbe un effettivo vantaggio in termini di risparmio energetico solo a loro.

Chi ha ragione? Esiste qualche articolo/sentenza in merito?

 

grazie!!!

Buongiorno,

nel condominio dei miei genitori si pone questo problema: tempo fa era stato rimosso l'isolamento del sottotetto (lana di roccia o simili) per fare dei lavori/pulizia.

Ora i condomini dell'ultimo piano vorrebbero rimettere l'isolamento, ma sia loro sia l'amministratore affermano che le spese vanno ripartite su tutti i condomini in base ai millesimi, proprio perchè un tempo questo isolamento c'era già. Gli altri condomini invece voterebbero a favore solo nel caso in cui chi abita all'ultimo piano si accolli la maggior parte delle spese, dato che, in fondo, l'isolamento darebbe un effettivo vantaggio in termini di risparmio energetico solo a loro.

Chi ha ragione? Esiste qualche articolo/sentenza in merito?

 

grazie!!!

Gli articoli di legge di riferimento sono quelli sul risparmio energetico (Legge 10/1991 e successive)che stabiliscono precisi valori di isolamento sia termico che acustico, in particolare tutti e due sono obbligatori per la copertura e necessari per l'ottenimento del permesso di costruire, hanno pertanto piena ragione coloro che richiedono il ripristino delle condizioni esistenti all'epoca del permesso/concessione/licenza del fabbricato, a carico di tutti i partecipanti al condominio

Salve, purtroppo non è molto chiaro. L'isolamento da chi è stato tolto? normalmente l'isolamento di un tetto si trova sotto le tegole e la guaina. questo dove stava? Cioè bisogna chiarire se faceva parte del tetto o era interno e quindi del singolo condòmino.

Grazie.

Ma l'isolamento era stato messo successivamente, stiamo parlando di un palazzo degli anni '60, e non era presente al rilascio del permesso del fabbricato!

 

- - - Aggiornato - - -

 

mi sono informata: l'isolamento era posizionato sulla soletta, quindi direttamente sopra ai soffitti degli appartamenti dell'ultimo piano.

Grazie.

Ma l'isolamento era stato messo successivamente, stiamo parlando di un palazzo degli anni '60, e non era presente al rilascio del permesso del fabbricato!

Lo dici e ti dai risposta: l'isolamento è stato messo successivamente, da chi è perché? Non ti sorge il dubbio che sia stato fatto per rendere agibile qualcosa che prima non lo era? Nel qual caso provvederà chi aveva interesse, se invece sono stati fatti dei lavori di "Ristrutturazione edilizia" (diversi da manutenzione ordinaria e/o straordinaria) nell'esaminare i progetti si potrà verificare che siano stati dichiarati dei "pacchetti" particolari per il solaio di copertura per ottenere una eventuale autorizzazione (a favore di chi? condominio o condòmino?)

mi sono informata: l'isolamento era posizionato sulla soletta, quindi direttamente sopra ai soffitti degli appartamenti dell'ultimo piano.
Il sottotetto normalmente è condominiale. I lavori "di pulizia" durante i quali è stato tolto l'isolamento da chi sono stati fatti? da dove si accede nel sottotetto? Insomma... se il sottotetto è condominiale e i lavori di pulizia li ha fatti il condominio, sempre il condominio deve ripristinare l'isolamento. Basta mettere dei pannelli di politilene da 8 e siete a posto. non dovrebbe essere una grande spesa.
×