Vai al contenuto
Calvin73

Coibentazione sottotetto - visto che serve per la sostituzione del velux anche questa devo pagarla io?

Buongiorno a tutti, ho da poco acquistato un appartamento al 4° piano con sottotetto sovrastante e cantina (tutto accatastato). Il sottotetto non ha coibentazione né altro, il tetto è a vista (tegole, travi, travetti ed è accatastato come soffitta non abitabile (e non potrà mai diventare abitabile perchè mancano 20 cm di altezza), c’è un lucernaio che è praticamente un buco con una lastra di plexiglass legata sopra.

A questo sottotetto si accede dalla scala condominiale attraverso una porta molto bassa (sarà 1,90 m. in quanto proprio sopra passa una trave del tetto) che è praticamente un tavola di legno con una serratura vecchia.

E’ mia intenzione coibentarlo per diminuire la dispersione termica e per poter mettere degli armadi e un grosso tavolo su cui poter fare un mio hobby personale.

Per ridurre le spese, la coibentazione sarebbe fatta dall’interno (senza togliere le tegole) da una ditta specializzata, con 2 strati, 1 in neopor resistente alle intemperie e l’altro in lana di roccia attaccandosi alle travi del tetto (cito da preventivo… Applicazione dei 2 strati di pannelli isolanti in senso orizzontale ed incrociato a giunti sfalsati, mediante avvitamento dei pannelli sulla struttura in legno del tetto secondo il metodo certificato cortexa).

Ho commesso la leggerezza di non leggere subito il regolamento di condominio che me ne dà assolutamente facoltà (cito da regolamento…i proprietari dei locali sottotetto potranno eseguire lavori all’interno dei medesimi al fine di un miglior utilizzo della proprietà, collegare gli alloggi sottostanti con i suddetti locali. Potranno inoltre aprire lucernari sul tetto….) e ho chiesto di inserire tale coibentazione come punto di una recente riunione di condominio e l’assemblea mi ha rifiutato il lavoro in quanto non vogliono che mi attacchi alle travi del tetto perché, dicono, che in caso di manutenzione dei travetti la coibentazione renderebbe il lavoro difficile (preciso che le travi e i travetti visti da professionisti li considerano in uno stato di conservazione molto buono).

Adesso un po’ di domande…

-       La sostituzione del velux ovviamente è a mie spese ma sul tetto del condominio non c’è la linea vita, visto che serve per la sostituzione del velux anche questa devo pagarla io? Oppure posso chiedere al condominio di metterla e quindi pagarla tutti?

-       Possono impedirmi di attaccarmi ai travetti del tetto (come mi è stato detto in assemblea?)

-       E’ mia intenzione chiudere la porta d’accesso dalle scale (dovrei farla fare su misura e il costo è oneroso), aprire direttamente un buco sul pavimento e collegare il sottotetto al mio appartatamente (ovviamente tutto fatto a regola d’arte seguito da professionisti), questo cambierebbe la destinazione d’uso del sotto tetto? Devo pagare gli oneri di Urbanizzazione recupero sottotetto e l’atto di vincolo notarile? (in sostanza mi hanno detto che da locale sgombero diverrebbe locale accessorio per cui devo pagare queste tasse)

-       Cambierebbero anche i millesimi dell’appartamento dovendo rifare tutta la tabella millesimale? (a mie spese ovviamente)

Mi scuso in anticipo per il post lungo e le molte domande ma ho cercato di essere il più preciso possibile e ho bisogno di chiarirmi le idee prima di fare l’intervento.

Grazie a tutti

Calvin73 dice:

Il sottotetto non ha coibentazione né altro, il tetto è a vista (tegole, travi, travetti ed è accatastato come soffitta non abitabile

nessuno può impedirti di coibentare casa tua. Bisognerebbe capire se deve partecipare anche il condominio a questa spesa. Può essere.

 

Calvin73 dice:

La sostituzione del velux ovviamente è a mie spese ma sul tetto del condominio non c’è la linea vita, visto che serve per la sostituzione del velux anche questa devo pagarla io? Oppure posso chiedere al condominio di metterla e quindi pagarla tutti?

linea vita: tutti devono pagare.

 

Calvin73 dice:

Devo pagare gli oneri di Urbanizzazione recupero sottotetto e l’atto di vincolo notarile?

non mi sembra un recupero sottotetto. Però magari le norme comunali prevedono qualche onere a riguardo. Il vincolo? Che vincolo? Non mi pare.

 

Calvin73 dice:

Cambierebbero anche i millesimi dell’appartamento dovendo rifare tutta la tabella millesimale? (a mie spese ovviamente)

se cambiano i millesimi mi sa che devi pagare.

non so se sia tecnicamente possibile,, ma io ti consiglierei la coibentazione del pavimento,

non ti crea problemi nel caso di lavori al tetto e forse è meno onerosa. Polistirene ad alta

densità è pure calpestabile ( non con tacchi a spillo). Spessore 8 cm ottieni una buona coibentazione.

Coibentando anche l'interno delle pareti e installando finestre vetrocamera i consumi per 

riscaldamento  li ho ridotti del 50% 

 

Calvin73 dice:

E’ mia intenzione chiudere la porta d’accesso dalle scale (dovrei farla fare su misura e il costo è oneroso), aprire direttamente un buco sul pavimento e collegare il sottotetto al mio appartatamente

Ma attualmente quale è l'accesso per eventuali lavori sul tetto? Hai una servitù di passaggio?

Modificato da Giova-over
Giova-over dice:

non so se sia tecnicamente possibile,, ma io ti consiglierei la coibentazione del pavimento,

non ti crea problemi nel caso di lavori al tetto e forse è meno onerosa.

Se il tetto ha le tegole a vista su travi e travetti in legno hai voglia di coibentare il pavimento. È quasi come avere una casa a cielo aperto

Luigibrand dice:

Se il tetto ha le tegole a vista su travi e travetti in legno hai voglia di coibentare il pavimento. È quasi come avere una casa a cielo aperto

tu penserai così, ma io ho sperimentato nella realtà l'efficacia dell'isolamento a pavimento. 

In un'altra situazione, quasi 50 anni addietro, ho messo un doppio strato di polistirolo sui

travetti,fra un trave e l'altro...e poi uno strato di perline....d'estate era un forno e d'inverno

si stava neglio nel seminterrato.

Modificato da Giova-over

Prima di tutto...grazie Luigi per le risposte. Quindi il condominio non può impedirmi di attaccarmi ai travetti del tetto? 

Per la parte riguardante gli oneri di urbanizzazione da quello che ho capito sono dovuti in quanto io unisco il mio appartamento al sottotetto (tramite il buco), ma, appunto stavo cercando di capire se dovevo pagarli o meno.

Coibentare il pavimento non mi darebbe la possibilità di poterci stare e fare qualche lavoretto. quindi sarei incline a lavorare sul tetto

×