Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
ElisaMM

Installazione Condizionatore - e' lecita una installazione di questo tipo?

Buongiorno,

vorrei sottoporre una nuova questione rispetto l'installazione dell'unità esterna di un condizionatore.

Nell'appartamento sopra il mio è stato installato un condizionatore.

E' stata data come indicazione dall'amministratore di posizionare l'unità esterna sul balcone (cosa che è stata fatta da tutti gli altri condomini), ma per mancanza di spazio sullo stesso, il proprietario ha deciso di installare l'unità appoggiata alla ringhiera esterna del balcone, lato corto su staffe inserite nella facciata condominiale (facciata non principale).

Sinceramente non avrei avuto alcun problema se l'unità fosse stata installata sulla facciata (parallelamente ad essa) a metà altezza tra soffitto e pavimento del piano, ma in questo modo, essendo perpendicolare alla stessa, l'aria calda viene riversata verso le mie finestre (sono al piano inferiore e la base del motore è praticamente al livello del mio soffitto). Oltre al fatto che l'unità è visibila anche dall'interno del mio appartamento.

E' lecita una installazione di questo tipo? Posso chiedere che venga installata a parete? Esistono delle distante minime che debbano essere rispettate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno,

vorrei sottoporre una nuova questione rispetto l'installazione dell'unità esterna di un condizionatore.

Nell'appartamento sopra il mio è stato installato un condizionatore.

E' stata data come indicazione dall'amministratore di posizionare l'unità esterna sul balcone (cosa che è stata fatta da tutti gli altri condomini), ma per mancanza di spazio sullo stesso, il proprietario ha deciso di installare l'unità appoggiata alla ringhiera esterna del balcone, lato corto su staffe inserite nella facciata condominiale (facciata non principale).

Sinceramente non avrei avuto alcun problema se l'unità fosse stata installata sulla facciata (parallelamente ad essa) a metà altezza tra soffitto e pavimento del piano, ma in questo modo, essendo perpendicolare alla stessa, l'aria calda viene riversata verso le mie finestre (sono al piano inferiore e la base del motore è praticamente al livello del mio soffitto). Oltre al fatto che l'unità è visibila anche dall'interno del mio appartamento.

E' lecita una installazione di questo tipo? Posso chiedere che venga installata a parete? Esistono delle distante minime che debbano essere rispettate?

Qui c'è un caso identico al tuo:

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/03/18/via-il-condizionatore-se-infastidisce-il-vicino.html

 

Avvisa l'amministratore, affinché il condizionatore venga RIMOSSO!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Avvisa l'amministratore, affinché il condizionatore venga RIMOSSO!
Bhe direi che l'amministratore non ha tutto questo potere anzi non lo possiede, ovvero potrebbe avvisare il condomino che l'unità esterna provoca fastidio agli altri condomini e che si ricerchi una collocazione migliore, ma non può "imporre" la rimozione ne lo spostamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Solo un giudice può imporlo anche quello di Pace, come nel caso riportato nel link. Prima di ricorrervi si potrebbe tentare di farglielo rimuovere inviandogli una A.R. dove si spiega il motivo di tale richiesta dandogli un tempo limite per ottemperare prima di adire a vie giudiziarie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno,

vorrei sottoporre una nuova questione rispetto l'installazione dell'unità esterna di un condizionatore.

Nell'appartamento sopra il mio è stato installato un condizionatore.

E' stata data come indicazione dall'amministratore di posizionare l'unità esterna sul balcone (cosa che è stata fatta da tutti gli altri condomini), ma per mancanza di spazio sullo stesso, il proprietario ha deciso di installare l'unità appoggiata alla ringhiera esterna del balcone, lato corto su staffe inserite nella facciata condominiale (facciata non principale).

Sinceramente non avrei avuto alcun problema se l'unità fosse stata installata sulla facciata (parallelamente ad essa) a metà altezza tra soffitto e pavimento del piano, ma in questo modo, essendo perpendicolare alla stessa, l'aria calda viene riversata verso le mie finestre (sono al piano inferiore e la base del motore è praticamente al livello del mio soffitto). Oltre al fatto che l'unità è visibila anche dall'interno del mio appartamento.

E' lecita una installazione di questo tipo? Posso chiedere che venga installata a parete? Esistono delle distante minime che debbano essere rispettate?

l'aria calda normalmente tende a salire, però se dici che scende al piano di sotto e ti da fastidio, puoi parlare con il tuo vicino del problema che ti ha creato e convincerlo a spostarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×