Vai al contenuto
s4occhi@gmail.com

Facciata senza bonus 90%

Il caso di specie riguarda un condominio in zona accertata fuori dai parametri necessari per rientrare, anche con assimilazione, in zona A o B.

Lavori di tinteggiatura e restauro ricadono in questo caso nella agevolazione del 50% con recupero fiscale in 10 anni, con la nuova possibilità di sconto in fattura o di cessione del credito.

Quesito: se si aggiungono lavori di implementazione energetica, in pratica un "cappotto", che rispetti requisiti e norme per ottenere il superbonus del 110%, i costi del ripristino facciata rimangono con agevolazione separata al 50% in 10 anni o rientrano nella maggiore agevolazione del 110% in 5 anni? Due telefonate al call center della ADE hanno dato due risposte contrarie: secondo un consulente,(e anche secondo me, in base alla circolare ADE del febbraio 2020),  le due tipologie di lavori, anche se appartenenti ad un unico progetto di ristrutturazione, rimangono con agevolazioni e contabilizzazioni separate; secondo un altro consulente, la agevolazione migliore assorbe l'altra, per cui tutto al 110% con tetto a 60.000 euro per condomino.

Ora questo è senz'altro vero quando coesistono cappotto al 110% e facciata al 90%, è citato esplicitamente nel DL, ma nel caso di specie il bonus facciate al 90% non c'è.

Qualcuno ne capisce qualcosa?  Grazie

s4occhi@gmail.com dice:

Il caso di specie riguarda un condominio in zona accertata fuori dai parametri necessari per rientrare, anche con assimilazione, in zona A o B.

Lavori di tinteggiatura e restauro ricadono in questo caso nella agevolazione del 50% con recupero fiscale in 10 anni, con la nuova possibilità di sconto in fattura o di cessione del credito.

Quesito: se si aggiungono lavori di implementazione energetica, in pratica un "cappotto", che rispetti requisiti e norme per ottenere il superbonus del 110%, i costi del ripristino facciata rimangono con agevolazione separata al 50% in 10 anni o rientrano nella maggiore agevolazione del 110% in 5 anni? Due telefonate al call center della ADE hanno dato due risposte contrarie: secondo un consulente,(e anche secondo me, in base alla circolare ADE del febbraio 2020),  le due tipologie di lavori, anche se appartenenti ad un unico progetto di ristrutturazione, rimangono con agevolazioni e contabilizzazioni separate; secondo un altro consulente, la agevolazione migliore assorbe l'altra, per cui tutto al 110% con tetto a 60.000 euro per condomino.

Ora questo è senz'altro vero quando coesistono cappotto al 110% e facciata al 90%, è citato esplicitamente nel DL, ma nel caso di specie il bonus facciate al 90% non c'è.

Qualcuno ne capisce qualcosa?  Grazie

Se fai il cappotto, naturalmente anche intonaco e pittura sono al 110%.

Se però cambi anche le ringhiere dei balconi, che non rientrano nel 110%, allora su queste avrai la detrazione "base" del 50%.

Intanto ho detto una stupidaggine, credo, fuorviata da alcuni articoli letti: non ho trovato nel DL Rilancio alcun riferimento esplicito ad un traino di un lavoro "cappotto" al 110% su una facciata al 90%, ossia quella in zona A e B. Ma perchè alcuni lo danno per certo?

Ma non ho neanche trovato riferimenti al fatto certo, come tu lo presenti, che cappotto al 110% trascini anche intonaco e pittura alla stessa aliquota di agevolazione.

Sarebbe interessante avere riferimenti di legge/norma, perchè questo bypasserebbe la necessità di essere in zona A o B. Grazie.

s4occhi@gmail.com dice:

Intanto ho detto una stupidaggine, credo, fuorviata da alcuni articoli letti: non ho trovato nel DL Rilancio alcun riferimento esplicito ad un traino di un lavoro "cappotto" al 110% su una facciata al 90%, ossia quella in zona A e B. Ma perchè alcuni lo danno per certo?

Infatti non c'è alcun traino, nel senso che il bonus facciate incentiva anche una serie di lavori non ricompresi nel bonus 110%.

C'è una parziale sovrapposizione per quanto riguarda proprio il cappotto, perché nel bonus facciate la riqualificazione della facciata "alza" al 90% anche la coibentazione, mentre nel nuovo bonus 110% il cappotto (e le altre misure necessarie al migliormaneto di 2 classi APE) "alza" al 110% anche intonaco e pittura.

 

s4occhi@gmail.com dice:

Ma non ho neanche trovato riferimenti al fatto certo, come tu lo presenti, che cappotto al 110% trascini anche intonaco e pittura alla stessa aliquota di agevolazione.

Sarebbe interessante avere riferimenti di legge/norma, perchè questo bypasserebbe la necessità di essere in zona A o B. Grazie.

Finora in tutti gli interventi hanno specificato che:

"Sono comprese tra le spese detraibili quelle sostenute per le opere edilizie funzionali alla realizzazione dell’intervento." [Guida AdE "LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO"]
Per avere i riferimenti esatti bisognerà però attendere la conversione in legge e la circolare dell'Agenzia delle Entrate.

Modificato da condo77
s4occhi@gmail.com dice:

Grazie mille e buona giornata

Altrettanto. 🙂

 

×