Vai al contenuto
Alessandro73!

Esposizione impianti fotovoltaici

Buongiorno.

Su tetto di casa bifamiliare, composta da due appartamenti uno a p.t. e uno 1p,

Il proprietario dell app a p.t. ha installato pannelli fotovoltaici occupando la quasi totalità della superficie utile della falda con esposizione a Ovest. Ora i miei genitori proprietari dell app a 1p vorrebbero anche loro installare pannelli ma la unica falda libera è con esposizione a Est. Posso obbligare proprietario dell appartamento a pt a lasciar libera la metà della falda con esposizione a Ovest affinché anche quelli del 1p possano beneficiare della metà falda con migliore e ottimale esposizione? 

Grazie per l'attenzione. 

Buona giornata.

 

Modificato da Alessandro73!

Si,

Devi avere la tua quota di tetto, ne è un tuo diritto!

 

Ma dovrai agire per vie legali,in quanto  vedo la dura che il tuo vicino demolisca una parte di fotovoltaico.

 

Antonio

Io ho una falda esattamente ad est ed una ad ovest e l'installatore ha preferito ad est in quanto per lui migliore. Di fatto in inverno le giornate sono corte, il sole poco e la produzione è molto bassa in ogni posizione est, ovest, sud. Da marzo in poi nelle giornate di sole la produzione è ottima e parte non è utilizzata va in rete. Questo per dirti che in inverno il fotovoltaico produrrà sempre poco, mentre in estate sempre in sovrappiù che andrà in rete. Da considerare che ora i prezzi dei pannelli sono calati e nel dubbio puoi metterne qualcuno in più.

Grazie Biker57,

Io pensavo di installare anche accumulatori per poter usare la sera l'energia prodotta di giorno quando non si è in casa. Anche per questo pensavo che comunque meglio sfruttare al massimo la migliore esposizione. 

Alessandro73! dice:

Grazie Biker57,

Io pensavo di installare anche accumulatori per poter usare la sera l'energia prodotta di giorno quando non si è in casa. Anche per questo pensavo che comunque meglio sfruttare al massimo la migliore esposizione. 

Non so darti consigli su come gestire il fatto che il tuo vicino ha occupato una parte del tetto, mi permetto solo di suggerirti di verificare l'esposizione con la semplice bussola presente su tutti i telefonini. Se l'esposizione rimasta libera è Est verso Sud non mi preoccuperei tanto, se è al contrario Est verso Nord meglio approfondire. In genere chi progetta impianti fotovoltaici ha un software di calcolo che riesce a quantificare mese per mese con parametri standard la produzione a seconda della posizione sul tetto. Le batterie sono sicuramente utili in primavera, estate autunno, servono a poco in inverno in quanto se il cielo è coperto o con nebbia la produzione è minima. In inverno noi abbiamo cambiato un poco le nostre abitudini come utilizzare gli elettrodomestici energivori quando il fotovoltaico produce.

Certamente dei nuovi elettrodomestici energivori possono anche esserne programmati gli orari di avvio.

 

Grazie a tutti per i consigli. 

×